60.882.135
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA RIVISTA ''TIME'': ''PROTESTE DELLA POPOLAZIONE SICILIANA HANNO FERMATO IL PENTAGONO'' (IN ITALIA NESSUNO NE HA SCRITTO)

venerdì 18 marzo 2016

NEW YORK -  Le proteste della popolazione siciliana arrivano sulla grande stampa americana, e la ragione è importante: hanno fermato niente di meno che il Pentagono.

L'attivazione del sistema di comunicazione satellitare militare ad alta frequenza Muos (Mobile User Objective System) realizzato presso la base aerea siciliana di Sigonella e' paralizzata dalle proteste popolari delle comunita' locali e da cause legali, tanto da essere divenuta un pantano per la prossima generazione delle reti di comunicazione globale del Pentagono.

Il prestigioso settimanale statunitense "Time" dedica un lungo articolo alla vicenda partendo dall'ordinanza di una corte siciliana, che la scorsa settimana ha consentito alla base aerea di operare il sistema cosi' da rilevarne le effettive emissioni di onde elettromagnetiche.

L'ambasciata statunitense in Italia sostiene che il Muos emetta radiazioni non piu' nocive di quelle di un comune telefono cellulare; le comunita' locali e parte della comunita' scientifica, pero', temono rischi per la salute e per l'ambiente.

Secondo Massimo Coraddu - scrive il Time - dell'Istituto nazionale di fisica nucleare e consulente del gruppo "No Muos", l'apparecchiatura e' pericolosa: "A piena potenza anche una breve esposizione (alle radiazioni emesse dal sistema, ndr) e' devastante. Le conseguenze di una esposizione prolungata a basse intensita' sono ancora piu' serie", e secondo lo scienziato interesserebbero un'area di circa 20 chilometri quadrati.

Di parere opposto il professor Salvatore Casale, esperto di telecomunicazioni dell'Universita' di Catania, secondo cui il Muos "non e' diverso dai sistemi di telecomunicazioni esistenti che impieghiamo coi nostri telefoni cellulari".

Il Muos e' stato sviluppato per consentire alle forze armate Usa comunicazioni di alta qualita' con le unita' che operano in tutto il mondo, anche quando le trasmissioni sono ostacolate  dal terreno o dalle condizioni meteorologiche. La stazione siciliana e' una delle quattro che compongono il sistema: le altre tre sono posizionate alle Hawaii, in Australia e in Virginia. Le stazioni comunicano con cinque satelliti, l'ultimo dei quali e' pronto al lancio da Cape Canaveral (Florida); il costo complessivo del sistema, sviluppato da Lockheed Martin, e' di 7 miliardi di euro.

Curioso che - però - il Pentagono abbia voluto piazzarlo proprio in Sicilia. Forse che la Spagna e il Portogallo o la Grecia hanno rifiutato a priori di "ospitare" questi macchinari pericolosi per la salute e per l'ambiente? Molto probabile, certo invece il fatto che il governo Renzi non abbia avuto nulla da ridire. Renzi quali "vantaggi" ha avuto col silenzio? 

Redazione Milano


LA RIVISTA ''TIME'': ''PROTESTE DELLA POPOLAZIONE SICILIANA HANNO FERMATO IL PENTAGONO'' (IN ITALIA NESSUNO NE HA SCRITTO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PENTAGONO   MUOS   PROTESTE   POPOLAZIONE   SICILIA   RADIAZIONI   RENZI   GOVERNO   SICILIANI   TIME   RIVISTA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GIORGIA MELONI LANCIA LA CORSA PER IL CAMPIDOGLIO, E L'ADUNATA A DESTRA HA INIZIO

GIORGIA MELONI LANCIA LA CORSA PER IL CAMPIDOGLIO, E L'ADUNATA A DESTRA HA INIZIO

 
SALA HA TENUTO NASCOSTO CHE IL PREFETTO AVREBBE MANDATO I MIGRANTI A INVADERE L'AREA EXPO. HA TACIUTO E HA ACCONSENTITO

SALA HA TENUTO NASCOSTO CHE IL PREFETTO AVREBBE MANDATO I MIGRANTI A INVADERE L'AREA EXPO. HA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!