63.354.526
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''BANCHE ITALIANE A RISCHIO SOPRAVVIVENZA, CORRENTISTI IN FUGA, CREDITI MARCI ENORMI''

mercoledì 9 marzo 2016

BERLINO - Se qualcuno in Italia pensava che in Germania vi fosse poca attenzione per la politica italiana, ebbene si sbagliava. Con un intervento di rara ferocia, questa mattina il più importante quotidiano tedesco scaglia un violentissimo - e chiarificatore - attacco al governo italiano, all'Italia e al suo sistema bancario per intero.

"Il premier italiano Matteo Renzi parla volentieri delle difficolta' di Deutsche Bank e mette spesso in discussione la stabilita' del sistema bancario tedesco. Forse, però -  scrive l'editorialista Markus Fruehauf in prima pagina sul quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung -  il premier italiano dovrebbe guardare in casa propria, dal momento che le banche italiane affrontano una crisi profonda".

Il quotidiano da sempre vicino alla Cancelleria di Berlino, quotidiano considerato la voce "ufficiosa" di Angela Merkel e della Cdu, partito di maggioranza relativa in Germania, non usa giri di parole.

"L'enorme fardello rappresentato dai crediti in sofferenza minaccia la sopravvivenza di alcuni istituti bancari italiani - si continua a leggere nell'editoriale di oggi -. Per questo ora l'autorita' di sorveglianza sulle banche della Bce sta esaminando quotidianamente la solvibilità dei singoli istituti".

Quindi, secondo l'informato Frankfurter Allgemeine Zeitung, non solo la Carige è sotto strettissima osservazione da parte della Bce che ha bocciato il piano operativo della banca ligure mettendo in chiaro che serve, al minimo, un potente aumento di capitale per coprire le colossali perdite dei crediti in sofferenza, ormai marci. Inesigibili.

Detto questo, arriva la stoccata.

"Anche i correntisti italiani dubitano della stabilita' delle loro banche, e per questo aumentano i ritiri dei depositi, specie nelle banche considerate piu' a rischio. Dopo anni di recessione e dopo le verifiche della Bce nel 2014, le difficolta' delle banche italiane sono ormai note. E nonostante gli istituti di credito del Belpaese abbiano registrato i risultati peggiori agli stress test condotti dall'Eurotower -scrive l'autore dell'articolo, Fruehauf - non e' successo ancora nulla: la colpa e' dei direttori delle banche e degli enti italiani preposti alla vigilanza".

Parole come pietre.

"La politica italiana, pero', preferisce sviare l'attenzione. Renzi ha messo addirittura gli occhi sulle garanzie degli obblighi bancari in Germania che, a suo dire, dovrebbero essere estese anche alle banche italiane in difficolta'. La Germania - conclude Fruehauf - deve rispondere con un secco diniego alle pressioni per una estensione delle garanzie tedesche ai sistemi bancari degli altri paesi  dell'euro".

Questo articolo avrà serie conseguenze. Non solo politiche.

Redazione Milano


FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''BANCHE ITALIANE A RISCHIO SOPRAVVIVENZA, CORRENTISTI IN FUGA, CREDITI MARCI ENORMI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FRANKFURTER   ALLGEMEINE   ZEITUNG   BANCHE   ITALIANE   DEUTSCHE   BANK   CREDITI   SOFFERENZE   SOPRAVVIVENZA   CORRENTISTI   FUGA   MARCI   CARIGE   BCE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BANCA D'INGHILTERRA SI PREPARA AL BREXIT: PRONTO UN PIANO PER ''LIQUIDITA' ILLIMITATA'' PER LE BANCHE BRITANNICHE

LA BANCA D'INGHILTERRA SI PREPARA AL BREXIT: PRONTO UN PIANO PER ''LIQUIDITA' ILLIMITATA'' PER LE
Continua

 
FINLANDIA MESSA IN GINOCCHIO DALL'EURO: TAGLIO DI STIPENDI, FERIE, CONTRIBUTI, 24 ORE DI LAVORO GRATIS L'ANNO (DISASTRO)

FINLANDIA MESSA IN GINOCCHIO DALL'EURO: TAGLIO DI STIPENDI, FERIE, CONTRIBUTI, 24 ORE DI LAVORO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua
Precedenti »