44.114.325
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''BANCHE ITALIANE A RISCHIO SOPRAVVIVENZA, CORRENTISTI IN FUGA, CREDITI MARCI ENORMI''

mercoledì 9 marzo 2016

BERLINO - Se qualcuno in Italia pensava che in Germania vi fosse poca attenzione per la politica italiana, ebbene si sbagliava. Con un intervento di rara ferocia, questa mattina il più importante quotidiano tedesco scaglia un violentissimo - e chiarificatore - attacco al governo italiano, all'Italia e al suo sistema bancario per intero.

"Il premier italiano Matteo Renzi parla volentieri delle difficolta' di Deutsche Bank e mette spesso in discussione la stabilita' del sistema bancario tedesco. Forse, però -  scrive l'editorialista Markus Fruehauf in prima pagina sul quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung -  il premier italiano dovrebbe guardare in casa propria, dal momento che le banche italiane affrontano una crisi profonda".

Il quotidiano da sempre vicino alla Cancelleria di Berlino, quotidiano considerato la voce "ufficiosa" di Angela Merkel e della Cdu, partito di maggioranza relativa in Germania, non usa giri di parole.

"L'enorme fardello rappresentato dai crediti in sofferenza minaccia la sopravvivenza di alcuni istituti bancari italiani - si continua a leggere nell'editoriale di oggi -. Per questo ora l'autorita' di sorveglianza sulle banche della Bce sta esaminando quotidianamente la solvibilità dei singoli istituti".

Quindi, secondo l'informato Frankfurter Allgemeine Zeitung, non solo la Carige è sotto strettissima osservazione da parte della Bce che ha bocciato il piano operativo della banca ligure mettendo in chiaro che serve, al minimo, un potente aumento di capitale per coprire le colossali perdite dei crediti in sofferenza, ormai marci. Inesigibili.

Detto questo, arriva la stoccata.

"Anche i correntisti italiani dubitano della stabilita' delle loro banche, e per questo aumentano i ritiri dei depositi, specie nelle banche considerate piu' a rischio. Dopo anni di recessione e dopo le verifiche della Bce nel 2014, le difficolta' delle banche italiane sono ormai note. E nonostante gli istituti di credito del Belpaese abbiano registrato i risultati peggiori agli stress test condotti dall'Eurotower -scrive l'autore dell'articolo, Fruehauf - non e' successo ancora nulla: la colpa e' dei direttori delle banche e degli enti italiani preposti alla vigilanza".

Parole come pietre.

"La politica italiana, pero', preferisce sviare l'attenzione. Renzi ha messo addirittura gli occhi sulle garanzie degli obblighi bancari in Germania che, a suo dire, dovrebbero essere estese anche alle banche italiane in difficolta'. La Germania - conclude Fruehauf - deve rispondere con un secco diniego alle pressioni per una estensione delle garanzie tedesche ai sistemi bancari degli altri paesi  dell'euro".

Questo articolo avrà serie conseguenze. Non solo politiche.

Redazione Milano


FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''BANCHE ITALIANE A RISCHIO SOPRAVVIVENZA, CORRENTISTI IN FUGA, CREDITI MARCI ENORMI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FRANKFURTER   ALLGEMEINE   ZEITUNG   BANCHE   ITALIANE   DEUTSCHE   BANK   CREDITI   SOFFERENZE   SOPRAVVIVENZA   CORRENTISTI   FUGA   MARCI   CARIGE   BCE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
 
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
 
IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL VIA LIBERA A UBER.

IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL

giovedì 16 febbraio 2017
Monta la protesta dei taxisti contro il decreto Milleproroghe, che sospende per un altro anno l'efficacia di una serie di norme che dovrebbero regolamentare il servizio degli Ncc e contrastare le
Continua
IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI SENZA DIRITTO D'ASILO''

IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI

giovedì 16 febbraio 2017
PARIGI - La notizia è riportata dai principali quotidiani francesi, ma in Italia non è stata resa pubblica perchè scatenerebbe una tale ondata di proteste da travolgere il
Continua
 
SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E RISULTANO DIFFAMATORIE

SINDACATO POLIZIA A SAVIANO: SUE CONSIDERAZIONI SUL SUICIDIO DI LAVAGNA RASENTANO IL CRIMINALE E

mercoledì 15 febbraio 2017
“La decisa presa di posizione di Saviano in favore della legalizzazione della droga, nonostante la sua schizofrenica parte recitata di quello che si batte contro il traffico di stupefacenti,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BANCA D'INGHILTERRA SI PREPARA AL BREXIT: PRONTO UN PIANO PER ''LIQUIDITA' ILLIMITATA'' PER LE BANCHE BRITANNICHE

LA BANCA D'INGHILTERRA SI PREPARA AL BREXIT: PRONTO UN PIANO PER ''LIQUIDITA' ILLIMITATA'' PER LE
Continua

 
FINLANDIA MESSA IN GINOCCHIO DALL'EURO: TAGLIO DI STIPENDI, FERIE, CONTRIBUTI, 24 ORE DI LAVORO GRATIS L'ANNO (DISASTRO)

FINLANDIA MESSA IN GINOCCHIO DALL'EURO: TAGLIO DI STIPENDI, FERIE, CONTRIBUTI, 24 ORE DI LAVORO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

AMAZON ANNUNCIA: 5.000 ASSUNZIONI IN GRAN BRETAGNA NEL 2017 (GRAZIE

20 febbraio - LONDRA - L'annuncio è ufficiale e arriva direttamente dai vertici della
Continua

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua
Precedenti »