62.684.109
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA STAMPA TEDESCA VUOLE CHE LA UE IMPONGA AGLI STATI (COME L'ITALIA) IL PUGNO DI FERRO USATO NEL 1945 CON LA GERMANIA

martedì 23 febbraio 2016

BERLINO - "L'Europa del 2016 e' uno spettacolo terribile - scrive l'editorialista Michael Langenberger sul quotidiano Handelsblatt -. I britannici chiedono regolamenti speciali ai regolamenti che già hanno. I politici dell'Est Europa sono fortemente contrari alla possibilita' per i britannici di tagliare le prestazioni sociali per i migranti da altri Stati europei. Allo stesso tempo si sta formando anche un fronte contro l'accoglienza di altri profughi dalle zone di guerra. La Grecia associa la crisi dei profughi alla "Brexit". E si cerca sempre piu' spudoratamente di stringere nuove alleanze di comodo, soprattutto su basi religiose, politiche ed economiche". E lo spettacolo terribile non si ferma qui, si estende alla finanza e all'economia.

"Contemporaneamente - aggiunge Langenberger -  il custode della moneta unica Mario Draghi spende ogni mese circa 60 miliardi di euro per comprare prestiti in sofferenza. L'Unione europea si trova nella crisi piu' profonda della sua storia, le soluzioni esistono, e sono rintracciabili anche attraverso uno sguardo al passato. Cosa succederebbe - si chiede l'editorialista - se l'Europa intera guardasse nuovamente a quelle regole che allora le quattro potenze vincitrici della Seconda Guerra mondiale - Usa, Urss, Gran Bretagna e Francia - avevano inflitto alla Germania? Non potrebbero essere utili per l'Europa del futuro?"

"Dopo la guerra - ricorda il giornalista, molto apprezzato dalla grande finanza tedesca -  vennero imposte alla Germania la divisione di polizia e forze armate, le basi del federalismo con la perequazione finanziaria interregionale e l'indipendenza della giustizia, cosi' come tutte quelle regole sui cui e' nata la Legge fondamentale tedesca. Non bisogna forse ringraziare questi principi di base per l'attuale forza della Germania? E' il tempo di ricordare le radici del miracolo economico tedesco - conclude Langenberger - e impegnarsi affinche' tutti i paesi europei ne adottino di analoghe". 

L'esortazione, quindi, che arriva dalle colonne dell'Handelsblatt, quotidiano economico-finanziario di Düsseldorf, simile all'italiano Sole 24 Ore, è di imporre ai singoli stati, da parte della Ue, le stesse regole imposte alla Germania nazista dopo la sconfitta della Seconda Guerra Mondiale! Questo, è quanto pensano le elite finanziarie tedesche. E poi sarebbe "complottismo" affermare che la Germania vuole un'Europa a sua immagine e somiglianza, cioè una Ue che sia esattamente il IV Reich?

Ce n'è abbastanza per porre le basi di un'altra guerra in Europa.

Redazione Milano 


LA STAMPA TEDESCA VUOLE CHE LA UE IMPONGA AGLI STATI (COME L'ITALIA) IL PUGNO DI FERRO USATO NEL 1945 CON LA GERMANIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   UE   STAMPA   CRISI   GRECIA   BREXIT   DRAGHI   BCE   SOFFERENZE   HANDELSBLATT   LANGENBERGER   SECONDA   GUERRA   MONDIALE   FRANCIA   GRAN   BRETAGNA   URSS   USA   BERLINO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NEW YORK TIMES: ''IN LIBIA ORA L'ISIS HA 6.500 MILIZIANI ADDESTRATI CHE STANNO PREPARANDO UN ATTACCO A UNO STATO EUROPEO''

NEW YORK TIMES: ''IN LIBIA ORA L'ISIS HA 6.500 MILIZIANI ADDESTRATI CHE STANNO PREPARANDO UN
Continua

 
FALLISCE L'INCONTRO TSIPRAS-AGRICOLTORI, CONTINUANO BARRICATE, BLOCCHI STRADALI E DELLE FRONTIERE: E' LA RIVOLUZIONE

FALLISCE L'INCONTRO TSIPRAS-AGRICOLTORI, CONTINUANO BARRICATE, BLOCCHI STRADALI E DELLE FRONTIERE:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!