48.400.960
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

WALL STREET JOURNAL: ''SISTEMA BANCARIO ITALIANO E' TUTTO SULLA STESSA BARCA, ISTITUTI SANI E IN DISSESTO CADONO INSIEME''

martedì 16 febbraio 2016

NEW YORK - Un detto ormai abusato dice che se non si riesce a onorare un debito di 1.000 euro contratto con una banca si ha un problema, ma se il debito sale a un milione, il problema e' della banca. In Italia, scrive il "Wall Street Journal", tutte le banche hanno "un problema" e questo, spiega il quotidiano statunitense, non a causa del livello eccessivo di crediti deteriorati accumulato dal sistema bancario del Belpaese, quanto perche' anche le banche italiane piu' sane sono preda di un sistema che le obbliga a sobbarcarsi parte delle passivita' di quelle in dissesto.

Questo sistema, che anziche' tutelare gli elementi piu' solidi del sistema li sacrifica sull'altare degli anelli piu' deboli per assicurarne a tutti i costi la sopravvivenza, impensierisce - anzi, allarma - anche grandi banche come Intesa Sanpaolo e Mediobanca, che pure hanno una buona capitalizzazione e stanno lavorando efficacemente alla riduzione dei loro stock di debiti non performanti.

Le azioni delle banche italiane hanno agganciato un rialzo nella giornata di ieri, ma il problema di fondo non cambia, sottolinea il "Wall Street Journal": quando una banca italiana affonda - come nel caso di Monte dei Paschi - trascina sott'acqua anche le altre.

Lo scorso novembre, il salvataggio di quattro banche italiane in difficolta' non e' passato attraverso le tasche dei contribuenti, ma e' costato a Intesa Sanpaolo 380 milioni di euro, a UniCredit 280 milioni e a Banco Popolare 114 milioni.

Un altro problema sistemico e' l'enorme livello di obbligazioni bancarie detenuto dai risparmiatori privati italiani, in molti casi sotto forma di obbligazioni subordinate o altri prodotti finanziari ad alto e addirittura altissimo rischio.

La diffusione di questi dati ha scatenato un putiferio, e spinto il governo a creare un nuovo fondo di compensazione da 100 milioni di euro, ancora una volta a carico delle banche piu' sane, ma è un fondo dalle dimensioni ridicole, rispetto l'enormità delle obbligazioni bancarie ad alto e altissimo rischio finite nei portafogli dei risparmiatori italiani

Gli sforzi di risanamento ci sono stati, riconosce il Wall Street Journal, anche da parte di Mps, che pero' sconta un cumulo di sofferenze pari a un terzo del totale dei prestiti concessi. Ed è un livello ingestibile.

Per Mps e per il sistema bancario italiano in generale, conclude il "Wall Street Journal", urge una soluzione rapida che non trasformi il dissesto di alcuni istituti in una grave crisi sistemica.

Sul lungo termine, "la riforma e il consolidamento" rappresentano la via maestra. Nel breve, pero', e' necessario isolare e risolvere la crisi di istituti come Mps, che fanno da catalizzatore per le paure del mercato, senza che a pagarne il prezzo siano i contribuenti e le banche piu' virtuose. 

Purtroppo, nessuna soluzione è o sarà indolore, per i risparmiatori italiani, e questo però non viene loro detto, mentre i mercati lo hanno capito molto bene.

Redazione Milano.


WALL STREET JOURNAL: ''SISTEMA BANCARIO ITALIANO E' TUTTO SULLA STESSA BARCA, ISTITUTI SANI E IN DISSESTO CADONO INSIEME''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FINANCIAL TIMES: ''DRAGHI HA FALLITO SULL'INFLAZIONE, L'EUROZONA E' INVASA DA TITOLI TOSSICI, CRISI PEGGIO DELLA LEHMAN''

FINANCIAL TIMES: ''DRAGHI HA FALLITO SULL'INFLAZIONE, L'EUROZONA E' INVASA DA TITOLI TOSSICI, CRISI
Continua

 
INCHIESTA / FONDI COMUNI D'INVESTIMENTO, ASSICURAZIONI, FONDI GESTIONE: AFFIDARE I RISPARMI A LORO E' AD ALTO RISCHIO

INCHIESTA / FONDI COMUNI D'INVESTIMENTO, ASSICURAZIONI, FONDI GESTIONE: AFFIDARE I RISPARMI A LORO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!