70.721.906
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FINANCIAL TIMES: ''DRAGHI HA FALLITO SULL'INFLAZIONE, L'EUROZONA E' INVASA DA TITOLI TOSSICI, CRISI PEGGIO DELLA LEHMAN''

lunedì 15 febbraio 2016

LONDRA - Per l'editorialista del Financial Times Wolfgang Munchau cio' che si e' visto la scorsa settimana e' "il ritorno della crisi finanziaria", almeno in Europa: una "crisi dell'eurozona versione 2.0" che per certi aspetti potrebbe sembrare meno grave, ma per altri perfino peggiore della precedente. Così scrive.

"Il sistema bancario dell'area dell'euro adesso e' meno indebitato e dispone di un ombrello di salvataggio, ma non e' stato del tutto risanato, anzi. La Banca centrale europea manca il suo obiettivo di inflazione da quattro anni e - sottolinea con una nota di amarezza - continuera' a farlo per anni".

"I mercati - analizza Munchau - stanno mandando quattro segnali specifici. Il primo e piu' importante riguarda l'interazione tra banche e titoli di Stato, gemelli tossici: il crollo dei titoli bancari e' coinciso con l'aumento del rendimento dei buoni del Tesoro dei paesi periferici dell'euro, uno schema analogo a quello del 2010-2012. La combinazione tra rendimenti elevati dei bond pubblici, politiche di bilancio espansive, elevato debito pubblico e privato e bassa crescita economica e'  chiaramente insostenibile".

"I mercati finanziari - accusa il Financial Times - ci stanno dicendo che stanno perdendo fiducia nell'impegno di Mario Draghi, presidente della Bce, a fare tutto il necessario".

"Mentre il secondo messaggio - prosegue Munchau - e' che l'unione bancaria e' fallita: si e' risolta, infatti, nel compromesso di una supervisione e di un meccanismo di risoluzione congiunti ma senza un'assicurazione sui depositi. Non e' un caso che le azioni delle banche si siano deprezzate contestualmente all'entrata in vigore della direttiva sul bail-in".

"Il terzo messaggio ci dice invece - aggiunge Munchau - che c'e' stato un cambiamento permanente nelle aspettative di inflazione: i mercati ormai ritengono che l'Eurotower non conseguira' il suo obiettivo di inflazione neanche a lungo termine. Il quarto e ultimo, infine, e' che i mercati hanno paura dei tassi di interesse negativi perche' la maggior parte delle seimila banche europee potrebbero a loro volta imporre tassi negativi sui conti correnti, mettendo in fuga i risparmiatori, oppure spostarsi su investimenti piu' rischiosi, una prospettiva non certo rassicurante".

"Guardando al passato -  conclude l'autorevole editorialista del Financial Times - l'errore piu' grave, il peccato originale cui sono seguiti molti altri sbagli, commesso dalle autorita' europee e' stato il mancato risanamento del sistema bancario dopo la vicenda Lehman Brothers". 

E ora è tardi. Troppo tardi.

Redazione Milano


FINANCIAL TIMES: ''DRAGHI HA FALLITO SULL'INFLAZIONE, L'EUROZONA E' INVASA DA TITOLI TOSSICI, CRISI PEGGIO DELLA LEHMAN''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DRAGHI   FINANCIAL   TIMES   LONDRA   TITOLI   TOSSICI   BANCHE   CRISI   DEFLAZIONE   INFLAZIONE   BCE   MERCATI   BANCHE   SOFFERENZE   BAIL IN   BUONI   TESORO   MUNCHAU    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino
Continua
 
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col
Continua
 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA / LA GERMANIA GARANTISCE CREDITI MARCI DELLE SUE BANCHE PER IL 115% DEL PIL TEDESCO! E IMPONE IL BAIL IN A NOI

INCHIESTA / LA GERMANIA GARANTISCE CREDITI MARCI DELLE SUE BANCHE PER IL 115% DEL PIL TEDESCO! E
Continua

 
WALL STREET JOURNAL: ''SISTEMA BANCARIO ITALIANO E' TUTTO SULLA STESSA BARCA, ISTITUTI SANI E IN DISSESTO CADONO INSIEME''

WALL STREET JOURNAL: ''SISTEMA BANCARIO ITALIANO E' TUTTO SULLA STESSA BARCA, ISTITUTI SANI E IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!