36.000.173
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DONALD TUSK: E' COME ALLA VIGILIA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, REGNO UNITO ITALIA POLONIA E UNGHERIA PERICOLO PER LA UE

giovedì 11 febbraio 2016

BRUXELLES - Il presidente del Consiglio europeo, il polacco Donald Tusk, riferisce il quotidiano britannico The Independent, ha avvertito che il negoziato tra l'Unione Europea e il Regno Unito e' "molto fragile", mentre si intensificano gli sforzi diplomatici per cercare di arrivare a un accordo al vertice di Bruxelles della prossima settimana. Ma il clima è di forte pessimismo.

Tusk - scrive l'Indipendent - teme che l'ondata migratoria verso l'Europa possa avvantaggiare il fronte della Brexit: "La crisi migratoria e' il peggior contesto politico per il referendum Brexit. Non ho dubbi. E' troppo facile incolpare l'Ue. Sono sicuro che sia l'arma migliore a disposizione degli euroscettici", ha detto.

Tusk ha provato a difendere la bozza di accordo con Cameron definendola "una proposta equilibrata e concreta", ma ha aggiunto che "il processo politico e' molto fragile".

Il presidente del Consiglio europeo ha cancellato altri impegni per concentrarsi sugli ultimi colloqui coi leader dei paesi membri: incontrera', tra gli altri, il presidente della Francia, Hollande che ha già fatto sapere di non volere un accordo con il Regno Unito "a tutti i costi" e poi con la cancelliera della Germania, Angela Merkel, che a sua volta avra' anche un incontro col premier britannico, Cameron, e quindi con il primo ministro della Grecia, Tsipras; il presidente della Romania, Iohannis, e il primo ministro della Repubblica Ceca, Sobotka.

Sia la Romania che la Repubblica Ceca hanno già espresso la loro forte contrarietà ai contenuti della bozza d'intesa con la Gran Bretagna: rifiutano l'idea che per 4 anni i "migranti" interni alla Ue non possano avere accesso a sanità e welfare inglesi, se non a pagamento, e anche il diritto rivendicato dal Regno Unito di bloccare l'arrivo per ragioni di lavoro di cittadini Ue, se il numero viene giudicato eccessivo.

Ma la dichiarazione più "forte" di Tusk è stata un'altra.

Tusk, riferisce questa volta  il quotidiano conservatore per eccellenza, il Times, ha anche paragonato il momento attuale ai giorni immediatamente precedenti la Prima guerra mondiale e ha espresso la preoccupazione che altri leader degli Stati membri possano adottare la "tattica del referendum" di Cameron per i loro "scopi egoistici". Non ha fatto nomi ma, secondo fonti diplomatiche, il "modello" lanciato dal premier di Londra potrebbe essere seguito da Italia, Polonia e Ungheria. 

Una vera e propria bomba.

Redazione Milano


DONALD TUSK: E' COME ALLA VIGILIA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, REGNO UNITO ITALIA POLONIA E UNGHERIA PERICOLO PER LA UE




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ROYAL BANK OF SCOTLAND: ''O L'ITALIA VIOLA LE REGOLE UE SULLE BANCHE O LE LASCIA FALLIRE IN MASSA ALTRO NON C'E' DA FARE''

ROYAL BANK OF SCOTLAND: ''O L'ITALIA VIOLA LE REGOLE UE SULLE BANCHE O LE LASCIA FALLIRE IN MASSA

venerdì 1 luglio 2016
NEW YORK - Da almeno otto mesi, scrivono Edward Robinson, Sonia Sirletti e Tom Beardsworth su "Businessweek", un quesito riecheggia nelle stanze del potere di Roma, Bruxelles e Francoforte: "Come
Continua
 
ALLARME DELL'FMI: DEUTSCHE BANK E' LA BANCA PIU' PERICOLOSA AL MONDO! E' ESPOSTA PER 2.000 VOLTE IL SUO CAPITALE!

ALLARME DELL'FMI: DEUTSCHE BANK E' LA BANCA PIU' PERICOLOSA AL MONDO! E' ESPOSTA PER 2.000 VOLTE IL

giovedì 30 giugno 2016
NEW YORK - Con un'esposizione ai derivati pari a circa quindici volte il Pil tedesco, Deutsche Bank e' l'istituto che risulta la maggiore fonte potenziale al mondo di shock esterni per il sistema
Continua
NOTIZIA CENSURATA IN ITALIA: IN SLOVACCHIA E' INIZIATA LA RACCOLTA FIRME PER IL REFERENDUM PER L'USCITA DALLA UE

NOTIZIA CENSURATA IN ITALIA: IN SLOVACCHIA E' INIZIATA LA RACCOLTA FIRME PER IL REFERENDUM PER

giovedì 30 giugno 2016
In questi giorni sulla stampa anglosassone si fa un gran parlare dei paesi che potrebbero indire referendum per uscire dalla UE e tutti si chiedono chi sara' il prossimo. In Danimarca, Francia,
Continua
 
I CATTOLICI TRADIZIONALISTI RIFIUTANO PAPA BERGOGLIO, RESPONSABILE DELLA ''GRANDE E DOLOROSA CONFUSIONE NELLA CHIESA''

I CATTOLICI TRADIZIONALISTI RIFIUTANO PAPA BERGOGLIO, RESPONSABILE DELLA ''GRANDE E DOLOROSA

giovedì 30 giugno 2016
Senza dubbio non hanno scelto a caso la giornata  di ieri 29 giugno, la festa dei santi Pietro e Paolo, in occasione della quale il Papa consegna, in segno di comunione con le Chiese locali, il
Continua
ALLA RUSSIA FA BENE IL BREXIT: ORA E' DIVENTATA UN ''PARADISO PER GLI INVESTITORI'' SCRIVONO GLI ANALISTI. E PUTIN SORRIDE

ALLA RUSSIA FA BENE IL BREXIT: ORA E' DIVENTATA UN ''PARADISO PER GLI INVESTITORI'' SCRIVONO GLI

giovedì 30 giugno 2016
MOSCA - Il Brexit fa male alla Ue e al tempo stesso rafforza gli stati che ne sono sempre rimasti fuori o peggio che la Ue ha "punito" con delle grottesche sanzioni. Si tratta della Russia,
Continua
 
LA MERKEL DICE ''NO!'' AL SALVATAGGIO STATALE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO SOSPENDENDO IL BAIL IN: E' LA FINE DELL'ITALIA

LA MERKEL DICE ''NO!'' AL SALVATAGGIO STATALE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO SOSPENDENDO IL BAIL IN:

mercoledì 29 giugno 2016
Renzi - che deve aver perso lucidità - parla di un "buon Consiglio europeo" e di "consapevolezza" tra i leader nazionali della necessità di un rilancio dell'Ue. Ma alla fine nella
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COMMISSIONE EUROPEA STA PER GETTARE LA SPUGNA: BANCHE GRECIA ASSICURAZIONI SUI DEPOSITI, TUTTO STA ANDANDO ALLA MALORA

COMMISSIONE EUROPEA STA PER GETTARE LA SPUGNA: BANCHE GRECIA ASSICURAZIONI SUI DEPOSITI, TUTTO STA
Continua

 
PRESIDENTE DELLA FINLANDIA: ''L'ARRIVO DI RIFUGIATI MINACCIA I VALORI SU CUI E' FONDATA L'EUROPA'' (20.000 ESPULSIONI)

PRESIDENTE DELLA FINLANDIA: ''L'ARRIVO DI RIFUGIATI MINACCIA I VALORI SU CUI E' FONDATA L'EUROPA''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'INDICE MANIFATTURIERO BRITANNICO BALZA DA 50,4 A 52,1 PUNTI A

1 luglio - LONDRA - Nel mese di giugno appena concluso e caratterizzato
Continua

SONDAGGIO: SALGONO LEGA E M5S, PD AL 31,2% TUTTI GLI ALTRI SCENDONO

1 luglio - Segno positivo per il Movimento 5 Stelle, che passa al 29% (+0,8%), e
Continua

L'INPS HA UN BUCO NASCOSTO - NEL BILANCIO - DI 90 MILIARDI DI EURO

30 giugno - ''Attualmente l'Inps ha affidato a Equitalia un carico di 141,8 miliardi
Continua

MARONI: ''LA GESTIONE MIGRANTI E' UNA VERGOGNA, IL CASO BORMIO E'

30 giugno - ''La gestione dell'immigrazione e' una vergogna. Oggi incontrero' il
Continua

I KAMIKAZE DELL'AEROPORTO DI ISTANBUL ARRIVAVANO DA RAQQA. TRE

30 giugno - ISTANBUL - Sarebbero del Tagikistan i 3 kamikaze che martedi' sera hanno
Continua

LA DEFLAZIONE ACCELERA IN ITALIA, L'EURO E' UN ESPERIMENTO FALLITO.

30 giugno - Accelera la deflazione in Italia a giugno. Secondo le stime preliminari
Continua

MINISTRO INTERNO THERESA MAY: ''BREXIT SIGNIFICA BREXIT. SENZA

30 giugno - LONDRA - Il ministro dell'Interno Theresa May, candidata favorita alla
Continua

HOLLANDE: MAI UN REFERENDUM COME QUELLO BRITANNICO (MA TUTTI LO

30 giugno - ''Le bugie, le semplificazioni, gli eccessi e la violenza che abbiamo
Continua

ANCHE OGGI IN FORTE RIALZO LA BORSA DI LONDRA, MIGLIORE D'EUROPA

29 giugno - LONDRA - Apertura anche oggi in forte rialzo per la Borsa di Londra,
Continua

BORSA DI TOKYO FESTEGGIA IL BREXIT: +1,59% ALLA CHIUSURA DI OGGI.

29 giugno - TOKYO - Chiusura molto positiva questa mattina (è sera in Giappone)
Continua

JUNCKER: ''PER IL MOMENTO'' NON C'E' ANCORA LA CORSA AGLI SPORTELLI

29 giugno - BRUXELLES - Alla sede della Ue si parla apertamente di dissesto del
Continua

CORBYN SFIDUCIATO 170 (A 40) PARLAMENTARI LABURISTI MA NON VUOLE

28 giugno - LONDRA - Nel miglior stile comunista staliniano, il leader e Segretario
Continua

CALDEROLI: ''13.000 AFRICANI TRASPORTATI IN ITALIA IN SETTE GIORNI''

28 giugno - ''Nell'ultima settimana sono sbarcati sulle coste italiane oltre 13.000
Continua

JUNCKER: ''LAVORERO' FINO ALL'ULTIMO (COGNAC) PER L'UNIONE

28 giugno - ''Non sono ne' malato ne' stanco. Fino all'ultimo respiro lavorero' per
Continua

LA BORSA DI LONDRA IN FORTE RIALZO E LA STERLINA RIPRENDE QUOTA

28 giugno - LONDRA - Forte rialzo dei mercati della Gran Bretagna dopo due giorni di
Continua

+++BREXIT FA VOLARE LA BORSA DI LONDRA: APERTURA IN FORTE RIALZO+++

28 giugno - LONDRA - Là dove sarebbe dovuta avvenire una catastrofe finanziaria per
Continua

L'ASIA CHE SI STA LIBERANDO DELLE RISERVE DI EURO ADESSO TORNA COL

28 giugno - MILANO - Le Borse asiatiche iniziano a voltare pagina, dopo il Brexit e
Continua

PER IL FINANCIAL TIMES IL PROSSIMO AD USCIRE SARA' L'ITALIA A

27 giugno - Dopo la Brexit ''l'Italia potrebbe essere il prossimo tassello di domino
Continua

LA FINANZA E LE BANCHE DELL'ASIA SONO IN FUGA DALL'EURO, CHE CADE A

27 giugno - L'Euro ancora sotto pressione sui mercati asiatici per le incertezze
Continua

BORSE UE VANNO GIU' ANCORA, MALE MILANO -4% PER COLPA DELLE BANCHE

27 giugno - Le Borse europee hanno mandato in fumo altri 282 miliardi di euro nei
Continua
Precedenti »