63.989.872
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DONALD TUSK: E' COME ALLA VIGILIA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, REGNO UNITO ITALIA POLONIA E UNGHERIA PERICOLO PER LA UE

giovedì 11 febbraio 2016

BRUXELLES - Il presidente del Consiglio europeo, il polacco Donald Tusk, riferisce il quotidiano britannico The Independent, ha avvertito che il negoziato tra l'Unione Europea e il Regno Unito e' "molto fragile", mentre si intensificano gli sforzi diplomatici per cercare di arrivare a un accordo al vertice di Bruxelles della prossima settimana. Ma il clima è di forte pessimismo.

Tusk - scrive l'Indipendent - teme che l'ondata migratoria verso l'Europa possa avvantaggiare il fronte della Brexit: "La crisi migratoria e' il peggior contesto politico per il referendum Brexit. Non ho dubbi. E' troppo facile incolpare l'Ue. Sono sicuro che sia l'arma migliore a disposizione degli euroscettici", ha detto.

Tusk ha provato a difendere la bozza di accordo con Cameron definendola "una proposta equilibrata e concreta", ma ha aggiunto che "il processo politico e' molto fragile".

Il presidente del Consiglio europeo ha cancellato altri impegni per concentrarsi sugli ultimi colloqui coi leader dei paesi membri: incontrera', tra gli altri, il presidente della Francia, Hollande che ha già fatto sapere di non volere un accordo con il Regno Unito "a tutti i costi" e poi con la cancelliera della Germania, Angela Merkel, che a sua volta avra' anche un incontro col premier britannico, Cameron, e quindi con il primo ministro della Grecia, Tsipras; il presidente della Romania, Iohannis, e il primo ministro della Repubblica Ceca, Sobotka.

Sia la Romania che la Repubblica Ceca hanno già espresso la loro forte contrarietà ai contenuti della bozza d'intesa con la Gran Bretagna: rifiutano l'idea che per 4 anni i "migranti" interni alla Ue non possano avere accesso a sanità e welfare inglesi, se non a pagamento, e anche il diritto rivendicato dal Regno Unito di bloccare l'arrivo per ragioni di lavoro di cittadini Ue, se il numero viene giudicato eccessivo.

Ma la dichiarazione più "forte" di Tusk è stata un'altra.

Tusk, riferisce questa volta  il quotidiano conservatore per eccellenza, il Times, ha anche paragonato il momento attuale ai giorni immediatamente precedenti la Prima guerra mondiale e ha espresso la preoccupazione che altri leader degli Stati membri possano adottare la "tattica del referendum" di Cameron per i loro "scopi egoistici". Non ha fatto nomi ma, secondo fonti diplomatiche, il "modello" lanciato dal premier di Londra potrebbe essere seguito da Italia, Polonia e Ungheria. 

Una vera e propria bomba.

Redazione Milano


DONALD TUSK: E' COME ALLA VIGILIA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, REGNO UNITO ITALIA POLONIA E UNGHERIA PERICOLO PER LA UE




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI ZUCCHERO

LA COMMISSIONE UE RIFIUTA LA PROPOSTA DEL MINISTRO CENTINAIO A DIFESA DELLA PRODUZIONE ITALIANA DI

lunedì 15 ottobre 2018
"Sono molto preoccupato per il futuro del comparto e della produzione dello zucchero in Italia. Faremo di tutto per aiutare i nostri produttori". Cosi' il ministro delle Politiche agricole Gian Marco
Continua
 
PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI IMPRENDITORI SONO D'ACCORDO)

PRIMA L'ITALIA / INCHIESTA SULLA LEGGE FORNERO: PERCHE' ABOLIRLA CON QUOTA 100 (ANCHE GLI

lunedì 15 ottobre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di attacchi e critiche al governo sul DEF e sull’abolizione della legge fornero. Ovviamente lo spread ha iniziato a salire (ma siamo ancora a poco
Continua
SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON SAREBBE PEGGIORE

SONDAGGIO FRIENDS OF EUROPE (FINANZIATO ANCHE DALLA UE): 64% EUROPEI PENSA CHE SENZA UE LA VITA NON

lunedì 15 ottobre 2018
LONDRA - Non passa giorno che i mezzi di informazione non dicano quanto sia essenziale la UE per tutti i cittadini e politici di sinistra e giornali - il 99% dei giornali italiani è
Continua
 
GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E SOVRANISTA. E' SALVINI''

GIANCARLO GIORGETTI: ''IL CENTRODESTRA DEL PASSATO NON ESISTE PIU'. IL CAMBIAMENTO E' POPULISTA E

domenica 14 ottobre 2018
Lega sempre più coesa intorno al suo Capitano, Forza Italia sempre più divisa, tra latitanza del 'grande capo', rendite di posizione e rese dei conti interne. Il centrodestra a trazione
Continua
GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA'' (OLIMPIADI INVERNALI 2026)

GOVERNATORE FONTANA A MOSCA: ''FINCHE' NON AVREMO CATTURATO L'ORSO... INCROCIAMO LE DITA''

giovedì 11 ottobre 2018
MOSCA - "Finché non avremo catturato l'orso, non saremo sicuri: incrociamo le dita". Così il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana, a margine di un incontro con il
Continua
 
COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO CRISI BANCARIE''

COLOSSO MONDIALE JPMORGAN: ''ITALIA STABILE, BTP SONO UN'OPPORTUNITA' DI INVESTIMENTO, NON VEDIAMO

giovedì 11 ottobre 2018
NEW YORK - La decisione del governo di fissare il rapporto deficit/Pil al 2,4 per cento ha colto di sorpresa quei fondi esteri che a settembre avevano comprato BTp sulla scommessa che l'esecutivo
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COMMISSIONE EUROPEA STA PER GETTARE LA SPUGNA: BANCHE GRECIA ASSICURAZIONI SUI DEPOSITI, TUTTO STA ANDANDO ALLA MALORA

COMMISSIONE EUROPEA STA PER GETTARE LA SPUGNA: BANCHE GRECIA ASSICURAZIONI SUI DEPOSITI, TUTTO STA
Continua

 
PRESIDENTE DELLA FINLANDIA: ''L'ARRIVO DI RIFUGIATI MINACCIA I VALORI SU CUI E' FONDATA L'EUROPA'' (20.000 ESPULSIONI)

PRESIDENTE DELLA FINLANDIA: ''L'ARRIVO DI RIFUGIATI MINACCIA I VALORI SU CUI E' FONDATA L'EUROPA''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!