85.942.453
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

COMMISSIONE EUROPEA STA PER GETTARE LA SPUGNA: BANCHE GRECIA ASSICURAZIONI SUI DEPOSITI, TUTTO STA ANDANDO ALLA MALORA

mercoledì 10 febbraio 2016

BRUXELLES - Negli ambienti della Commissione europea c'è molto allarme. Ormai si parla apertamente di una situazione d'emergenza, per le banche dell'eurozona, bersagliate da massicce vendite nelle Borse, al di là del "rimbalzo" odierno dei titoli.

E proprio lo spettro-banche sarà al primo punto dell'ordine del giorno dell'Eurogruppo di domani a Bruxelles, dove, giusto per chiarirne la rilevanza oltre che la drammaticità, è stato inserito con l'eloquente titolo "segnali destabilizzanti per la crescita".

Dopo questo tema bollente, l'eurogruppo approfondirà la situazione in Grecia, dove lo spread e' risalito sopra i 1000 punti, ripresentando un altro spettro, quello del Grexit, che con grande faciloneria tanto la Ue quanto la stampa europea avevano cancellato dopo la "resa" di Tsipras della scorsa estate alla Germania e alle oligarchie di Bruxelles.

Mai come ora, l'eurozona è vicina alla propria dissoluzione. Tanto è vero, che resterà fuori dal programma dell'Ecofin di dopo domani, venerdi', per la seconda volta dall'inizio dell'anno lo schema europeo di "assicurazione sui depositi", senza la quale l'Unione bancaria è priva di senso, e con essa perde significato tutta l'azione della Bce, perfino la sua stessa esistenza.

L'Unione bancaria vede l'opposizione fermissima della Germania, che tiene questo argomento lontano dal tavolo decisionale europeo, parcheggiato in un gruppo di lavoro che dovrebbe decidere come trovare un compromesso per fargli proseguire il percorso legislativo, ma che nella sostanza non fa nulla perchè nulla può fare, contro Berlino che non la vuole e non fa mistero di non volerla nè ora nè mai.

I ministri economici della zona euro dovevano confrontarsi sulla situazione dell'economia in base alle recenti previsioni della Commissione Ue, che però alla prova dei fatti si sono dimostrate false e ancor più falsate dalle Borse in caduta soprattutto per l'alto tasso di fragilità dei titoli bancari.

Quindi, la discussione sara' dirottata sulla stretta attualità, diciamo così, parecchio diversa da quella prospettata a fine 2015 da Juncker, il cui "piano d'investimenti da 340 miliardi di euro s'è dimostrato essere una burla, una colossale presa in giro.

"Non sono le banche italiane a preoccupare - spiegano fonti europee - e nemmeno alcuni grandi istituti che pure stanno registrando forti perdite (il riferimento è al disastro della Deutsche Bank, che secondo Bloomberg è a rischio di insolvenza nel 2017, forse anche nel 2016). Certamente, pero', in una situazione gia' alterata le discussioni che ci sono state in Italia circa il settore bancario hanno giocato qualche ruolo", concludono queste fonti che sottolieano il froti malumori della Commissione europea nei confronti del premier Renzi.

E allora, proprio per questo, proprio per l'altissimo rischio rappresentato dalle banche italiane e greche - che formalmente viene negato dalla Ue ma sostanzialmente affermato dalla Germania -  il terzo pilastro dell'Unione bancaria, l'assicurazione comune sui depositi, resta incagliato nel gruppo di lavoro e non approdera' all'Ecofin.

L'attuale presidenza olandese del semestre europeo ha parcheggiato li' il dossier, in attesa di non si sa cosa. L'altro fronte caldo, la Grecia, anche se non ci sono decisioni in vista perchè la prima revisione del programma, già in ritardo di mesi, ancora non è completata, ormai torna ad essere sinonimo di Grexit. E quindi non si possono "sbloccare" gli aiuti finanziari.

Tra la Troika (Fmi-Ue-Bce) il governo Tsipras, come in un continuo dèjà-vu, restano ora come in passato con tutti gli altri governi precedenti molte questioni in sospeso: fondo per le privatizzazioni ancora da creare, taglio delle pensioni contestatissimo dalla popolazione e quindi non approvato, malumori per la "politicizzazione" dell'amministrazione pubblica greca, che in pratica sta a significare che i funzionari della Troika vengono apertamente dileggiati e boicottati.

A tutto ciò, si aggiunge la sollevazione popolare, in Grecia: autostrade interrotte da barricate, frontiere chiuse da blocchi di manifestanti, la maggior parte contadini, scioperi a catena, l'utlimo una settimana fa ha paralizzato tutto il Paese, e non bastasse, l'arrivo di decine di migliaia di migranti dalla Turchia. E' il caos più assoluto.

Inoltre, da fonti finanziarie sempre in ambito Commissione europea, emerge che la vigilanza che fa capo alla Bce avrebbe sollevato dubbi e chiesto chiarimenti sulle modalità di ricapitalizzazione delle banche che non ricadono direttamente nella sua competenza, non essendo sistemiche, a partire da Attica Bank, il cui titolo in Borsa ha perso il 44% negli ultimi giorni.

Ebbene, tutto questo sarà sul "tavolo" dell'eurogruppo di domani. Nulla sarà risolto, tutto peggiorerà, ma la domanda è un'altra: fino a quando reggerà la Ue? E l'eurozona? E l'euro?

Nessuno lo sa, però stamattina la Germania ha collocato quasi 4 miliardi di euro di Bund scadenti nel 2018 con interesse... negativo. Chi li ha comprati, ha accettato di perderci lo 0,5% l'anno pur di parcheggiare i propri soldi a Berlino. 

Redazione Milano. 


COMMISSIONE EUROPEA STA PER GETTARE LA SPUGNA: BANCHE GRECIA ASSICURAZIONI SUI DEPOSITI, TUTTO STA ANDANDO ALLA MALORA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO BOMBA DI ''LE MONDE'': SE CI SARA' SARKOZY, AL BALLOTTAGGIO ANDRANNO HOLLANDE E MARINE LE PEN, E VINCERA' LEI

SONDAGGIO BOMBA DI ''LE MONDE'': SE CI SARA' SARKOZY, AL BALLOTTAGGIO ANDRANNO HOLLANDE E MARINE LE
Continua

 
DONALD TUSK: E' COME ALLA VIGILIA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, REGNO UNITO ITALIA POLONIA E UNGHERIA PERICOLO PER LA UE

DONALD TUSK: E' COME ALLA VIGILIA DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE, REGNO UNITO ITALIA POLONIA E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »