45.099.927
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO BOMBA DI ''LE MONDE'': SE CI SARA' SARKOZY, AL BALLOTTAGGIO ANDRANNO HOLLANDE E MARINE LE PEN, E VINCERA' LEI

mercoledì 10 febbraio 2016

PARIGI - Il quotidiano da sempre progressista "Le Monde" ha commissionato agli istituti demografici Cevipof e Ipsos Sopra Steria una serie di sondaggi che a partire dallo scorso mese di gennaio hanno iniziato a seguire l'intero corso della campagna in vista delle elezioni presidenziali del giugno del 2017, valutando i rapporti di forza politici tra i possibili candidati.

Ebbene, oggi il quotidiano presenta i primi risultati, spiegando le ragioni che hanno indotto la sua direzione ad avviare la ricerca in grande anticipo rispetto all'apertura ufficiale della campagana elettorale presidenziale, che iniziera' nel marzo del 2017.

Aldila' della necessaria prudenza nell'interpretazione delle intenzioni di voto registrate appunto con un tale anticipo, il "Monde" rileva come tra le persone che a questo punto dell'evoluzione della situazione politica hanno dichiarato di voler andare a votare nel 2017, la scelta e' nettamente orientata a favore di una terna di candidati composta dall'attuale presidente socialista Hollande, dalla leader del Front national Marine Le Pen, che ha ufficializzato la sua candidatura due giorni fa, l'8 febbraio, e dalla personalità che emergerà dalle primarie del centrodestra ex gollista. 

Questi primi risultati confermano come ormai la vita politica francese abbia abbandonato il tradizionale bipartitismo a causa proprio dell'ascesa della popolarita' del Front National. In questo quadro, la relativa stabilita' dei consensi di cui gode Hollande (accreditato tra il 20 e il 30%) potrebbe consentirgli di accedere al secondo turno delle elezioni presidenziali per giocarsela con Marine Le Pen (che prenderebbe tra il 30 e il 35% al primo turno).

Questo scenario si materializzerebbe nel caso in cui a vincere le primarie del centrodestra fosse Sarkozy, che perderebbe nettamente contro Marine Le Pen e anche contro Hollande, perchè una buona parte dell'elettorato di centrodestra preferirebbe dare il voto alla Le Pen piuttosto che al controverso ex presidente, così da farlo arrivare terzo escludendolo dal ballottaggio. 

Viceversa, Hollande non riuscirebbe a superare il primo turno nel caso che a vincere le primarie della destra "classica" fosse l'esponente dei Repubblicani (I'ex-Ump) Alian Juppè, ex primo ministro ed attuale sindaco di Bordeaux: in questo caso, Hollande sarebbe distanziato di 13 punti percentuali dietro Juppè e di 7 punti dalla leader Front National, lasciando quindi che i francesi scelgano alla fine tra un presidente di centrodestra ed una di destra, Marine Le Pen. 

C'è da aggiungere, che allo stato attuale delle preferenze, indiscutibilmente il Front National risulta essere il primo partito, in Francia.

Redazione Milano.


SONDAGGIO BOMBA DI ''LE MONDE'': SE CI SARA' SARKOZY, AL BALLOTTAGGIO ANDRANNO HOLLANDE E MARINE LE PEN, E VINCERA' LEI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BLOOMBERG: ''RISCHIO INSOLVENZA PER DEUTSCHE BANK, POTREBBE NON RIUSCIRE A PAGARE GLI INTERESSI DELLE SUE OBBLIGAZIONI''

BLOOMBERG: ''RISCHIO INSOLVENZA PER DEUTSCHE BANK, POTREBBE NON RIUSCIRE A PAGARE GLI INTERESSI
Continua

 
COMMISSIONE EUROPEA STA PER GETTARE LA SPUGNA: BANCHE GRECIA ASSICURAZIONI SUI DEPOSITI, TUTTO STA ANDANDO ALLA MALORA

COMMISSIONE EUROPEA STA PER GETTARE LA SPUGNA: BANCHE GRECIA ASSICURAZIONI SUI DEPOSITI, TUTTO STA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!