39.853.799
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANALISI-BOMBA DEL FINANCIAL TIMES: ''ALL'EUROPA PER RIPRENDERSI SERVE UN BANCHIERE COME SHACHT, QUELLO DI HITLER''

lunedì 8 febbraio 2016

LONDRA - L'attuale situazione economica europea, secondo l'editorialista del "Financial Times" Wolfgang Munchau, ha dei paralleli con quella degli anni Trenta del Novecento. Un parallelo a dir poco inquietante.

Come si legge nella biografia di Hjalmar Shacht* "Il banchiere di Hitler" di John Weitz, non solo il presidente della Reichsbank ai tempi del Fuhrer contribui' al piano di riarmo della Germania, ma porto' avanti politiche eterodosse nella banca centrale grazie al sostegno del dittatore. Che cosa succederebbe, si chiede il commentatore, se un leader estremista andasse al potere in uno dei paesi dell'area dell'euro, ad esempio in Francia o in Italia, e nominasse un banchiere centrale con l'acume di Shacht?

Ovviamente nessuno dei leader di oggi e' paragonabile a Hitler; la questione interessante e' invece che cosa potrebbe fare un banchiere centrale non ortodosso che goda del sostegno politico necessario a sfidare l'ortodossia prevalente?

Shacht, ricorda Munchau, organizzo' una ristrutturazione unilaterale del debito privato contratto dalle compagnie tedesche coi creditori stranieri; inoltre, promosse con una serie di stimoli un'economia che aveva gia' tratto vantaggio dalla fine del sistema aureo.

Uno dei motivi dell'iniziale popolarita' di Hitler fu la rapida ripresa dalla depressione, aiutata indubbiamente da una miscela di politiche fiscali e monetarie. Oggi l'ortodossia di Bruxelles e Francoforte richiama alla memoria la mentalita' deflazionistica degli anni Trenta. Politici e banchieri sono ossessionati dagli obiettivi fiscali e dalla riduzione del debito e quando parlano di "riforme strutturali" non dicono con precisione a che cosa si riferiscano.

In linea di principio, prosegue il commento, i problemi dell'eurozona non sarebbero di difficile soluzione: ci sarebbero molti modi per stampare denaro, ma sono illegali per la Banca centrale europea. Non ci sono partiti nazisti in Europa, ma sia in Francia che in Italia esistono partiti populisti chiaramente al di fuori dell'orientamento generale sulla politica monetaria.

Il Movimento 5 Stelle potrebbe andare al governo nel 2018, lo stesso anno in cui scadra' il mandato di Ignazio Visco come governatore della Banca d'Italia. Beppe Grillo potrebbe scegliere qualcuno in grado di portare l'Italia fuori dall'euro, attraverso una moneta parallela per un periodo transitorio, e renderla inadempiente con i creditori esteri, mentre la svalutazione e l'aumento degli investimenti nel settore pubblico potrebbero innescare una crescita. Esattamente come accadde in Germania dopo l'ascesa di Hitler, l'economia si riprenderebbe e il benessere si diffonderebbe.

Se Marine Le Pen diventasse presidente nel 2017, invece, dovrebbe aspettare quattro anni prima di poter sostituire Villeroy, ma anche senza il sostegno della Banca di Francia, i poteri presidenziali le permetterebbero di fare cio' che vuole. Non c'e' dubbio, conclude l'autore, che a lungo termine i governi populisti si rivelerebbero disastrosi - scrive Munchau senza spiegare per quale motivo lo diventerebbero -  ma nel breve periodo potrebbero far crescere l'economia; ed e' proprio questo che li rende cosi' attraenti e pericolosi.

Pericolosi, ovviamente, per le consorterie finanziare dell'euro, ma non certo per i popoli europei.

Redazione Milano

Nota.

*

Hjalmar Schacht, Presidente della Reichsbank e Ministro dell’Economia, il 30 Maggio del 1933 andò negli Stati Uniti per incontrare il Presidente Franklin Delano Roosevelt ed i principali banchieri di Wall Street. Alla Germania fu concesso un credito pari ad 1 miliardo di Dollari. Nel successivo mese di Giugno, nell’ambito di una visita a Montague Norman a Londra, Schacht chiese un prestito aggiuntivo pari a 2 miliardi di Dollari, nonché la riduzione e l’eventuale  cessazione del pagamento dei vecchi prestiti. I nazisti ottennero, in conclusione, qualcosa che i precedenti governi avevano chiesto invano. Nell’Estate del 1934 la Gran Bretagna firmò l’“Anglo-German Transfer Agreement”, che diventò uno dei princìpi fondamentali della politica britannica nei riguardi del Terzo Reich. Negli anni successivi la Gran Bretagna diventò il primo partner commerciale della Germania. 

Tratto da: http://www.strategic-culture.org/news/2014/09/01/dragon-teeth-to-be-planted-all-over-europe-again.html 


ANALISI-BOMBA DEL FINANCIAL TIMES: ''ALL'EUROPA PER RIPRENDERSI SERVE UN BANCHIERE COME SHACHT, QUELLO DI HITLER''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

EUROPA   ERUO   UE   EUROZONA   BERLINO   SHACHT   HITLER   BANCHIERE   ITALIA   M5S   MARINE   LE PEN   BANCA   FRANCIA   FRANCOFORTE   MUNCHAU   FINANCIAL   TIMES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
COMMISSIONE UE PERMETTERA' ADDITIVI CANCEROGENI MA 140.000 IN EUROPA HANNO FIRMATO PETIZIONE CONTRO (SILENZIO IN ITALIA)

COMMISSIONE UE PERMETTERA' ADDITIVI CANCEROGENI MA 140.000 IN EUROPA HANNO FIRMATO PETIZIONE CONTRO

giovedì 29 settembre 2016
LONDRA - Probabilmente nessuno e' al corrente del fatto che 140mila persone hanno sottoscritto una petizione per impedire che la UE approvi degli additivi cancerogeni e la cosa non deve sorprendere
Continua
 
LE FIGARO: RENZI PREPARA UN FINANZIARIA ELETTORALE PER PROVARE A VINCERE IL REFERENDUM, SAPENDO CHE LA UE LA BOCCERA'

LE FIGARO: RENZI PREPARA UN FINANZIARIA ELETTORALE PER PROVARE A VINCERE IL REFERENDUM, SAPENDO CHE

giovedì 29 settembre 2016
PARIGI - Ormai, per sapere che accade in Italia, sul versante del governo, della politiica, della finanza pubblica e dello stato - soprattutto - dei conti pubblici, l'unica possibilità che
Continua
OBAMA SCONFITTO: CADE IL SUO ''VETO'' A INTENTARE CAUSA ALL'ARABIA SAUDITA DA PARTE DEI PARENTI DELLE VITTIME DELL'11/9

OBAMA SCONFITTO: CADE IL SUO ''VETO'' A INTENTARE CAUSA ALL'ARABIA SAUDITA DA PARTE DEI PARENTI

giovedì 29 settembre 2016
WASHINGTON - La sconfitta più grave per Obama arriva al crepuscolo della sua presidenza e getta una lunga ombra negativa su tutto il partito democratico, inclusa la candidata Clinton. Il
Continua
 
TRAMONTO DELL'EURO: ANCHE ''L'ULTIMO GIAPPONESE'' ZINGALES S'ARRENDE: ''TORNI LA LIRA, SE NON C'E' POLITICA FISCALE COMUNE''

TRAMONTO DELL'EURO: ANCHE ''L'ULTIMO GIAPPONESE'' ZINGALES S'ARRENDE: ''TORNI LA LIRA, SE NON C'E'

mercoledì 28 settembre 2016
"O introduciamo una politica fiscale comune che aiuti i paesi in difficoltà o dobbiamo recuperare la nostra flessibilità di cambio”, ovvero dobbiamo tornare alla lira. Parole di
Continua
SARKOZY FINANZIATO DA GHEDDAFI PER DIVENTARE PRESIDENTE:TROVATI DOCUMENTI CHE PROVANO VERSAMENTI PER 6,5 MILIONI DI EURO

SARKOZY FINANZIATO DA GHEDDAFI PER DIVENTARE PRESIDENTE:TROVATI DOCUMENTI CHE PROVANO VERSAMENTI

mercoledì 28 settembre 2016
PARIGI - Nuovo duro colpo all'ex presidente francese Nicolas Sarkozy, che attualmente guida il principale partito di opposizione I Repubblicani (Lr, ex Ump) e che si e' candidato alle primarie con
Continua
 
WALL STREET JOURNAL: IL GOVERNO ITALIANO S'E' AFFIDATO A UN IMPROBABILE SALVATORE PER LE BANCHE PERICOLANTI: J.P.MORGAN

WALL STREET JOURNAL: IL GOVERNO ITALIANO S'E' AFFIDATO A UN IMPROBABILE SALVATORE PER LE BANCHE

mercoledì 28 settembre 2016
NEW YORK - Il governo Renzi si è "affidato" a una delle tre più potenti banche d'affari degli Stati Uniti e del mondo per provare a salvare dal crack Mps e le altre banche italiane
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA SVEZIA OFFRE AL MAROCCO DENARO PER RIMPATRIARE FALSI ''PROFUGHI'' E LA NORVEGIA VUOL COSTRUIRE ''CAMPO'' IN AFGHANISTAN

LA SVEZIA OFFRE AL MAROCCO DENARO PER RIMPATRIARE FALSI ''PROFUGHI'' E LA NORVEGIA VUOL COSTRUIRE
Continua

 
CONFERENZA EPISCOPALE TEDESCA CONTRO LA MERKEL E IL PAPA: ''BASTA ACCOGLIENZA LA GERMANIA NON PUO' ACCOGLIERE CHIUNQUE''

CONFERENZA EPISCOPALE TEDESCA CONTRO LA MERKEL E IL PAPA: ''BASTA ACCOGLIENZA LA GERMANIA NON PUO'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IL COMUNE DI ROMA CHIEDE 600.000 EURO DI DANNI ALL'EX SINDACO

29 settembre - Centomila euro per il danno funzionale e altri 500 mila per il danno di
Continua

AMMIRAGLIO GIRARDELLI: VA REPLICATO IN LIBIA IL ''MODELLO'' TUNISIA

29 settembre - Per risolvere il problema delle partenze di migranti dalla Libia, devono
Continua

GOVERNO TEDESCO PREPARA IL PIANO DI SALVATAGGIO PER DEUTSCHE BANK

28 settembre - Il governo tedesco e le autorita' di vigilanza finanziaria stanno
Continua

CALDEROLI: ''L'INTERVISTA DI DE BENEDETTI E' L'AVVISO DI SFRATTO A

28 settembre - ''Se uno dei 'poteri forti' per eccellenza del nostro Paese come De
Continua

SALVINI: ''SE LA UE E' QUELLA DELLA BOLKESTEIN, MEGLIO SOLI''

28 settembre - ''Se l'Unione Europea e' quella della Bolkestein allora io dico 'meglio
Continua

CONTINUA A PRECIPITARE DEUTSCHE BANK: OGGI PERDE IL 3,13% (IERI IL

27 settembre - FRANCOFORTE - Non si arresta la caduta di Deutsche Bank, che stabilisce
Continua

ANCHE RENZI PRONTO A ''SBLOCCARE'' I LAVORI (QUALI?) PER IL PONTE

27 settembre - ''Se siete in condizione di portare le carte, noi lo sblocchiamo''.
Continua

BOMBA ESPLODE NELLA NOTTE DAVANTI ALLA MOSCHEA DI DRESDA. NESSUN

27 settembre - BERLINO - Due ordigni artigianali sono esplosi davanti a una moschea e
Continua

SI VOTERA' IL 4 DICEMBRE PER IL REFERENDUM COSTITUZIONALE (DELLA

26 settembre - ROMA - Alla fine, il governo Renzi si è deciso: il referendum
Continua

+++DRAGHI: RISCHIO DESTABILIZZAZIONE DELL'EURO+++

26 settembre - ''Per ristabilire la fiducia tra le nazioni e i popoli e' importante che
Continua

ALFANO: FINITI SOLDI PER PAGARE ACCOGLIENZA MIGRANTI? DITELO A

26 settembre - ROMA - ''Occorre reperire le risorse per pagare i nostri creditori, ma
Continua

SARKOZY: ''DESIDERO LA VITTORIA DI HILLARY CLINTON'' (MARINE LE PEN

26 settembre - PARIGI - L'ex presidente francese Nicolas Sarkozy, candidato alle
Continua

SALVINI: ''83% DEGLI ITALIANI VUOLE CONTROLLO DELLE FRONTIERE, 48%

26 settembre - ''Secondo un sondaggio pubblicato da 'La Repubblica' (giornale non certo
Continua

SONDAGGIO: CALANO PD M5S E LEGA, TRA I LEADER STEFANO PARISI BATTE

23 settembre - Il classico sondaggio del venerdì sulle forze politiche italiane e i
Continua

FRANCIA: PIL 2° TRIMESTRE COL SEGNO MENO, LA BCE HA FALLITO LE

23 settembre - PARIGI - Altro che ripresa economica e ''moderata la costante crescita
Continua

LA RAGGI: NO ALLE OLIMPIADI DEL MATTONE, STIAMO ANCORA PAGANDO

21 settembre - ROMA - Virginia Raggi spiega il No alla candidatura delle Olimpiadi
Continua

PRESIDENZIALI IN AUSTRIA: IL VOTO SARA' IL 4 DICEMBRE (IL

21 settembre - VIENNA - Il Parlamento austriaco ha scelto il 4 dicembre come data per
Continua

SONDAGGIO IN RUSSIA: SOLO IL 29% E' ''PREOCCUPATO'' PER LE SANZIONI

21 settembre - MOSCA - Sanzioni Usa-Ue? Chi se ne frega. Solo il 29% dei russi e'
Continua

DUE ARMATI DI COLTELLI TENTANO L'ASSALTO ALL'AMBASCIATA ISRAELIANA

21 settembre - ISTANBUL - Le due persone che hanno tentato di attaccare questa mattina
Continua

SOFFERENZE DELLE BANCHE ITALIANE IN CONTINUA - INARRESTABILE -

20 settembre - Le sofferenze nette iscritte a bilancio dalle banche italiane sono
Continua
Precedenti »