38.722.604
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

A BRUXELLES VOCI INSISTENTI D'ARRIVO DELLA TROIKA IN ITALIA IN PRIMAVERA: DEBITO PUBBLICO E SOFFERENZE OLTRE OGNI LIMITE

giovedì 4 febbraio 2016

Dopo la sconfitta su tutti fronti subita dal duo Renzi-Padoan sulla vicenda bad bank, con il testo dell’accordo scritto dal ministro delle finanze sotto dettatura del commissario europeo e senza aver neppure avuto la possibilità di illustrare il piano italiano, per il sistema bancario nazionale si annunciano giorni pesantissimi.

L’accordo, infatti, non risolve minimamente il problema sofferenze e infatti l’andamento in borsa dei titoli bancari è lì a dimostrarlo in tutta la drammaticità dei numeri.

Nè riusciranno a risollevare la situazione le tanto attese fusioni tra istituti bancari: da che mondo e mondo, unire un moribondo con uno in coma profondo, non ha mai prodotto un organismo sano, semmai un disastro di proporzioni ancora maggiori.

In questo scenario già di per sé agghiacciante, dato che rende sempre più probabile l’uso del bail in, ovvero l’esproprio dei risparmi dei cittadini per salvare le banche (cosa che in Germania si son ben guardati dal fare quando le loro banche erano in crisi), si inserisce l’altra sonora bocciatura ricevuta dal premier non eletto da parte degli oligarchi Ue, ovvero il rifiuto da parte di questi ultimi di concedere ulteriore flessibilità nello sforamento dei parametri di bilancio, che comporterà necessariamente lo scatto delle cosiddette “clasuole di salvaguardia”, ovvero l’aumento dell’IVA e delle accise sui carburanti già nel 2016, certamente nel 2017.

Ovviamente, le conseguenze sono facilmente immaginabili: ad ogni aumento delle tasse corrisponde un calo del PIL e dell’occupazione, con tanti saluti alla crescita dello “zero virgola qualcosa” che tanto aveva fatto gonfiare il petto al prode premier non eletto.

Tuttavia, se il Pil cala, aumenta in automatico il rapporto debito/PIL e deficit/PIL, con conseguenze sullo spread (Mario Draghi ha già gatte da pelare a sufficienza per tentare di salvare nuovamente l’italico stivale acquistando a mani basse btp).

E se lo spread aumenta, i titoli di stato italiani diventano più rischiosi e siccome le banche italiane ne hanno in pancia per circa 400 miliardi di euro, sarà gioco facile per i tedeschi pretendere una ristrutturazione del debito italiano (leggasi bancarotta), con le conseguenze che possiamo facilmente intuire.

Ipotizzando una sforbiciata del 20% sul debito pubblico, per le nostre banche significherebbe ulteriori 80 miliardi di perdite da conteggiare: una bomba atomica produrrebbe meno danni e vittime.

Se qualcuno ritiene che questo scenario sia impensabile, sappia che la Germania ha già annunciato il progetto di ancorare la ristrutturazione del debito pubblico (ovvero la bancarotta) a parametri statistici che la facciano scattare in automatico, indicando chiaramente l’Italia come bersaglio dei loro strali.

Da più parti, negli uffici degli oligarchi a Bruxelles e a Francoforte, si dà per scontato l’arrivo della troika in Italia già in primavera di quest'anno, con relativo corollario di taglio alle pensioni, eliminazione della sanità pubblica, prelievi forzosi sui conti correnti, patrimoniali su beni mobili ed immobili di tutti i cittadini e, d’altra parte, con un sistema bancario moribondo, oltre che con uno stato ingabbiato dalle regole dettate da Berlino, questo è l’unico scenario possibile.

Esistono vie di salvezza? Sicuramente è opportuno stare il più liquidi possibile per evitare confische notturne su conti correnti o depositi titoli e poi sperare che la classe politica nostrana abbia un sussulto d’orgoglio e sbatta le porte in faccia alla UE, uscendo dall’euro e dalla stessa unione, riappropriandosi della propria sovranità politica ed economica.

La prima soluzione sta a ciascuno di voi, la seconda, purtroppo, è nelle mani di un individuo che è convinto che l’Inghilterra usi l’euro e non la sterlina come moneta, il che la dice lunga su quello che possiamo aspettarci, da un ignorante incapace.

Luca Campolongo

Fonti:

http://tv.liberoquotidiano.it/video/-franco-bechis/11873940/matteo-renzi-gaffe-inghilterra-fuori-euro-david-cameron-franco-bechis.html

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/11874437/matteo-renzi-contro-ue-niente-lezioncine-bruxelles-basta-flessibilita-italia-moscovici-weber-brunetta.html

http://m.ilgiornale.it/news/2016/01/31/leuropa-non-funziona-piu-e-ci-rimettono-tutti-gli-stati/1218789/


A BRUXELLES VOCI INSISTENTI D'ARRIVO DELLA TROIKA IN ITALIA IN PRIMAVERA: DEBITO PUBBLICO E SOFFERENZE OLTRE OGNI LIMITE




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RENZI-PADOAN HANNO FATTO DERAGLIARE I CONTI PUBBLICI: ITALIANI, VOLETE PIU' ''EUROPA''? PREPARATEVI ALLA PATRIMONIALE

RENZI-PADOAN HANNO FATTO DERAGLIARE I CONTI PUBBLICI: ITALIANI, VOLETE PIU' ''EUROPA''? PREPARATEVI

mercoledì 24 agosto 2016
Mentre la trimumurti Hollande, Merkel, Renzi celebrava a Ventotene il fallimento dell’unione europea, concludendo il vertice con un nulla di fatto se non l’ennesima riprova del dominio
Continua
 
IL GOVERNO RENZI ROVESCIA SUL VENETO ORDE DI AFRICANI DEI BARCONI: 26.000 IMPOSTI CON LA FORZA ALLA REGIONE

IL GOVERNO RENZI ROVESCIA SUL VENETO ORDE DI AFRICANI DEI BARCONI: 26.000 IMPOSTI CON LA FORZA ALLA

martedì 23 agosto 2016
VENEZIA - In Veneto crescono ancora le imposizioni del governo Renzi di africani - tutti da espellere perchè senza alcun diritto d'ottenere lo status di profughi - raggiungendo quota 26.102
Continua
AGOSTO STA PER FINIRE E LA CATASTROFE MPS STA PER ABBATTERSI SU TUTTI I RISPARMIATORI ITALIANI: PRONTA RAPINA DI STATO

AGOSTO STA PER FINIRE E LA CATASTROFE MPS STA PER ABBATTERSI SU TUTTI I RISPARMIATORI ITALIANI:

lunedì 22 agosto 2016
Mentre  l’Inghilterra celebra il boom di turismo per effetto della Brexit (ma come, non dovevano arrivare le sette piaghe d’Egitto contro la perfida Albione?) e l’Italia
Continua
 
UNGHERIA REPUBBLICA CECA E SLOVACCHIA SI ALLEANO CONTRO LA UE CHE VUOLE IMPORRE I MIGRANTI ISLAMICI: VERTICE A SETTEMBRE

UNGHERIA REPUBBLICA CECA E SLOVACCHIA SI ALLEANO CONTRO LA UE CHE VUOLE IMPORRE I MIGRANTI

lunedì 22 agosto 2016
LONDRA - Forse nessuno e' al corrente che il 30 di Settembre il presidente ceco Milos Zeman, il primo ministro ungherese Victor Orban e il leader slovacco Robert Fico si incontreranno e la cosa non
Continua
GOVERNO TEDESCO PREPARA IL PIANO DI DIFESA CIVILE CONTRO LA MINACCIA DI GUERRA ISLAMICA IN GERMANIA (NOTIZIA CENSURATA)

GOVERNO TEDESCO PREPARA IL PIANO DI DIFESA CIVILE CONTRO LA MINACCIA DI GUERRA ISLAMICA IN GERMANIA

lunedì 22 agosto 2016
BERLINO -  Mentre oggi a Ventotene i tre responsabili della catastrofe dell'invasione africana dell'Europa "discutono" sul nulla, con Hollande che farfuglia di "rilancio del Piano Juncker (mega
Continua
 
ESTONIA LETTONIA E LITUANIA SI RIBELLANO ALLA COMMISSIONE UE: NIENTE ''MIGRANTI'' DALL'ITALIA (COME VOLEVA BRUXELLES)

ESTONIA LETTONIA E LITUANIA SI RIBELLANO ALLA COMMISSIONE UE: NIENTE ''MIGRANTI'' DALL'ITALIA (COME

giovedì 11 agosto 2016
LONDRA - Ormai, che sapere cosa accade in Europa, e soprattutto come sta tracollando giorno dopo giorno la Ue, bisogna che gli italiani leggano la stampa anglosassone, tanto è feroce la
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DI NUOVO ''GREXIT'' PER LA GRECIA: STALLO TRA UE-BCE-FMI E IL GOVERNO TSIPRAS MENTRE ARRIVA DOMANI LO SCIOPERO GENERALE

DI NUOVO ''GREXIT'' PER LA GRECIA: STALLO TRA UE-BCE-FMI E IL GOVERNO TSIPRAS MENTRE ARRIVA DOMANI
Continua

 
ALTERNATIVA PER LA GERMANIA ORA FA PAURA ALLA FINANZA (MARCIA) TEDESCA: SE CADE L'EURO LA DEUTSCHE BANK VA IN DEFAULT

ALTERNATIVA PER LA GERMANIA ORA FA PAURA ALLA FINANZA (MARCIA) TEDESCA: SE CADE L'EURO LA DEUTSCHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

TERREMOTO: 1.500 ITALIANI SENZA PIU' CASA ORA IN TENDOPOLI

24 agosto - ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI PICENO) - Sono 1.500 le persone rimaste senza
Continua

TERREMOTO: IL PAESE DI AMATRICE NON ESISTE PIU', DECINE DI MORTI

24 agosto - ''Il centro di Amatrice, il paese, non esiste più. Si sta scavando
Continua

CALDEROLI: ''RIVOLGO UNA PREGHIERA PER TUTTE LE VITTIME DEL SISMA''

24 agosto - ROMA - ''Rivolgo una preghiera per tutte le vittime del sisma che ha
Continua

''SUI BARCONI DALLA LIBIA TERRORISTI VERSO ITALIA ED EUROPA''

9 agosto - ROMA - ''Si sono aperte piste investigative che ipotizzano l'uso dei
Continua

MARONI: ''41 BIS PER GLI ISLAMICI CHE HANNO FESTEGGIATO LA STRAGE

4 agosto - MILANO - Roberto Maroni chiede di applicare il 41bis, il regime
Continua

SALVINI: ''LA BOLDRINI VUOL SOSTITUIRE ITALIANI CON AFRICANI, E'

4 agosto - Ieri sera ad Arcore, Matteo Salvini al comizio della Lega ha detto dal
Continua

LE TOLGONO UN TUMORE, GIOCA ALLA LOTTERIA E VINCE 61 MILIONI DI

3 agosto - Una donna del Regno Unito ha saputo di aver vinto 61,1 milioni di
Continua

LA FRANCESE AXA SI SFILA DAL SALVATAGGIO DI MPS

3 agosto - PARIGI - Il gruppo assicurativo francese Axa non ha ''intenzione di
Continua

OLTRE 6.000 AFRICANI ''MINORI D'ETA''' SONO SCOMPARSI IN ITALIA NEL

3 agosto - ''Al 31 dicembre 2015 sono stati registrati in Italia ben 6.135 minori
Continua

BLOCCO STRADALE DI AFRICANI DEI BARCONI CHIUDE STRADA STATALE IN

3 agosto - BENEVENTO - Una cinquantina di africani arrivati coi barconi stanno
Continua

DISASTRO ALLA BORSA DI MILANO: -3% CON MPS -12,8% BPER -11,2%

2 agosto - MILANO - BORSA La Borsa di Milano affonda con le banche e tocca -3% a
Continua

VIOLENTA INCHIODATA DELLE VENDITE DI AUTOMOBILI NUOVE IN GERMANIA

2 agosto - BERLINO - Le vendite di nuove auto in Germania sono scese del 3,9% in
Continua

+++CROLLO BANCHE IN BORSA A MILANO+++

2 agosto - MILANO - Non si arresta la caduta di Piazza Affari con l'indice Ftse Mib
Continua

Link »

DEUTSCHE BANK E CREDIT SUISSE ESPULSE DA STOXX 50 (INDICE MAGGIORI

2 agosto - Deutsche Bank e Credit Suisse saranno rimosse dal paniere paneuropeo
Continua

ARRESTATO CONSOLI, EX NUMERO UNO DI VENETO BANCA SEQUESTRI PER

2 agosto - VENEZIA - La Guardia di Finanza ha arrestato l'ex amministratore
Continua

TUTTE LE BANCHE ITALIANE STANNO PRECIPITANDO IN BORSA, ANCHE

2 agosto - MILANO - Peggiora ancora Piazza Affari dopo le prime contrattazioni già
Continua

SONDAGGIO IN GERMANIA: AVANZA LA NUOVA DESTRA DI ''ALTERNATIVA PER

2 agosto - BERLINO- I recenti attentati in Germania premiano nei sondaggi Afd.
Continua

BANCHE ITALIANE PRECIPITANO IN BORSA, UNICREDIT -9%, UBI -6,2% BPM

1 agosto - MILANO - BORSA - Giornata da dimenticare, quella di oggi a Piazza
Continua

PARTENZA IN TESTACODA PER PIAZZA AFFARI: CRESCE AL VIA, PRECIPITA

1 agosto - Piazza Affari ha registrato una brusca frenata passando da un progresso
Continua

TURCHIA MINACCIA L'EUROPA: NIENTE VISTI PER I TURCHI O SALTA

31 luglio - BERLINO - Se i cittadini turchi non saranno esentati dal visto per
Continua
Precedenti »