89.269.197
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ISIS E' PRONTO ALLA GUERRA IN LIBIA: ADDESTRA SOLDATI E RIATTIVA UN AEROPORTO. OBAMA ORDINA DI PREPARARE L'ATTACCO.

venerdì 29 gennaio 2016

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha ordinato ai suoi consiglieri di continuare le attivita' anti-terrorismo per contrastare l'espansione dello Stato islamico in Libia e in altri paesi. La ha reso noto ieri -questa mattina nelle prime ore, in Europa - la Casa Bianca attraverso un comunicato.

Nello specifico, , Obama ha chiesto al suo "team" per la sicurezza nazionale di "proseguire gli sforzi per rafforzare la governance" e di "sostenere gli sforzi antiterrorismo in corso in Libia e in altri paesi dove l'Is ha cercato di stabilire una presenza", si legge nel comunicato.

Sempre ieri, il segretario Usa alla Difesa, Ashton Carter, ha dichiarato in una conferenza stampa che lo Stato islamico sta creando in Libia dei centri di addestramento per combattenti stranieri ricalcando quanto fatto in Iraq e in Siria negli anni passati. "Questa e' la ragione per cui stiamo osservando la situazione da vicino. Questo e' il motivo cui stiamo sviluppando opzioni per possibili azioni (militari) in futuro", ha detto Carter. Mercoledi' scorso, 27 gennaio, il portavoce del Pentagono, Peter Cook, ha confermato che gli Stati Uniti hanno inviato "un ristretto numero di militari" in Libia per avviare "colloqui con le forze locali per avere un quadro piu' chiaro di cio' che sta succedendo esattamente. Stiamo cercando di preparare opzioni militari", ha detto Cook in conferenza stampa.

I miliziani dello Stato islamico hanno avviato un addestramento speciale delle proprie truppe a Sirte, in Libia, in vista di un attacco contro la citta'. Secondo quanto riporta il sito informativo libico "al Wasat", in concomitanza dell'arrivo di nuove leve straniere a Sirte, provenienti dal sud del paese, il gruppo terroristico ha tenuto dei corsi di addestramento obbligatori per gli uomini della vecchia polizia e del vecchio esercito libico passati nelle loro file. Al corso partecipano piu' di 210 agenti e ufficiali della polizia del passato regime di Muammar Gheddafi. Sono previste lezioni sul jihad da parte di imam provenienti da Bahren, Tunisi, Iraq e dalla stessa Libia.

Secondo quanto riferito dai media locali, nei giorni scorsi i miliziani dello Stato islamico hanno deciso di riaprire l'aeroporto di Gardabya, a sud di Sirte, con circa 100 uomini dispiegati nello scalo. Dallo scorso 23 gennaio il gruppo jihaista sta ripulendo la pista di atterraggio e sta ristrutturando la torre di controllo e il terminal riparando anche le luci. Testimoni parlano di movimenti insoliti da parte dei terroristi dello Stato islamico intorno allo scalo. Fino alla conquista da parte dello Stato islamico nel maggio 2015, l'aeroporto di Gardabaya ha servito anche come base aerea per l'aviazione libica e in particolare e' stata sede di due squadroni di bombardieri Su-22.

Queste operazioni di ripristino dello scalo possono preannunciare l'uso di aerei da parte dell'Isis per clamorose quanto catastrofiche azioni di guerra o di attacco a civili anche in Italia, data la vicinanza: Roma è a meno di un'ora di volo.

Intanto, la popolazione della localita' libica di Ras Lanuf, nell'est della Libia, e' stata spaventata la notte scorsa dal frastuono di aerei non identificati che hanno sorvolato per diversi minuti la citta' sede della piu' importante raffineria di petrolio del paese, un complesso petrolchimico, gli oleodotti di Defa-Ras Lanuf, Amal-Ras Lanuf e Messla-Ras Lanuf.

Secondo i media libici si sarebbe trattato di aerei ricognitori non meglio identificati che hanno sorvolato la citta' piu' volte. Il rombo dei motori e' stato udito in modo distinto dalla popolazione locale. Gli aerei hanno proseguito lungo la costa fino a Ben Giauad (Ben Jawad) citta' nel centro del paese occupata ora dallo Stato islamico, a circa 60 chilometri da Ras Lanuf.

Oggi lo Stato islamico ha diffuso sui siti internet legati alla galassia jihadista le immagini di quella che definisce "la spedizione Marada", in cui mostra la decapitazione di tre guardie poste a difesa dei siti petroliferi di una societa' turca vicino a Ras Lanuf. L'episodio riguarda un attacco del gruppo jihadista ad un villaggio, quello di al Aqila, che si trova tra Brega e Ras Lanuf.


L'ISIS E' PRONTO ALLA GUERRA IN LIBIA: ADDESTRA SOLDATI E RIATTIVA UN AEROPORTO. OBAMA ORDINA DI PREPARARE L'ATTACCO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ISIS   LIBIA   OBAMA   AEREI   POZZI   PETROLIO   PENTAGONO   SIRTE   TOBRUK   GHEDDAFI   ESERCITO   MILIZIANI   UE   GUERRA   ATTACCO   ITALIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua
 
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL NEW YORK TIMES DISTRUGGE RENZI: SI CREDE UN GRANDE, MA E' COMICO E MARGINALE, IN PIU' ALIMENTA CONFLITTI DENTRO LA UE

IL NEW YORK TIMES DISTRUGGE RENZI: SI CREDE UN GRANDE, MA E' COMICO E MARGINALE, IN PIU' ALIMENTA
Continua

 
''DIFENDERE I CONFINI TEDESCHI CON LE ARMI'' PROPONE L'AFD E LA MERKEL AVVISA: ''RIFUGIATI TUTTI A CASA LORO A FINE GUERRA''

''DIFENDERE I CONFINI TEDESCHI CON LE ARMI'' PROPONE L'AFD E LA MERKEL AVVISA: ''RIFUGIATI TUTTI A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua

FONTANA: LOMBARDIA PRIMA PER NUMERO VACCINATI E SOMMINISTRAZIONI

13 gennaio - MILANO - Lombardia ha superato le 100.000 vaccinazioni Anti Covid. Con
Continua
ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

13 gennaio - VARESE - ''Finalmente sono tornato. Ringrazio il prof. Paolo Ferroli e
Continua

MATTEO SALVINI: ''SIAMO DISGUSTATI DA CONTE E RENZI, DAI LORO

13 gennaio - ''Siamo disgustati. Da settimane l'Italia è in balia dei capricci di
Continua

ROBERTO MARONI DIMESSO DAL BESTA DOPO L'INTERVENTO: CONDIZIONI

12 gennaio - MILANO - L'ex governatore della Lombardia, ed ex ministro dell'Interno,
Continua

FINANCIAL TIMES PREMIA PROGETTI DI REGIONE LOMBARDIA. MIGLIORI AL

12 gennaio - fDi Intelligence - servizio del Financial Times, il quotidiano di
Continua

TOTI: PARLAMENTARI DI CAMBIAMO NON DARANNO MAI VOTI A QUESTO GOVERNO

12 gennaio - ''In queste condizioni, i parlamentari di Cambiamo non daranno una mano
Continua
Precedenti »