43.349.649
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BLOOMBERG AVVISA L'ITALIA: LE BANCHE SENZA BAD BANK CROLLERANNO A BREVE, LE SOFFERENZE SARANNO RIPIANATE DAI CORRENTISTI

martedì 26 gennaio 2016

NEW YORK - Mentre in Italia giornali e telegiornali hanno censurato la principale notizia di ieri arrivata dalla Commissione europea, che ha definito le banche italiane "a rischio a breve" per l'enorme quantità di capitali bruciati con le sofferenze, arrivate a 201 miliardi di euro, l'allarme lanciato dalla Ue non è certo sfuggito a Bloomberg.

"Negli ultimi anni l'Europa si e' quasi assuefatta al panico finanziario. L'ultimo fattore di preoccupazione, pero' - scrive in un editoriale non firmato la direzione di "Bloomberg News" - non sono la Grecia, Cipro o il Portogallo, ma un peso massimo economico del Continente, l'Italia".

"L'Europa in generale - scrive l'editoriale - e' stata troppo lenta a risolvere i problemi e le storture del proprio sistema bancario, e l'Italia lo e' stata in particolar modo. L'improvvisa ondata di vendite che ha affondato le quotazioni azionarie degli istituti di credito italiani dimostra che un intervento risolutivo sul fronte delle sofferenze bancarie, per quanto doloroso, non e' piu' rinviabile".

Per quanto doloroso, appunto. Ovviamente il "dolore" non riguarderebbe i banchieri responsabili d'aver concesso crediti diventati carta straccia. Il "dolore" sarà dei correntisti, della clientela che verrà "tosata per bene".

"L'Italia e Bruxelles - prosegue l'editoriale di Bloomberg - stanno discutendo un piano, come confermato dal ministro delle Finanze italiano, Pier Carlo Padoan, dal palcoscenico di Davos, dove si e' tenuto l'annuale Forum economico mondiale. I due interlocutori, pero', devono finire di parlare e passare all'azione. Non e' piu' possibile fingere che i problemi siano limitati agli istituti minori, come quelli soccorsi dal governo lo scorso novembre".

"Questo genere di compiacenza - ammonisce la direzione di Bloomberg - e' stato superato dalla richiesta di informazioni rivolta dalla Banca centrale europea a sei banche. Tra queste, Monte dei Paschi di Siena, il piu' antico istituto di credito italiano il cui valore di mercato si e' dimezzato prima di un parziale recupero, alla fine della scorsa settimana. Quello di Mps e' un caso estremo - precisa Bloomberg -  ma non di molto. La percentuale di crediti non performanti (sofferenze -ndr) sul totale emesso dal sistema bancario italiano, infatti, e' del 17 per cento, piu' di quattro volte la media europea". 

Parole come pietre.

"E' un quadro pessimo - specifica la più importante agenzia di notizie finanziarie del mondo - e questo senza considerare il fatto che sul fronte delle sofferenze, le banche europee versano generalmente in uno stato peggiore rispetto a quelle statunitensi. L'unica risposta possibile a un problema di tale entita' e' la creazione di una "bad bank che assorba questi crediti deteriorati, cosicche' il resto del sistema possa ristabilire la propria salute e il proprio ruolo di cinghia di trasmissione del credito necessaria alla crescita economica".

"Il nodo piu' difficile, ovviamente, resta l'allocazione delle perdite accumulate dal sistema: l'Unione Europea si e' data nuove norme che richiedono agli azionisti, ai correntisti e agli obbligazionisti di sopportare gran parte di questo peso". (Quindi Bloomberg conferma - parola per parola - le nostre denunce e allarmi -ndr)

"Bruxelles - prosegue l'editoriale - insiste anche affinchè Roma limiti l'indebitamento pubblico, ma il premier Matteo Renzi si e' opposto sinora ad alcune delle richieste avanzate dalla Commissione europea. Per superare queste divergenze e' necessaria - secondo Bloomberg -  maggior flessibilita' da entrambe le parti. Attendere ulteriormente sarebbe pericoloso - conclude l'editoriale -. L'Italia ha un tessuto imprenditoriale vibrante e eccellenti prospettive di lungo termine, ma entrambi sono minacciati da un sistema finanziario irriformato. L'ultima cosa di cui l'Europa ha bisogno e' del peggioramento della crisi in una delle sue maggior economie, proprio mentre la Bce fatica a rilanciare la domanda ed evitare la trappola della deflazione".

Redazione Milano.

Nota.

Quindi, italiani d'ogni dove preparatevi: state per subire la più colossale rapina della storia della Repubblica italiana, al cui confronto quanto fece Giuliano Amato prelevando dai conti correnti nottetempo denaro contante, è una vera bazzecola. 

Max parisi


BLOOMBERG AVVISA L'ITALIA: LE BANCHE SENZA BAD BANK CROLLERANNO A BREVE, LE SOFFERENZE SARANNO RIPIANATE DAI CORRENTISTI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BLOOMBERG   BCE   BANCHE   ITALIA   SOFFERENZE   CLIENTI   OBBLIGAZIONI   CORRENTISTI   AZIONISTI   AZIONI   MPS   PADOAN   DAVOS   DOLORE   RENZI   GOVERNO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
 
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
 
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA BANCHE / ABBIAMO GUARDATO DENTRO ALL'ABISSO DELLE SOFFERENZE BANCARIE DI UNICREDIT, UBI, BANCO POPOLARE E MPS

INCHIESTA BANCHE / ABBIAMO GUARDATO DENTRO ALL'ABISSO DELLE SOFFERENZE BANCARIE DI UNICREDIT, UBI,
Continua

 
ACCORDO ''TOMBALE'' TRA IL GOVERNO RENZI E LA COMMISSIONE UE SUI CREDITI MARCI DELLE BANCHE ITALIANE: MORIRANNO TUTTE.

ACCORDO ''TOMBALE'' TRA IL GOVERNO RENZI E LA COMMISSIONE UE SUI CREDITI MARCI DELLE BANCHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »