73.747.286
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MPS A UN PASSO DAL BAIL IN: BRUCIATI 8 MILIARDI DI CAPITALE, SE LA BCE IMPONE UN ALTRO AUMENTO, E' FINITA. FARA' DEFAULT

martedì 19 gennaio 2016

MILANO - E' il momento di fare i conti in tasca al Monte dei Paschi di Siena, travolto in Borsa a Milano da vendite paurose che ne hanno letteralmente devastato il capitale.

La tempesta che sta travolgendo Mps ha abbattuto il valore delle azioni dell'istituto, che cosi', anche se rimane la terza banca italiana per rete (2mila sportelli), per i crediti alla clientela (circa 132 miliardi di euro) e per gli asset in gestione (circa 199 miliardi), a Piazza Affari e' valutata meno di tutte le altre banche che fanno parte del paniere Ftse Mib.

Dopo il crollo del 45% circa accusato in questo inizio del 2016, la capitalizzazione di Rocca Salimbeni si e' assottigliata sotto i 2 miliardi di euro: poco fa ha toccato 1,9 miliardi di euro. La situazione è molto peggiore di quella che l'estate scorsa portò la Bce a "ordinare" a Mps un aumento di capitale da ben tre miliardi di euro, pena il commissariamento.

L'attuale valore del capitale Mps, sotto i 2 miliardi di euro, è un dato che colloca Mps anche in fondo all'intero listino principale alla Borsa di Milano.

Vale infatti ormai meno di tutte le societa' che fanno parte del paniere "bancario" di riferimento del Ftse Mib dietro ad Anima che e' la penultima con 2 miliardi di capitalizzazione.

Il valore di Borsa della banca senese e' distante dai 3 miliardi di aumento di capitale realizzato solamente sei mesi fa, a fine giugno, aumento ormai completamente cancellato, distrutto, perso.  

Quell'aumento di capitale, - lo ricordiamo ancora - fu voluto e preteso espressamente dalla Banca centrale europea e fece seguito a distanza di solo un anno, era il 2014, a quello di altri 5 miliardi di euro, eseguito nelmese di giugno di quell'anno. Questo, definisce ancor meglio le dimensioni del disastro Mps.

Numeri alla mano, la prima banca italiana, Intesa Sanpaolo, vale in Borsa 42,7 miliardi, la seconda, ossia Unicredit, 23,9 miliardi. Livelli non paragonabili a quelli di Mps, che ormai vale meno di Ubi (4,3 miliardi), Bpm (3,5 miliardi), Banco Popolare (3,3 miliardi) e Bper (3,5    miliardi).

Spaziando oltre il comparto bancario, Mps vale molto meno anche di Ferragamo (3,5 miliardi) e anche di Tod's (2 miliardi) sebbene la rete di sportelli dell'istituto non sia paragonabile ai circa 600 negozi della casa fiorentina o ai 255 spazi del gruppo marchigiano.

A questo punto sale l'attesa per i conti di bilancio del 2015, che saranno esaminati dal cda dell'istituto chiamato a riunirsi il prossimo 5 febbraio. E ancor di più sale la preoccupazione per come la Bce valuterà l'attuale stato patrimoniale di Mps. Se dovesse ordinare un altro aumento di capitale di non meno di 3 miliardi di euro, ben difficilmente la banca senese riuscirebbe a coprirlo con il denaro di nuovi investitori. E sarebbe la fine: Mps si troverebbe nelle stesse, identiche condizioni in cui si trovarono le quattro banche che hanno dichiarato default nel dicembe scorso.

Sebbene nei primi nove mesi del 2015 la banca senese abbia registrato 84,7 milioni di risultato netto, nonostante la perdita di 109 milioni contabilizzata nel terzo trimestre e dovuta all'impatto della chiusura anticipata del prodotto Alexandria, frutto dell'accordo con la giapponese Nomura, che ha contribuito a ridurre i rischi del portafoglio di Rocca Salimbeni, la situazione dei suoi conti rispetto le sofferenze è molto, molto fragile.  Mps ad oggi ha non meno di 22 miliardi di euro di crediti deteriorati (marci) con una copertura delle perdite - se venissero tutti trasformati in perdite, cosa molto probabile - solo del 48,6%. Questo è come dire che Mps ha quasi 12 miliardi di euro di vero e proprio buco in cassa.

La situazione è questa. E non lascia davvero molte speranze che venga evitato il bail in. Un bail in che infatti viene considerato probabile anche dal mercato obbligazionario: ieri, le obbligazioni subordinate di Mps hanno perso in un colpo solo il 10% del loro valore. 

Serve molto altro, per capire?

Redazione Milano.


MPS A UN PASSO DAL BAIL IN: BRUCIATI 8 MILIARDI DI CAPITALE, SE LA BCE IMPONE UN ALTRO AUMENTO, E' FINITA. FARA' DEFAULT


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MPS   BORSA   AZIONI   CAPITALE   AUMENTO   PERDITE   BAIL IN   BCE   OBBLIGAZIONI   SUBORDINATE   CAPITALIZZAZIONE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare
Continua
 
''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani,
Continua
UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL BUCO-BREXIT DI 15 MLD/ANNO

UE VORREBBE INCASSARE DIRETTAMENTE UNA PLASTIC TAX PAGATA DA TUTTI I CITTADINI PER COPRIRE IL

lunedì 13 gennaio 2020
LONDRA - Pochi giorni fa, il parlamento britannico ha approvato a larga maggioranza la legge che stabilisce che la Gran Bretagna lascera' definitivamente l'Unione Europea il 31 Gennaio del 2020. Al
Continua
 
CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI E FORMARE FAMIGLIE

CROAZIA ACCUSA LA UE DI NON FARE NULLA PER AIUTARE I GIOVANI A TROVARE LAVORO NELLE PROPRIE NAZIONI

martedì 7 gennaio 2020
LONDRA - Negli ultimi anni, in diversi Paesi e' aumentato il numero di coloro che sono contrari al libero movimento delle persone all'interno della UE in quanto questa politica ha visto le nazioni
Continua
GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO DELL'ECONOMIA (CRISI IN ARRIVO)

GOVERNO TEDESCO TRABALLA, CSU PROPONE UN ''RIMPASTO'' SOSTITUENDO INNANZITUTTO IL MINISTRO

martedì 7 gennaio 2020
BERLINO - In vista delle elezioni che si terranno in Germania nel 2021, e' necessario "un rimpasto e un ringiovanimento" del governo federale, attualmente formato dalla Grande coalizione tra Unione
Continua
 
EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA, GOVERNICCHIO CONTE S'AFFLOSCIA

EUROZONA IN GINOCCHIO NEL 2020, DECOLLA CON LA BREXIT IL REGNO UNITO, MOLTO BENE GLI USA,

giovedì 2 gennaio 2020
Il dodici dicembre 2019 - archiviato molto in fretta dalla solita stampa serva ue italiana -  sarà festeggiato negli anni a venire come il giorno del trionfo della democrazia sulle elites
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TRENTATRE' BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO SONO SULL'ORLO DEL FALLIMENTO E ALTRE 100 (CENTO!) LO SARANNO ENTRO 18 MESI

TRENTATRE' BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO SONO SULL'ORLO DEL FALLIMENTO E ALTRE 100 (CENTO!) LO
Continua

 
LA BCE STA PREPARANDO ''DIRETTIVE'' PER 6 BANCHE ITALIANE SOTTO INCHIESTA ''SOFFERENZE'': AUMENTI DI CAPITALE OPPURE BAIL IN

LA BCE STA PREPARANDO ''DIRETTIVE'' PER 6 BANCHE ITALIANE SOTTO INCHIESTA ''SOFFERENZE'': AUMENTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

COMPAGNIA AEREA LUFTHANSA INTERROMPE A TEMPO INDETERMINATO VOLI

29 gennaio - La compagnia aerea tedesca Lufthansa ha annunciato la cancellazione di
Continua

VIROLOGO BURIONI: MORTALITA' CORONAVIRUS SIMILE ALLA SPAGNOLA DEL

29 gennaio - La mortalità del coronavirus cinese ''non è bassa, circa il 2%, ed è
Continua

BRITANNICI RIMPATRIATI DALLA CINA IN QUARANTENA IN BASE MILITARE

29 gennaio - LONDRA - Sono circa duecento i cittadini britannici che il governo di
Continua

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua
Precedenti »