44.230.680
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PIANO SEGRETO DELLA COMMISSIONE UE PER DESTABILIZZARE LA POLONIA USANDO GLI SCONFITTI (DI SINISTRA) ALLE ELEZIONI

lunedì 18 gennaio 2016

VARSAVIA - Il deputato polacco Leszek Dobrzynski, del partito di governo Diritto e Giustizia, denuncia le commistioni fra la Commissione Europea e lo sconfitto partito dell’attuale presidente del Consiglio Europeo ed ex-premier polacco Donald Tusk: “Il loro fine è bloccare le riforme ed impedire che i cittadini polacchi si riprendano la Polonia”. 

Leszek Dobrzynski, leader di Diritto e Giustizia nella Pomerania Occidentale, regione di confine con la Germania, senza mezzi termini accusa la Comissione Europea di mancanza di obiettività nell’adottare procedure finalizzate esclusivamente a frenare le riforme amministrative e sociali che sta mettendo in atto il governo di Beata Szydlo in Polonia.

“Non c’è nessun’ombra di dubbio, secondo Dobrzynski, che i commissari europei agiscano solo per tutelare gli interessi di potere legati al Partito Popolare Europeo ormai sempre più liberista e di sinistra, rappresentato in Polonia da Piattaforma Civica”, il partito di Donald Tusk, travolto da scandali e vicende di corruzione, che dopo otto anni di governo è stato clamorosamente sconfitto da Diritto e Giustizia di Jaroslaw Kaczynski nelle elezioni sia presidenziali che parlamentari dello scorso anno.

“Non è un caso -riferisce Leszek Dobrzynski in un’intervista alla Radio Polacca-  che ad attaccare il nuovo governo polacco siano quei politici europei che hanno una storia politica prettamente legata a partiti post-comunisti i liberisti di quei Paesi che fino a qualche mese fa hanno goduto delle privatizzazioni delle aziende di Stato polacche, fra cui il Lussemburgo”,  riferendosi all’irrazionale politica di svendita del patrimonio nazionale attuata dal governo di Donald Tusk che cedette proprio ai lussemburghesi alcune strategiche aziende pubbliche come le ferrovie statali polacche. “Smettiamola di credere che i commissari europei siano solo dei burocrati indipendenti” - afferma Dobrzynski - “non provengono dal cosmo e non sono imparziali difensori della democrazia! Anch’essi sono politici come tutti che realizzano gli interessi dei loro partiti, non dobbiamo avere paura a dirlo”.

Il caso europeo della Polonia, che martedì 19 gennaio, domani, sarà discusso nell’assemblea plenaria del Parlamento Europeo, potrebbe evidenziare una netta linea di demarcazione fra le sinistre e le destre europee, portando ad una maggiore particizzazione delle politiche dell’Unione, fino ad ora senza precedenti. “Il fatto che da parte dei colleghi dei partiti conservatori e di destra in tutta Europa, non manchino parole a sostegno delle politiche di riforme sociali, amministrative ed economiche che il governo di Beata Szydlo sta cercando di varare in Polonia, è la dimostrazione che sia il PPE che i gruppi di sinistra che oggi attaccano la Polonia, non detengono il monopolio della democrazia nell’Unione”.

Leszek Dobrzynski, che a dispetto della sua giovane età è stato uno degli attivisti più in vista della sezione politica del libero sindacato “Solidarnosc” a Stettino negli anni ’80, non ha remore a chiamare per nome le colorite espressioni del presidente del Parlamento Europeo Martin Schulz e dei membri della Commissione Juncker che si strappano le vesti accusando la destra polacca di portare il Paese alla deriva della dittatura: “Stupidità”. È sicuramente questo il termine più appropriato per giudicare la dichiarazioni del presidente del Parlamento Europeo che paragona le politiche di difesa della sovranità nazionale della destra polacca a quelle della Russia di Putin o peggio ancora della Bielorussia di Lukasenko. 

Carlo Paolicelli - sindaco di Bolewice, Polonia. 


PIANO SEGRETO DELLA COMMISSIONE UE PER DESTABILIZZARE LA POLONIA USANDO GLI SCONFITTI (DI SINISTRA) ALLE ELEZIONI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di
Continua
 
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DOPO LA DANIMARCA, ANCHE LA SVIZZERA HA DECISO DI SEQUESTRARE DENARO E BENI AI MIGRANTI CHE CHIEDONO ''ASILO''.

DOPO LA DANIMARCA, ANCHE LA SVIZZERA HA DECISO DI SEQUESTRARE DENARO E BENI AI MIGRANTI CHE
Continua

 
LA REPUBBLICA CECA SBARRA I CONFINI AI MIGRANTI ISLAMICI: INTEGRAZIONE SOLO PER STRANIERI CON CULTURA SIMILE ALLA NOSTRA

LA REPUBBLICA CECA SBARRA I CONFINI AI MIGRANTI ISLAMICI: INTEGRAZIONE SOLO PER STRANIERI CON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LEGA CONDANNATA PER AVER USATO LA PAROLA ''CLANDESTINI'' (SAREBBE

23 febbraio - MILANO - ''C'e' qualcuno che, oltre ad imporci un'immigrazione fuori
Continua

BRUTALE SCHIANTO DELLE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO: -91,1%

23 febbraio - Brusca frenata con schianto - viste le percentuali di caduta - nel 2016
Continua

PERFINO PADOAN AMMETTE CHE CI POTRANNO ESSERE ALTRE ''BREXIT'' A

23 febbraio - PARIGI - L'Europa ha la possibilita' di utilizzare la Brexit come
Continua
A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I BANANI...

A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I

23 febbraio - MILANO - Dopo le palme in piazza Duomo a Milano spuntano i banani...
Continua

CROLLO DELLE VENDITE AL DETTAGLIO A DICEMBRE, PEGGIO DEL 2015 (CHE

23 febbraio - Nel mese dell'anno che normalmente vede un incremento delle vendite al
Continua

8 ANNI ALL'EX PRESIDENTE DI CARIGE: TRUFFA RICICLAGGIO ASSOCIAZIONE

22 febbraio - GENOVA - Otto anni, 2 mesi e interdizione perpetua dai pubblici uffici.
Continua

+++UOMO ARMATO ENTRA IN UNA SCUOLA PROFESSIONALE IN GERMANIA+++

22 febbraio - BERLINO - La polizia tedesca sta intervenendo in modo massiccio in una
Continua

IL MINISTERO DEGLI ESTERI RUSSO DA' IL VIA ALLA RUBRICA ''FAKE

22 febbraio - MOSCA - Era stato annunciato qualche giorno fa, ora è realtà. Il
Continua

DUE DEPUTATI DELL'SPD ACCUSATI DI RICICLAGGIO E TRAFFICO DI ARMI

22 febbraio - La Procura di Monaco di Baviera ha incriminato, sulla base di
Continua

L'NCD SI SFILA E DICE A ORFINI: IL PD SI SCORDI I NOSTRI VOTI PER

22 febbraio - ''Da qui lancio un messaggio molto chiaro al reggente Orfini: si guardi
Continua
Precedenti »