53.105.170
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DOPO LA DANIMARCA, ANCHE LA SVIZZERA HA DECISO DI SEQUESTRARE DENARO E BENI AI MIGRANTI CHE CHIEDONO ''ASILO''.

venerdì 15 gennaio 2016

Londra - Quando la Danimarca ha deciso di sequestrare il beni dei richiedenti asilo al fine di coprire le loro spese di soggiorno, in molti hanno gridato allo scandalo ma tale iniziativa adesso viene copiata da altri paesi.

Infatti e' di pochi giorni fa la notizia che anche la Svizzera ha deciso di chiedere ai richiedenti asilo di consegnare fino a 10.000 franchi svizzeri (circa 9.000 euro) dei loro beni per pagare le spese di accoglienza. Lo riporta l’emittente svizzera Srf precisando che all’arrivo alla frontiera ai rifugiati viene consegnato un volantino nel quale è scritto a chiare lettere di consegnare i propri beni in cambio di una ricevuta. 

Solo due giorni fa la  decisione era stata presa dalla Danimarca, sequestrare i beni ai migranti per pagare il soggiorno nei centri, decisione maturata dopo un accordo tra governo conservatore e opposizioni.

Srf ha anche mostrato un documento informativo che viene consegnato ai migranti in cui si dice: “Se sei in possesso di proprietà che superano i 1000 franchi svizzeri, quando arrivi in un centro di accoglienza è necessario che tu rinunci a quei beni in cambio di una ricevuta”.

L’iniziativa è stata pensata per avere risorse aggiuntive con cui finanziare le attività di accoglienza nei confronti dei migranti in Svizzera, come scrive Il Post. «La richiesta del contributo è stata prevista dalla Segreteria di Stato della migrazione (SEM), l’organismo governativo che si occupa di gestire i flussi migratori in Svizzera.

I suoi regolamenti prevedono che i richiedenti asilo e i rifugiati contribuiscano, per quanto possibile, ai costi per la gestione burocratica delle loro domande di aiuto e per l’assistenza sociale nei loro confronti. Una portavoce della SEM ha comunque chiarito che “se qualcuno lascia volontariamente il paese entro sette mesi dal suo arrivo, può ottenere i soldi indietro e portarseli via: altrimenti, il denaro viene utilizzato per coprire i costi” dovuti alla sua permanenza».

Chiunque abbia un po' di buon senso non puo' che approvare questa iniziativa e da parte nostra ci chiediamo perche' l'Italia non faccia lo stesso.

Ovviamente sappiamo gia' la risposta, ma noi insistiamo e per questo abbiamo deciso di riportare questa notizia che in Italia tutti hanno censurato (l'unica lodevole eccezione e' il Secolo d'Italia) al fine di convincere gli italiani a chiedere a gran voce analoga iniziativa al riguardo da parte del governo, che finora ha dilapidato oltre 5 miliardi di euro - di pubblico denaro - per i migranti, dei quali tra l'altro più dell'80% deve essere espulso e rimpatriato data la mancanza di requisiti per ottenere lo status di "profugo".

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


DOPO LA DANIMARCA, ANCHE LA SVIZZERA HA DECISO DI SEQUESTRARE DENARO E BENI AI MIGRANTI CHE CHIEDONO ''ASILO''.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SVIZZERA   MIGRANTI   SEQUESTRO   DENARO   FRONTIERA   RICHIESTA   ASILO   PROFUGHI   DANIMARCA   SPESA   ITALIA   GOVERNO   BARCONI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
REFERENDUM: OGGI SI VOTA IN LOMBARDIA E VENETO. ANDATE A VOTARE, E VOTATE SI'!

REFERENDUM: OGGI SI VOTA IN LOMBARDIA E VENETO. ANDATE A VOTARE, E VOTATE SI'!

domenica 22 ottobre 2017
"Questa campagna apre prospettive esaltanti, ne sono certo, ma un risultato l'ha gia' ottenuto: far sapere a tutti che la Lombardia e' davvero una regione speciale". Roberto Maroni ha affidato il suo
Continua
 
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
 
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
 
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PARTITO CONSERVATORE SI SCHIERA PER IL BREXIT, META' GOVERNO FA CAMPAGNA PER LASCIARE LA UE, CAMERON IN BILICO

IL PARTITO CONSERVATORE SI SCHIERA PER IL BREXIT, META' GOVERNO FA CAMPAGNA PER LASCIARE LA UE,
Continua

 
PIANO SEGRETO DELLA COMMISSIONE UE PER DESTABILIZZARE LA POLONIA USANDO GLI SCONFITTI (DI SINISTRA) ALLE ELEZIONI

PIANO SEGRETO DELLA COMMISSIONE UE PER DESTABILIZZARE LA POLONIA USANDO GLI SCONFITTI (DI SINISTRA)
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IL PRESIDENTE TRUMP STA PER DIRAMARE L'ALLERTA AI BOMBARDIERI

23 ottobre - WASHINGTON - L'aviazione militare americana sta per diramare un allerta
Continua

LA PROCURA DI GENOVA PERDE CONTRO LA LEGA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

18 ottobre - GENOVA - Il Tribunale del Riesame ha dato ragione agli avvocati della
Continua

OMICIDIO GIORNALISTA D'INCHIESTA CARUANA GALIZIA: USATO IL SEMTEX

18 ottobre - MALTA - Per far esplodere l'auto della giornalista di inchiesta maltese
Continua

UN GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO USA PUNTA 1,4 MILIARDI DI DOLLARI

18 ottobre - NEW YORK - Bridgewater Associates, il fondo d'investimenti di Ray Dalio,
Continua

IL PRESIDENTE CINESE XI JINPING LANCIA DURO MONITO A TAIWAN:

18 ottobre - PECHINO - Il presidente cinese Xi Jinping ha lanciato un duro monito a
Continua

M5S LOMBARDIA AUGURA VITTORIA DEL SI' AL REFERENDUM AUTONOMIA

18 ottobre - MILANO - 'Domenica mi aspetto la vittoria del Si', ma per noi e' gia'
Continua

LA BCE PRONTA A RIDURRE DRASTICAMENTE IL QE (PREPARATEVI

18 ottobre - La Bce punta a ridurre l'entita' del suo piano di acquisti, portandolo a
Continua

MELONI: KURZ HA VINTO GRAZIE ALLA POLITICA SUI MIGRANTI DEL GOVERNO

17 ottobre - Il voto austriaco, con la vittoria del centrodestra guidato da Sebastian
Continua

GIOVANE TURISTA AMERICANA VIOLENTATA IN PIENO CENTRO A FIRENZE DA

17 ottobre - FIRENZE - Ennesimo episodio di violenza sessuale a Firenze. Una turista
Continua

SALVINI: NIENTE CLANDESTINI AFRICANI NEGLI ALBERGHI DELLA SICILIA!

17 ottobre - CATANIA - ''Bloccare l'immigrazione e fare politiche serie per il
Continua
Precedenti »