34.470.246
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA VOGLIA DI LASCIARE LA UE DILAGA ANCHE TRA I VERTICI DELLA FINANZA BRITANNICA (IN ITALIA NESSUNO PONE CERTE DOMANDE)

mercoledì 13 gennaio 2016

LONDRA - In Gran Bretagna continua il dibattito sulla necessita' di rimanere o uscire dalla UE e col passare del tempo aumenta il numero di euroscettici. Anche in aree della società britannica che fino a ieri erano schierate senza se e senza ma per la permanenza nell'Unione europea.

Un recente sondaggio fatto dalla società Deloitte tra i 137 direttori finanziari delle piu' grandi aziende d'Oltremanica ha rivelato che il 62% vuole rimanere nella UE, contro il 38% e' a favore di una fuoriuscita.

Tale percentuale a favore puo' sembrare elevata, ma l'estate scorsa coloro che si dichiaravano a favore della rimanenza nella UE erano il 74% e questo significa che la percentuale di coloro che e' diventata euroscettica e' aumentata del 12% in pochi mesi.

Gli intervistati non hanno detto cosa li abbia spinti a cambiare opinione, ma sicuramente tra le cause di questo crescente euroscetticismo ci stanno i costi enormi delle direttive comunitarie - e dei contributi alla Ue a fondo perduto versati dalla Gran Bretagna, qualcosa come oltre 34 miliardi di sterline l'anno - ma soprattutto la recessione che attanaglia l'eurozona e che sta costando parecchio alle imprese britanniche, visto che influisce negativamente sul fatturato e sui profitti.

Come e' facile immaginare, tale notizia e' stata accolta con enorme entusiasmo da tutti coloro che stanno facendo una campagna a favore del Brexit non solo perche' discredita tutti coloro che descrivono scenari apocalittici riguardo le conseguenze di un abbandono britannico dalla UE, ma anche perche' questo dato mette sotto pressione tutti i ministri del governo Cameron al fine di dichiarare apertamente di appoggiare la fuoriuscita dalla UE.

Infatti, se c'è un ambito sociale nel quale il partito Conservatore del Regno Unito raccoglie la quasi totalità dei consensi, è proprio quello manageriale. Quindi, vedere crescere con queste percentuali la voglia di libertà dalla Ue negli ambienti che da sempre sono conservatori e dai quali arrivano anche alcuni tra i ministri dello stesso governo Cameron, ha fatto molta impressione in Parlamento a Londra e ovviamente anche dentro l'esecutivo.

Da parte nostra non possiamo non notare due aspetti riguardo a questa storia.

Il primo piu' ovvio è che nessuno in Italia abbia voluto riportare questa notizia, che viceversa è stata data con grande risalto da tutti i mezzi di informazione del Regno Unito, e questo la dice lunga sulla malafede dei giornali di regime genuflessi davanti l'inquilino abusivo - perchè non eletto - di Palazzo Chigi.

Il secondo aspetto invece riguarda il fatto che nessuno in Italia abbia chiesto ai dirigenti delle grandi aziende se vogliano rimanere nell'eurozona e nella UE oppure uscire dalla UE e/o ritornare alla lira, e la cosa puzza, perche' tale sondaggio potrebbe rivelare che questi manager potrebbero essere piu' euroscettici di quanto i vari tg e talk show cerchino disperatamente di far credere alla gente.

D'altra parte, si sa che la classe politica al governo dell'Italia ha paura della verita'.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


LA VOGLIA DI LASCIARE LA UE DILAGA ANCHE TRA I VERTICI DELLA FINANZA BRITANNICA (IN ITALIA NESSUNO PONE CERTE DOMANDE)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BREXIT   FINANZA   LONDRA   REGNO   UNITO   BRITANNICO   REFERENDUM   CAMERON   CONSERVATORI   SONDAGGIO   ITALIA   RENZI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CAOS MIGRANTI, CORTEO DI AFRICANI A VENTIMIGLIA IN MARCIA VERSO LA FRONTIERA FRANCESE, ALTRI IN ARRIVO DA GENOVA

CAOS MIGRANTI, CORTEO DI AFRICANI A VENTIMIGLIA IN MARCIA VERSO LA FRONTIERA FRANCESE, ALTRI IN

martedì 31 maggio 2016
VENTIMIGLIA - La situazione dell'ordine pubblico nella cittadina italiana al confine con la Francia sta precipitando. Centinaia di migranti africani senza al alcun diritto di rimanere in Italia e
Continua
 
HILLARY CLINTON AFFONDATA IN CONTEMPORANEA DAL WASHINGTON POST E DAL WALL STREET JOURNAL. CORSA ALLA CASA BIANCA, ADDIO?

HILLARY CLINTON AFFONDATA IN CONTEMPORANEA DAL WASHINGTON POST E DAL WALL STREET JOURNAL. CORSA

martedì 31 maggio 2016
WASHINGTON - Donald Trump già col vento in poppa alimentato dalle dirompenti vittorie ognidove alle primarie repubblicane, ora ottiene un insperato aiuto nella corsa alla Casa Bianca dalla sua
Continua
SPECIALE / STANNO PER ARRIVARE IN ITALIA DALLA LIBIA 800.000 MIGRANTI, SECONDO L'INTERPOL! QUASI UNA MILANO DI AFRICANI!

SPECIALE / STANNO PER ARRIVARE IN ITALIA DALLA LIBIA 800.000 MIGRANTI, SECONDO L'INTERPOL! QUASI

lunedì 30 maggio 2016
Sono circa 46.700 i migranti arrivati dalla Libia in Italia dall'inizio del 2016, attraverso il Mediterraneo: un flusso enorme simile a quello cosiderato "drammatico" del 2015. Più di 13.000
Continua
 
''L'ITALIA E LA FRANCIA SONO STATI DESTINATI AL FALLIMENTO PER COLPA DELL'EURO NON C'E' ALTRO DA DIRE''' (THE INDIPENDENT)

''L'ITALIA E LA FRANCIA SONO STATI DESTINATI AL FALLIMENTO PER COLPA DELL'EURO NON C'E' ALTRO DA

lunedì 30 maggio 2016
LONDRA - "La crisi europea del debito, come avviene per certe malattie, si sta spostando dalla periferia al centro, e l'Italia e la Francia sono particolarmente vulnerabili". Lo afferma
Continua
LA BCE SETTIMANA PROSSIMA A VIENNA DECIDERA' L'ACQUISTO DELLE OBBLIGAZIONI AZIENDALI: GERMANIA IN RIVOLTA CONTRO DRAGHI

LA BCE SETTIMANA PROSSIMA A VIENNA DECIDERA' L'ACQUISTO DELLE OBBLIGAZIONI AZIENDALI: GERMANIA IN

lunedì 30 maggio 2016
FRANCOFORTE - Il Consiglio della Banca Centrale Europea si riunira' la prossima settimana eccezionalmente a Vienna e non a Francoforte, il che già segnala che qualcosa di eccezionale potrebbe
Continua
 
DATI EUROSTAT DIMOSTRANO CHE L'EURO E' UNA SCIAGURA PER L'ITALIA PARAGONABILE SOLO ALLA SECONDA GUERRA MONDIALE.

DATI EUROSTAT DIMOSTRANO CHE L'EURO E' UNA SCIAGURA PER L'ITALIA PARAGONABILE SOLO ALLA SECONDA

lunedì 30 maggio 2016
Chi ancora avesse avuto dubbi o perplessità sul fatto che l'euro sia una sciagura per l'Italia, ora può prendere atto della realtà a prova di qualsiasi smentita: è vero.
Continua

 
Articolo precedente   
PER RIFLETTERE / ''L'ITALIA E' MOLTO PATRIA E POCO NAZIONE'' - di Aldo Sarullo, scrittore e drammaturgo siciliano.

PER RIFLETTERE / ''L'ITALIA E' MOLTO PATRIA E POCO NAZIONE'' - di Aldo Sarullo, scrittore e
Continua

 

 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''TUO NONNO PARTIGIANO TI PRENDEREBBE A SCHIAFFI, SE

31 maggio - ROMA - ''Tuo nonno partigiano ti prenderebbe a schiaffi se oggi votassi
Continua

DONALD TRUMP RACCOGLIE 5,6 MLN PER I VETERANI, LA CLINTON NEMMENO

31 maggio - ''La stampa è così disonesta e ingiusta. La stampa politica è la più
Continua

+++SONDAGGIO: 52% BRITANNICI A FAVORE DEL BREXIT+++

31 maggio - LONDRA - La sterlina soffre, ma davvero poco importa, ai britannici, pur
Continua

PER BANK OF AMERICA L'ESTATE 2016 SARA' ALL'INSEGNA DELLE PERDITE

31 maggio - Gli investitori dovrebbero aggiungere contante e asset piu' sicuri, come
Continua

SALVINI: TUTTI I SONDAGGI INDICANO GIORGIA MELONI AL BALLOTTAGGIO

31 maggio - ROMA - ''Tutti i sondaggi dicono che Giorgia Meloni arriva al
Continua

BORSA: ALTRA PIALLATA PER LE TUTTE BANCHE ITALIANE (UNICREDIT -4%

31 maggio - MILANO - Finale di seduta in picchiata per Piazza Affari, che cede
Continua

BORSA DI MILANO: LA ''MIGLIORE'' E' UNICREDIT CHE PERDE ''SOLO'' IL

31 maggio - MILANO - BORSA - La Borsa di Milano è ancora in calo a meta' seduta,
Continua

EUROZONA SEMPRE IN DEFLAZIONE ANCHE A MAGGIO, NONOSTANTE FIUMI DI

31 maggio - BRUXELLES - L'Eurozona resta in deflazione a maggio, nonostante le
Continua

APRE ANCHE LA ROTTA ''ADRIATICA'' ALL'INVASIONE DELL'ITALIA (ARRIVI

31 maggio - LECCE - Primi segnali di ''attività'' dei trafficanti di migranti sulla
Continua

DISTRUTTA ANCHE VENETO BANCA: AZIONI PRECIPITATE DA 40,75 EURO A

31 maggio - Stando a quanto riporta il quotidiano 'la Stampa', il cda fiume di ieri
Continua

REGIONE LOMBARDIA CHIEDE AL GOVERNO D'ESSERE ESCLUSA DA NUOVI

30 maggio - La Regione Lombardia chiede al Governo che ''le province lombarde siano
Continua

FORZE DELL'ORDINE FERMANO CIRCA 100 MIGRANTI A VENTIMIGLIA (95 DA

30 maggio - Sono oltre cento i migranti identificati, stamani a Ventimiglia, nel
Continua

IL SINDACO DI BORDIGHERA CONTRO IL VESCOVO CHE VUOLE UNA TENDOPOLI

30 maggio - BORDIGHERA- ''Non sono d'accordo all'apertura di una tendopoli nel mio
Continua

ACCOGLIENZA DELL'ORDA DI 13.000 AFRICANI ARRIVATI COSTA 416.000

30 maggio - L'ultima ondata di africani partiti dalla Libia e trasportati in Italia
Continua

FRANCIA: PRODUZIONE DI MATERIALI DA COSTRUZIONE SI E' FERMATA PER

30 maggio - PARIGI - La produzione di materiali da costruzioni si e' fermata''.
Continua

LA BULGARIA SCHIERA L'ESERCITO A PRESIDIARE LA FRONTIERA CON LA

30 maggio - Unita' militari delle forze armate bulgare, di base a Blagoevgrad,
Continua

FRANCIA PARALIZZATA: PRINCIPALE SINDACATO PILOTI VOTA SCIOPERO DI

30 maggio - PARIGI - Il 68% dei piloti aderenti a Snpl, principale sindacato di
Continua

CADUTA SU MILANO STAMATTINA IN TRE ORE LA PIOGGIA DI UN MESE INTERO.

30 maggio - Il nubifragio che ha colpito questa mattina la zona di Milano e' stato
Continua

FEDRIGA (LEGA): ''ITALIA ASSEDIATA DAI MIGRANTI MA PER RENZI NON E'

30 maggio - ''I nostri confini, da nord a sud, sono giornalmente assediati da
Continua

SCOPPIA LA RIVOLTA DEI MIGRANTI IN UN CENTRO A PALERMO, SEQUESTRATO

30 maggio - PALERMO - Rivolta questa mattina nel centro migranti Araba Fenice in via
Continua
Precedenti »