85.985.744
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UE PREME, RENZI IN TRAPPOLA: 200 MILIARDI DI CREDITI MARCI DELLE BANCHE ITALIANE PROVOCHERANNO IL ''BAIL IN'' DELL'ITALIA

mercoledì 13 gennaio 2016

BRUXELLES - C'è una ragione per cui il governo Renzi non sa che pesci pigliare - paralizzato dal terrore - per affrontare il gigantesco problema dei crediti marci delle banche italiane, arrivati alla colossale somma di 200 miliardi di euro. Usando il linguaggio degli scacchi, il governo Renzi è in "zugzwang", ovvero: qualsiasi mossa faccia, lui perde la partita e gli italiani perderanno tutto.

Vediamo perchè.

L'ipotesi di creare una bad bank e' "urgente", tanto piu' che "l'assenza di soluzione su questo fronte rallenta la velocita' della già fragile ripresa economica". L'avvertimento per l'Italia arriva dalla commissaria Ue alla Concorrenza, Margrethe Vestager, che in un'intervista al Sole 24 Ore di oggi chiarisce quali siano le regole europee, perche' sono state decise e perche' devono essere applicate.

Sulla ristrutturazione di quattro banche locali - Banca delle Marche, Banca Popolare dell'Etruria e del Lazio, Cassa di Risparmio di Ferrara e Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti - Vestager chiarisce che la Commissione Ue "non puo' imporre nulla. Lavora con i governi. Sono le autorita' nazionali a prendere la decisione ultima".

"Le regole sugli aiuti di Stato si applicano allo stesso modo a tutti i Paesi perche' l'obiettivo e' di garantire una concorrenza leale in un mercato, quello bancario, sempre piu' europeo e sempre piu' internazionale", precisa.

"Se alcune banche ricevono aiuto pubblico, allora bisogna garantire equo trattamento alle banche che non godono dello stesso vantaggio. Altre questioni, come quelle di bilancio, non c'entrano".

Quanto al caso Germania e ai salvataggi delle banche tra 2008 e 2014, la commissaria sottolinea che "le regole allora consentivano piu' facilmente l'uso del denaro pubblico", poi le norme sono cambiate e ora nuovamente sono state aggiornate all'inizio di quest'anno con l'entrata in vigore della tagliola chiamata bail in.

"Dal primo di gennaio, l'uso di denaro pubblico nei salvataggi bancari e' permesso solo dopo che tutti gli azionisti e gli obbligazionisti hanno subito perdite. La logica e' chiara: gli investitori devono essere ulteriormente responsabilizzati. Siamo in una fase di cambiamento, e non e' sempre facile adattarsi. Addirittura, alcuni investitori hanno scoperto all'improvviso di essere azionisti di una banca".

Sulll'idea di creare una bad bank in cui riversare gli attivi di cattiva qualita' del settore creditizio "il governo italiano deve decidere cio' che vuole. Deve decidere in questo frangente se usare denaro pubblico (piallando azioni e obbligazioni di tutti i clienti delle banche aiutate) o se non usare denaro pubblico (nel qual caso si va direttamente al bail in e alla messa in liquidazione, di fatto, delle banche che non riescono a coprire con nuovi capitali privati le perdite dei crediti marci). Nel primo caso, bisogna trovare una soluzione che limiti il danno per le altre banche che sul mercato operano senza sostegno pubblico. La questione e' ormai urgente".

Quindi,a situazione è questa: sia che Renzi scelga il salvataggio pubblico per evitare la bancarotta da 200 miliardi di euro dell'intero sistema bancario italiano, sia che invece non lo faccia, avviando un colossale bail in nazionale, i clienti delle banche detentrici di crediti marci verranno depredati.

E' esattamente la posizione "zugzwang" sulla scacchiera. Qualsiasi mossa faccia il giocatore Renzi, gli italiani perderanno tutto. 

Il motivo per il quale tutte - dicasi tutte - le banche italiane non sono ancora fallite è molto semplice: continuano a riportare nei loro bilanci come "crediti esigibili ma incagliati" quelle che invece sono perdite senza speranze. Quindi, nei bilanci continuano a essere considerati alla stregua di denaro e quindi di patrimonio giganteschi capitali che invece sono andati definitiamente perduti, almeno al 90% del loro valore nominale. L'istante stesso in cui quelle "sofferenze" venissero scritte a bilancio nella colonna "perdite" s'aprirebbe una incolmabile voragine da 200 miliardi di euro - in continuo aumento, tra l'altro - dentro l'intero sistema bancario nazionale che porterebbe - grazie alle "nuove regole" sottoscritte dal governo Renzi - ad un bail in da 200 miliardi di euro. In pratica, andrebbe in bancarotta l'Italia.

Redazione Milano.


UE PREME, RENZI IN TRAPPOLA: 200 MILIARDI DI CREDITI MARCI DELLE BANCHE ITALIANE PROVOCHERANNO IL ''BAIL IN'' DELL'ITALIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

RENZI   BANCHE   ITALIANE   CREDITI   MARCI   BAIL IN   UE   COMMISSIONE   BRUXELLES    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / LA MADRE DI TUTTE LE CATASTROFI BANCARIE: BANCHE ITALIANE CON 200MLD DI BUCO (INSANABILE)

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / LA MADRE DI TUTTE LE CATASTROFI BANCARIE: BANCHE ITALIANE CON 200MLD
Continua

 
TRENTATRE' BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO SONO SULL'ORLO DEL FALLIMENTO E ALTRE 100 (CENTO!) LO SARANNO ENTRO 18 MESI

TRENTATRE' BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO SONO SULL'ORLO DEL FALLIMENTO E ALTRE 100 (CENTO!) LO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »