54.274.167
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MENTRE SUONAVA LA GRANCASSA DEL ''PERICOLO NUCLEARE NORDCOREANO'' OBAMA AUTORIZZAVA TEST DI NUOVA BOMBA ATOMICA PORTATILE!

martedì 12 gennaio 2016

WASHINHTON -  Mentre lo scorso anno la Corea del Nord scavava una galleria in vista del test nucleare dei giorni scorsi, osservata dai satelliti spia statunitensi e criticata dalla comunita' internazionale, l'amministrazione del presidente Usa Barack Obama (prenio Nobel per la Pace...)  si preparava ad effettuare a sua volta un test nucleare nel deserto del Nevada, in maniera assai piu' discreta e lontano dalla grancassa dei media.

Un velivolo da combattimento F-15, scrive il "New York Times" facendo un clamoroso scoop che in Italia non è diventato neppure una "breve" sui giornali, si e' sollevato in volo e ha sganciato una versione della prima bomba nucleare a guida laser mai sviluppata dagli Usa: evoluzione della B61, una bomba gia' in dotazione all'arsenale atomico statunitense. Un'arma atomica - inoltre - dalle ridottisime dimensioni, talmente ridotte da essere definita "portatile", ovvero trasportabile da un solo soldato.

Si tratta di un ordigno atomico la cui tecnologia è stata sviluppata con un "modesto" investimento di 10 miliardi di dollari, e l'ordigno e' stato concepito proprio per l'impiego contro nemici come Pyongyang e cioè la Korea del Nord, con l'obiettivo di colpire in maniera devastante infrastrutture sotterranee o pesantemente fortificate.

La forza esplosiva della bomba atomica puo' essere regolata in base alle caratteristiche e alla posizione dell'obiettivo per ridurre i danni collaterali, riduzione che ovviamente è del tutto irrisoria, trattandosi di una bomba nucleare comunque molto più potente di quellE sganciate durante la Seconda Guerra Mondiale contro il Giappone.

Il fatto che il dipartimento dell'Energia e il Pentagono abbiano scelto di "pensare in piccolo", sottolinea il quotidiano americano senza celare il sarcasmo, costituisce un grave rischio per la causa della non proliferazione mondiale, e non il contrario.

La prospettiva di bombe atomiche dalla potenza e dal raggio distruttivo ridotti, infatti, sta gia' portando molti a Washington ad accarezzare l'inimmaginabile: impiegare la forza dell'atomo contro i nemici del "mondo libero".

Tra questi "bombaroli atomici" figurano anche diversi collaboratori dell'amministrazione Obama, che pure ha sempre pubblicizzato l'importanza di un mondo libero da armi nucleari. E cosi', all'interno dell'amministrazione si e' scatenato uno "scontro filosofico" tra chi considera la modernizzazione dell'arsenale atomico e la maggior facilita' d'impiego un efficace elemento deterrente per i nemici del paese, e chi invece lo ritiene un pericoloso incentivo all'impiego anche preventivo delle armi atomiche. 

Il tutto, ovviamente, nel nome della "pace" possibilmente "guarnita" dal Nobel...

Redazione Milano

 


MENTRE SUONAVA LA GRANCASSA DEL ''PERICOLO NUCLEARE NORDCOREANO'' OBAMA AUTORIZZAVA TEST DI NUOVA BOMBA ATOMICA PORTATILE!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

OBAMA   NYT   BOMBA   ATOMICA   WASHINGTON   KOREA   NORD   AMERICA   LASER   ESPLOSIONE   NOBEL   PACE   DEMOCRATICI   CASA   BIANCA   SECONDA   GUERRA   MONDIALE   GIAPPONE   PERICOLO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TUTTI I SONDAGGI INDICANO IL TRACOLLO PD. LA PARTITA DELLE POLITICHE SI GIOCHERA' TRA CENTRODESTRA E M5S (ECCO I DATI)

TUTTI I SONDAGGI INDICANO IL TRACOLLO PD. LA PARTITA DELLE POLITICHE SI GIOCHERA' TRA CENTRODESTRA

venerdì 24 novembre 2017
La china discendente del Pd risale a circa un mese fa e sembra aver subito una netta accelerazione da due settimane a questa parte, ossia dalle elezioni regionali in Sicilia di inizio novembre.
Continua
 
SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo
Continua
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
 
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
 
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL NEW YORK TIMES CHIEDE IN PRIMA PAGINA LE DIMISSIONI DI ANGELA MERKEL! ''GERMANIA E' SUL BARATRO'' TITOLA IL GIORNALE

IL NEW YORK TIMES CHIEDE IN PRIMA PAGINA LE DIMISSIONI DI ANGELA MERKEL! ''GERMANIA E' SUL
Continua

 
''PIACCIA O NO AD OBAMA, DEV'ESSERE LA RUSSIA L'ALLEATO DEGLI STATI UNITI IN MEDIO ORIENTE'' (SCRIVE IL WASHINGTON POST)

''PIACCIA O NO AD OBAMA, DEV'ESSERE LA RUSSIA L'ALLEATO DEGLI STATI UNITI IN MEDIO ORIENTE''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

RIPARTONO LE ORDE DALLA LIBIA VERSO L'ITALIA: NAVI ONG CARICANO

24 novembre - Circa 1.500 africani sono stati trasbordati dai barconi alle solite navi
Continua

ALFANO & LUPI ''TRATTANO'' COL PD (E COSI' FINISCE LA MANFRINA CON

24 novembre - Un documento in cui si da mandato al presidente Angelino Alfano e al
Continua

NEI 28 STATI DELLA UE, SOLO IN ITALIA E GRECIA SI VA IN PENSIONE A

24 novembre - ''In Italia l'età per l'accesso alla pensione è la più alta d'Europa.
Continua

MATTEO SALVINI: CENTRODESTRA VINCERA' MA NON RICOMMETTERE GLI

24 novembre - ''Il centrodestra vincera' perche' sta vincendo ovunque in Europa,
Continua

IL PARLAMENTO EUROPEO ''STERILIZZA'' LA BCE CON NUOVE NORME SUGLI

24 novembre - Vola tutto il comparto bancario a Piazza Affari sull'ipotesi che il
Continua

MATTEO SALVINI: PATTO ANTI-RIBALTONE (POST VOTO) CON GLI ALLEATI

23 novembre - ''Chiederemo a Silvio Berlusconi e al centrodestra di fare un nuovo
Continua

LA BCE HA PAURA: PROROGATO SENZA UNA DATA DI TERMINE, IL QE (EURO

23 novembre - FRANCOFORTE - La paura che l'euro tracolli, se venisse bloccato
Continua

''RENZI E' STATO TRAVIATO (COMPRATO) DA FINANZA INTERNAZIONALE''

23 novembre - Il presidente del Consiglio dell'epoca Matteo Renzi ''e' stato traviato
Continua

SENATO FRANCESE: LE PROMESSE DI MACRON DI ESPELLERE I CLANDESTINI

23 novembre - PARIGI - Un rapporto del Senato critica aspramente l'operato, o per
Continua

ARCHIVIATE LE ACCUSE DI APOLOGIA DEL FASCISMO PER GIANNI SCARPA

23 novembre - VENEZIA - Il gip per le indagini preliminari Roberta Marchiori,
Continua
Precedenti »