48.449.900
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ALBANIA SURCLASSA L'ITALIETTA RENZIANA: PIL 2015 +2,7% MENTRE PER IL 2016 COME MINIMO +3,4% (BARCONI DALL'ITALIA?)

lunedì 11 gennaio 2016

TIRANA - Passato remoto, quando gli albanesi scappavano verso l'Italia in cerca di fortuna, e molti anche per delinquere. A quell'epoca, anni Novanta, il Belpaese era tra le prime cinque potenze mondiali. Ora, grazie all'euro, alle politiche economiche imposte dalla Ue e supinamente accettate dalla "triade del disastro Monti-Letta-Renzi" l'Italia è uscita perfino dal G8 con un Pil appeso allo zerovirgola qualcosa, mentre l'Albania va a gonfie vele.

Il prodotto interno lordo dell'Albania e' cresciuto su base annua del 2,98%, durante il terzo trimestre 2015: lo rivelano i dati diffusi oggi dall'Istituto albanese delle statistiche, Instat. La maggiore crescita e' stata registrata dal settore edile, che per il secondo trimestre consecutivo si rivela il comparto che contribuisce di piu' sul tasso del Pil, con 1,45 punti percentuali. Di 0,53 punti percentuali il contributo invece del settore delle attivita' professionali e servizi amministrativi, seguito da quello dell'amministrazione pubblica, educazione e sanita' con +0,51 punti percentuali. Negativo invece il contributo del settore dell'agricoltura, -0,28 punti percentuali. L'Edilizia, secondo i dati dell'Instat, e' cresciuta del 16,54 per cento rispetto al terzo trimestre del 2014.

Al secondo posto il gruppo delle attivita' professionali e servizi amministrativi, con 10,34 per cento, seguito dall'attivita' del gruppo informazione e comunicazione, +7,37 per cento e del gruppo industria, energia ed acqua, +7,01 per cento. L'attivita' immobiliare, secondo Instat, ha registrato una crescita del 5,29, mentre per il secondo trimestre consecutivo l'agricoltura risulta in calo con una crescita negativa dell'1,40 per cento. Rispetto al secondo trimestre del 2015, il Pil nazionale ha registrato invece una crescita dello 0,94 per cento. 

Per il 2015 le autorita' albanesi si aspettano un tasso di crescita attorno al 2,7 per cento. Nel primo trimestre il Pil nazionale si e' attestato a 2,96 per cento, mentre nel secondo trimestre a 2,24 per cento. Per il 2016 invece le autorita' albanesi si attendono un Pil al 3,4 per cento per raggiungere un tasso del 4 per cento nel 2018. Ma secondo l'ultimo rapporto della Banca Mondiale sulle prospettive della crescita globale, l'andamento economico dell'Albania non dovrebbe superare il 3,5 per cento nel 2017-2018, confermato invece il Pil +3,4% per il 2016.

Dati di cui andare orgogliosi, mentre quelli dell'Italia sono - al confronto - dei rantoli.

Redazione Milano


L'ALBANIA SURCLASSA L'ITALIETTA RENZIANA: PIL 2015 +2,7% MENTRE PER IL 2016 COME MINIMO +3,4% (BARCONI DALL'ITALIA?)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PIL ITALIA   ALBANIA   RENZI   TIRANA   CRESCITA   ECONOMICA   EURO   UE   RECESSIONE   FUGA   BARCONI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL PD E' FILOISLAMICO

A BERLINO MANIFESTAZIONE CONTRO L'ISLAMIZZAZIONE DELLA GERMANIA E DELL'EUROPA, MENTRE IN ITALIA IL

lunedì 26 giugno 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' al corrente che pochi giorni fa a Berlino c'e' stata una protesta contro il pericolo dell'islamizzazione della Germania e dell'Europa e la cosa non deve sorprendere,
Continua
 
LA LEGA CON GLI ALLEATI FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA FA IL ''CAPPOTTO'' AL PD IN LOMBARDIA

LA LEGA CON GLI ALLEATI FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA FA IL ''CAPPOTTO'' AL PD IN LOMBARDIA

lunedì 26 giugno 2017
MILANO -  Si può davvero scrivere "il cappotto lombardo" fatto al Pd dalla Lega con gli alleati Forza Italia e Fratelli d'Italia, in Lombardia, nelle elezioni amministrative i cui
Continua
I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA ELETTORALE DI LEGA-FI-FDI

I NUOVI LEADER SALVINI-TOTI-MELONI CONQUISTANO LA FIDUCIA DEGLI ITALIANI: TRAVOLGENTE VITTORIA

lunedì 26 giugno 2017
Netto, clamoroso, in alcuni casi "storico": il trionfo del centrodestra segna i ballottaggi delle amministrative 2017 che vedono la gran parte dei 22 capoluoghi di Provincia in gioco passare all'asse
Continua
 
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
 
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GERMANIA DICE BASTA: NIENTE PIU' MIGRANTI E QUELLI ARRIVATI DEVONO ANDARE DOVE DECIDONO LE AUTORITA' (SIAMO AL CAOS)

LA GERMANIA DICE BASTA: NIENTE PIU' MIGRANTI E QUELLI ARRIVATI DEVONO ANDARE DOVE DECIDONO LE
Continua

 
IL NEW YORK TIMES CHIEDE IN PRIMA PAGINA LE DIMISSIONI DI ANGELA MERKEL! ''GERMANIA E' SUL BARATRO'' TITOLA IL GIORNALE

IL NEW YORK TIMES CHIEDE IN PRIMA PAGINA LE DIMISSIONI DI ANGELA MERKEL! ''GERMANIA E' SUL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!