37.291.222
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GERMANIA DICE BASTA: NIENTE PIU' MIGRANTI E QUELLI ARRIVATI DEVONO ANDARE DOVE DECIDONO LE AUTORITA' (SIAMO AL CAOS)

lunedì 11 gennaio 2016

BERLINO - Il commissario europeo per l'Economia e la societa' digitali, Guenther Oettinger (della Cdu di Angela Merkel) chiede ufficialmente per il 2016 una piu' severa limitazione dell'afflusso di profughi in Germania. E la richiesta spiazza la Commissione europea, dato che non è stata "concordata".

"Dovremmo accogliere le persone venute da noi con dignita' umana e mantenere la nostra cultura dell'accoglienza. Ma l'arrivo di un altro milione di profughi non puo' essere sostenuto ne' dai comuni ne' dalle associazioni caritatevoli", ha dichiarato Oettinger ad una manifestazione elettorale del suo partito nella piccola cittadina del Baden-Wuerttemberg, Weinstadt-Endersbach.

Secondo Oettinger, inoltre, la "notte di Capodanno di Colonia", con le molestie perpetrate in massa da centinaia di immigrati nordafricani, esibisce i limiti della cultura dell'accoglienza tedesca ed europea.

"Se la crisi dei profughi dev'essere superata, allora bisogna migliorare il controllo dei confini esterni della Ue e aiutare finanziariamente le persone nelle regioni di crisi. In Europa abbiamo piu' bagnini che guardie di frontiera, e con 30 euro al mese possiamo aiutare molto le persone nei paesi di crisi", ha affermato Oettinger, sostanzialmente indicando una condotta della Germania e della stessa Unione euroepa diametralmente opposta a quella attuale. Basta accoglienza in Europa, vanno aiutati a casa loro, i "migranti".

E che la situazione migratoria in Germania sia diventata letteralmente incandescente lo dimostra anche la presa di posizione del principale partito socialdemocratico tedesco: l'Spd.

Proprio il segretario del Partito Socialdemocratico Sigmar Gabriel  si e' pronunciato in merito all'organizzazione interna dei profughi: secondo il vice-cancelliere, in futuro sara' lo Stato a dover imporre le localita' di residenza dei richiedenti asilo e dei profughi in Germania, e non come avviene ora, con masse di migranti che vanno dove vogliono.

"Credo che abbiamo bisogno di introdurre una serie di disposizioni sul domicilio di queste persone, altrimenti si recano tutte nelle grandi citta', anche i richiedenti asilo politico", ha dichiarato Gabriel, avvertendo che "in questo modo potrebbero sorgere problemi di ghettizzazione". Di recente anche la cancelliera Angela Merkel ha prospettato una direttiva sul domicilio dei profughi per suddividere equamente tra i lander il compito di accogliere queste persone, ma questi orientamenti hanno subito innescato forti proteste dei "richiedenti asilo" che hanno inscenato manifestazioni dentro e fuori i centri di accoglienza. La situazione in Germania è molto instabile.

Redazione Milano.


LA GERMANIA DICE BASTA: NIENTE PIU' MIGRANTI E QUELLI ARRIVATI DEVONO ANDARE DOVE DECIDONO LE AUTORITA' (SIAMO AL CAOS)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   MIGRANTI   COLONIA   PROTESTE   UE   COMMISSIONE   EUROPEA   MERKEL   SPD   BERLINO   EUROPA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''PIL PRO CAPITE ITALIANO OGGI PIU' BASSO DEL 1998, QUANDO L'ITALIA DISSE SI' ALL'EURO''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''PIL PRO CAPITE ITALIANO OGGI PIU' BASSO DEL 1998, QUANDO L'ITALIA

lunedì 25 luglio 2016
BERLINO - "Se si ascoltano i politici e i rappresentanti del settore bancario italiani, si potrebbe quasi pensare che l'attuale crisi bancaria italiana possa essere risolta semplicemente con una
Continua
 
LA FINLANDIA DECIDE IL RIMPATRIO ANCHE DI IRACHENI, SOMALI E AFGHANI: RESPINTE TUTTE LE RICHIESTE D'ASILO.

LA FINLANDIA DECIDE IL RIMPATRIO ANCHE DI IRACHENI, SOMALI E AFGHANI: RESPINTE TUTTE LE RICHIESTE

lunedì 25 luglio 2016
LONDRA - Mentre in Italia il governo Renzi non fa altro che far arrivare immigrati senza nessun controllo, non meno di 8.000 negli ultimi cinque giorni, in Finlandia viceversa le autorita' hanno
Continua
''MIGRANTE'' SIRIANO KAMIKAZE TENTA STRAGE A UN CONCERTO VICINO A NORIMBERGA: 12 FERITI PERCHE' NON E' RIUSCITO AD ENTRARE

''MIGRANTE'' SIRIANO KAMIKAZE TENTA STRAGE A UN CONCERTO VICINO A NORIMBERGA: 12 FERITI PERCHE' NON

lunedì 25 luglio 2016
GERMANIA - Una violenta esplosione, alle 22 di ieri, di fronte a un ristorante nel centro di Ansbach, vicino a Norimberga. La gente è in preda al panico, la Germania vive l'ennesimo incubo. Il
Continua
 
ATTENTATO AL CENTRO COMMERCIALE OLYMPIA DI MONACO DI BAVIERA: KILLER SPARA A RAFFICA E FUGGE, MOLTI MORTI

ATTENTATO AL CENTRO COMMERCIALE OLYMPIA DI MONACO DI BAVIERA: KILLER SPARA A RAFFICA E FUGGE, MOLTI

venerdì 22 luglio 2016
MONACO DI BAVIERA - E' un'altra strage. Questa volta in Germania, in Baviera, nel cuore del Villaggio Olimpico, già teatro di un massacro alle Olimpiadi del 1972. Alcune persone sono morte,
Continua
LA SVIZZERA FA ALZARE IN VOLO DI NOTTE I DRONI PER INDIVIDUARE NEI BOSCHI MIGRANTI CLANDESTINI IN ARRIVO DALL'ITALIA

LA SVIZZERA FA ALZARE IN VOLO DI NOTTE I DRONI PER INDIVIDUARE NEI BOSCHI MIGRANTI CLANDESTINI IN

venerdì 22 luglio 2016
Quando alcuni mesi fa il governo svizzero ha dichiarato che avrebbe schierato l'esercito per impedire che gli immigrati arrivati in Italia attraversassero il confine svizzero pochi hanno prestato
Continua
 
INCHIESTA / COSTO MIGRANTI: NEL 2015 LO STATO HA SPESO 3.180.000 EURO IN CONTANTI AL GIORNO, NEL 2016 SARA' IL DOPPIO

INCHIESTA / COSTO MIGRANTI: NEL 2015 LO STATO HA SPESO 3.180.000 EURO IN CONTANTI AL GIORNO, NEL

giovedì 21 luglio 2016
Mentre gli italiani sono sempre più poveri a causa delle folli politiche degli ultimi tre governi, capitanati da premier infinitamente più attenti ad ubbidire supinamente agli ordini
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPECIALE SLOVACCHIA / IL PREMIER ROBERT FICO: ''FINANZIAMENTI UE PER I MIGRANTI LI SPENDEREMO INVECE PER LA SICUREZZA''

SPECIALE SLOVACCHIA / IL PREMIER ROBERT FICO: ''FINANZIAMENTI UE PER I MIGRANTI LI SPENDEREMO
Continua

 
L'ALBANIA SURCLASSA L'ITALIETTA RENZIANA: PIL 2015 +2,7% MENTRE PER IL 2016 COME MINIMO +3,4% (BARCONI DALL'ITALIA?)

L'ALBANIA SURCLASSA L'ITALIETTA RENZIANA: PIL 2015 +2,7% MENTRE PER IL 2016 COME MINIMO +3,4%
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

BCE RESPINGE PIANO SALVATAGGIO MPS (SENZA IL BAIL IN). TITOLO

25 luglio - BORSA - MILANO - Inizio di settimana in profondo rosso per Mps, che a
Continua

GERMANIA: MIGRANTE SIRIANO UCCIDE UNA DONNA INCINTA A COLPI DI

25 luglio - Il ministero degli Esteri polacco ha confermato che era una sua
Continua

SALVINI: ''PER VINCERE UNA BATTAGLIA, BISOGNA CAPIRE DI ESSERE IN

23 luglio - ''Ancora sangue, ancora morti e terrore, questa volta in Germania. Ecco
Continua

L'IRAN CONDANNA FERMAMENTE LA STRAGE DI MONACO COMPIUTA UN ORIUNDO

23 luglio - TEHERAN - ''Combattere il terrorismo, in ogni sua forma e dovunque, oggi
Continua

POLIZIA TEDESCA SEQUESTRA MOLTO MATERIALE A CASA DEL KILLER

23 luglio - MONACO DI BAVIERA - La polizia e' uscita dall'appartamento della
Continua

+++SPARATORIA DENTRO LO SHOPPING CENTER OLYMPIA DI MONACO DI BAVIERA

22 luglio - MONACO DI BAVIERA - Molti spari sono stati uditi in un centro
Continua

+++DOMANI CAOS NEI VOLI IN PARTENZA (E ARRIVO) IN ITALIA: SCIOPERO

22 luglio - ROMA - Domani caos nei cieli italiani. Il Tar del Lazio ha annullato
Continua

AUSTRIA AVVISA CHE E' PRONTA LA BARRIERA ANTI-INVASIONE DI AFRICANI

22 luglio - BRENNERO - Sul versante austriaco del Passo del Brennero sono state
Continua

PREVISIONI PER LA GRAN BRETAGNA DELL'ISTITUTO (FILO-UE) MARKIT

22 luglio - LONDRA - L'indice Pmi dell'istituto Markit sull'andamento del settore
Continua

A MILANO, EGIZIANO COSPARGE LA MOGLIE DI BENZINA E LE DA' FUOCO.

22 luglio - MILANO - Un egiziano di 38 anni e' stato arrestato dalla Polizia di
Continua

MAROCCHINO UCCIDE LA FIDANZATA ITALIANA A COLTELLATE

22 luglio - NOVARA - Litiga con la compagna e la uccide a coltellate. E' accaduto
Continua

BORSE EUROZONA TUTTE IN ROSSO, BENE INVECE LONDRA. PETROLIO IN

22 luglio - I listini europei scivolano in rosso per i pessimi dati economici
Continua

BUCO GIGANTE DALLA VENDITA DELLE 4 BANCHE ''RISANATE'': PERDITE PER

22 luglio - Le offerte dei due fondi, Apollo e Lone Star, per l'acquisto in blocco
Continua

INDUSTRIA ITALIANA INCHIODA A MAGGIO: PRODUZIONE, FATTURATO,

22 luglio - L'industria italiana inchioda a maggio. Secondo i dati diffusi
Continua

UNGHERIA: ''LO SAPEVATE? ATTACCHI DI PARIGI SONO STATI CONDOTTI DA

21 luglio - BUDAPEST - In vista del referendum nazionale sulle quote obbligatorie di
Continua

LA BCE E' INCHIODATA: LASCIA TUTTO COME STA FINO A MARZO 2017 (POI

21 luglio - FRANCOFORTE - Resta fermo al minimo storico il costo del denaro, ovvero
Continua

SALVINI: ''DIRA' LA CORTE COSTITUZIONALE SE L'ITALICUM RISPETTA LA

21 luglio - ''La legge elettorale non è una priorità della Lega, non credo che il
Continua

VALLS NON HA LA MAGGIORANZA PER APPROVARLA, COSI' IMPONE LA RIFORMA

20 luglio - FRANCIA - Il governo socialista francese salta per la terza e ultima
Continua

FIGLIO DEL CASSIERE DELLA BANDA DELLA MAGLIANA IN AFFARI CON

20 luglio - ROMA - Compaiono anche i figli di Enrico Nicoletti, l'uomo ritenuto
Continua
INVASIONE DI AFRICANI DALLA LIBIA CONTINUA: SOLO IERI ALTRI 3.200 VERSO L'ITALIA

INVASIONE DI AFRICANI DALLA LIBIA CONTINUA: SOLO IERI ALTRI 3.200

20 luglio - L'invasione africana dell'Italia continua e accelera. Sono circa 3.200 i
Continua
Precedenti »