86.882.594
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DIETRO LE CHIACCHIERE DI RENZI, LO SCONTRO APERTO TRA ITALIA E UE SUL SALVATAGGIO DELLE BANCHE: CHI METTE 200 MILIARDI?

lunedì 28 dicembre 2015

Nessuna tregua natalizia tra Bruxelles e Roma sull'esplosivo dossier del salvataggio delle banche in difficolta': la Commissione europea non ha fatto alcun regalo al governo italiano in particolare sulla Banca Tercas.

Ed ha decretato che l'aiuto concesso nel luglio del 2014 dal Fondo di garanzia dei depositi costituisce un "aiuto di Stato incompatibile" con le regole europee:

Banca Tercas aveva allora ricevuto 265 milioni di euro in vista della sua acquisizione da parte della Banca Popolare di Bari, ed ora dovra' restituirli; il Tesoro italiano ha fatto sapere che la restituzione avverra' tramite un intervento su base volontaria dei membri del sistema bancario, e la soluzione e' stata giudicata "positiva" da Bruxelles.

Ma questo "accordo" cade in un clima di scontro tra Roma e Bruxelles dopo le polemiche scoppiate in Italia, e tra il governo italiano e gli esecrati "euroburocrati", sul salvataggio di quattro banche regionali: l'Italia infatti negli anni peggiori della crisi finanziaria non ha fatto alcun ricorso a fondi pubblici per sostenere i suoi istituti di credito, al contrario di quanto invece hanno fatto la Germania e la Spagna; ed ora denuncia i "due pesi e due misure" da parte della Commissione e mostra insofferenza per il prolungarsi delle discussioni con Bruxelles sull'istituzione di una "bad bank".

L'Italia quindi chiede che le regole siano applicate a tutti e soprattutto "in modo ragionevole", come ha detto il governatore della Banca d'Italia.

Tuttavia, nel caso della cosiddetta "bad bank" dentro la quale far finire tutti i crediti marci delle banche itaoiane, la vera questione è la sua mole. Per l'Italia, si tratterebbe di "garantire" in qualche modo da parte dello Stato qualcosa come 200 miliardi di euro, circa l'8% del debito pubblico, che si andrebbero ad aggiungere ai già mostruosi 2.200 miliardi di euro esistenti. Sarebbe una massa tale da distruggere, se non venisse rifinanziata ogni mese dai mercati, non solo l'Italia, ma l'intera eurozona.

Da qui, lo scontro con la Ue: chi copre la voragine di 200 miliardi di euro diventati di fatto perdite di tutte le banche italiane, non una esclusa? 

Intanto dopo Germania ed Italia e' il momento della Francia di applicare il principio europeo di "bail in", che dal 1 gennaio 2016 vieta di utilizzare fondi pubblici per il salvataggio delle banche in difficolta': il ministero dell'Economia francese nella serata di domenica 27 dicembre ha reso noto come intende modificare la gerarchia dei creditori di un istituto; la direttiva europea infatti lascia alla legislazione nazionale in materia di fallimento la prerogativa di regolamentare la questione.

L'idea avanzata dalla Francia e' in parte simile a quanto deciso dalla Germania: opera un distinguo tra i creditori senior di una banca in difficolta', i detentori di obbligazioni semplici ed i titolari di conti correnti, che sarebbero meglio protetti.

A differenza della Germania, pero', la soluzione proposta da Parigi riguardera' solo le nuove emissioni di debito da parte degli istituti di credito: da quanto si evince dall'articolo pubblicato oggi dal quotidiano economico "Les Echos", dunque, non e' chiaro come il governo francese intenda affrontare le criticita' che potrebbero emergere dallo stock gia' esistente di debiti a rischio. 

Redazione Milano.


DIETRO LE CHIACCHIERE DI RENZI, LO SCONTRO APERTO TRA ITALIA E UE SUL SALVATAGGIO DELLE BANCHE: CHI METTE 200 MILIARDI?


Cerca tra gli articoli che parlano di:

BANCHE   SALVATAGGIO   UE   BRUXELLES   ROMA   RENZI   GOVERNO   FONDO   FRANCIA   EUROBUROCRATI   GERMANIA   BANKITALIA   BAD BANK    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DATI SHOCK DIVULGATI DAL PREFETTO DI MILANO: ABBIAMO RESPINTO 2.700 DOMANDE D'ASILO SU 4.673 (60%).ERANO SENZA REQUISITI

DATI SHOCK DIVULGATI DAL PREFETTO DI MILANO: ABBIAMO RESPINTO 2.700 DOMANDE D'ASILO SU 4.673
Continua

 
ITALIA ISOLATA: TUTTI GLI STATI CONFINANTI HANNO REINTRODOTTO SEVERI CONTROLLI ALLE FRONTIERE (MIGRANTI RESTERANNO QUI)

ITALIA ISOLATA: TUTTI GLI STATI CONFINANTI HANNO REINTRODOTTO SEVERI CONTROLLI ALLE FRONTIERE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »