49.964.118
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO IN FINLANDIA: GLI EUROSCETTICI CRESCONO DEL 10% IN UN MESE E ARRIVANO AL 44% (REFERENDUM NO EURO SI AVVICINA)

martedì 22 dicembre 2015

LONDRA - In Finlandia continua il dibattito sulla necessita' o meno di rimanere nell'euro e col passare del tempo aumenta il numeri di finlandesi che si oppone alla moneta unica,  e questo fino a pochissimo tempo fa sarebbe stato come dire una bestemmia, riferito all'euro: la Finlandia era portata ad esempio della "bontà" della valuta unica europea. 

Ma alla prova della crisi che ha devastato le economie di tutta la zona euro - e non a caso solo di quella, visto che Ungheria, Polonia, Romania, Gran Bretagna crescevano fino al boom economico mentre l'eurozona schiantava - anche la Finlandia è affondata in una crisi micidiale e con essa "l'amore per l'euro" tramutatosi in disprezzo.

Secondo un sondaggio rilasciato pochi giorni fa,  è stato rilevato che il 54% dei finlandesi preferirebbe rimanere nell'eurozona mentre il 31% vorrebbe uscirne e il 44% ha dichiarato che la Finlandia starebbe meglio fuori dall'euro. Direte: sarebbe questa, la notizia? 

Sì, perchè la cosa interessante e' che un mese fa a voler rimanere nell'euro erano il 64% dei finlandesi, non il 54% e un calo di 10 punti percentuali in un mese dimostra come la gente stia rapidamente cambiando idea sull'euro.

Questo sondaggio e' importante perche' pochi mesi fa sono state raccolte 50mila firme per proporre un referendum in materia, e il parlamento dovra' discuterne nella prima meta' del 2016.

Al momento e' improbabile che un referendum possa essere indetto e nessuno si aspetta che la Finlandia esca dall'euro già nella primavera del 2016, ma se il numero di euroscettici aumenta la situazione potrebbe cambiare e ci potrebbero essere delle grosse sorprese.

Se a pesare e' la recessione che da tre anni attanaglia la Finlandia, c'è anche di peggio della stessa recessione: il fatto che le economie della Svezia e della Danimarca, tutti stati prossimi alla Finlandia, hanno recuperato crescita e benessere grazie al fatto di avere una propria valuta, un fatto che a molti finlandesi non e' sfuggito e che spiega la crescita formidabile e velocissima  dell'euroscetticismo.

Da parte nostra speriamo che tale referendum possa avvenire, per dare un segnale forte ai parassiti di Bruxelles e nel frattempo anche noi diamo un contributo diffondendo questa notizia che i giornali italiani, appare ovvio, ormai, hanno censurato.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


SONDAGGIO IN FINLANDIA: GLI EUROSCETTICI CRESCONO DEL 10% IN UN MESE E ARRIVANO AL 44% (REFERENDUM NO EURO SI AVVICINA)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE SOPHIA AL 31.12.2018''

DER SPIEGEL: ''IL GOVERNO ITALIANO HA RINUNCIATO A PORRE IL VETO AL PROLUNGAMENTO DELLA MISSIONE

mercoledì 26 luglio 2017
BERLINO - La missione navale europea Sophia al largo della Libia continuera' fino alla fine del 2018. Lo hanno riferito al settimanale tedesco Der Spiegel fonti diplomatiche, secondo quali l'Italia
Continua
 
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
 
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PORTOGALLO: IL NUOVO GOVERNO ''NO EURO - NO UE'' SE NE FREGA DEL ''BAIL IN'' E SALVA UNA BANCA (SALVATI C/C E RISPARMIATORI)

PORTOGALLO: IL NUOVO GOVERNO ''NO EURO - NO UE'' SE NE FREGA DEL ''BAIL IN'' E SALVA UNA BANCA
Continua

 
CONTO ALLA ROVESCIA: DAL 1°GENNAIO, 14 BANCHE ITALIANE PRONTE A FALLIRE (RAPINA DI STATO A UN MILIONE DI RISPARMIATORI)

CONTO ALLA ROVESCIA: DAL 1°GENNAIO, 14 BANCHE ITALIANE PRONTE A FALLIRE (RAPINA DI STATO A UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!