69.205.267
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO IN FINLANDIA: GLI EUROSCETTICI CRESCONO DEL 10% IN UN MESE E ARRIVANO AL 44% (REFERENDUM NO EURO SI AVVICINA)

martedì 22 dicembre 2015

LONDRA - In Finlandia continua il dibattito sulla necessita' o meno di rimanere nell'euro e col passare del tempo aumenta il numeri di finlandesi che si oppone alla moneta unica,  e questo fino a pochissimo tempo fa sarebbe stato come dire una bestemmia, riferito all'euro: la Finlandia era portata ad esempio della "bontà" della valuta unica europea. 

Ma alla prova della crisi che ha devastato le economie di tutta la zona euro - e non a caso solo di quella, visto che Ungheria, Polonia, Romania, Gran Bretagna crescevano fino al boom economico mentre l'eurozona schiantava - anche la Finlandia è affondata in una crisi micidiale e con essa "l'amore per l'euro" tramutatosi in disprezzo.

Secondo un sondaggio rilasciato pochi giorni fa,  è stato rilevato che il 54% dei finlandesi preferirebbe rimanere nell'eurozona mentre il 31% vorrebbe uscirne e il 44% ha dichiarato che la Finlandia starebbe meglio fuori dall'euro. Direte: sarebbe questa, la notizia? 

Sì, perchè la cosa interessante e' che un mese fa a voler rimanere nell'euro erano il 64% dei finlandesi, non il 54% e un calo di 10 punti percentuali in un mese dimostra come la gente stia rapidamente cambiando idea sull'euro.

Questo sondaggio e' importante perche' pochi mesi fa sono state raccolte 50mila firme per proporre un referendum in materia, e il parlamento dovra' discuterne nella prima meta' del 2016.

Al momento e' improbabile che un referendum possa essere indetto e nessuno si aspetta che la Finlandia esca dall'euro già nella primavera del 2016, ma se il numero di euroscettici aumenta la situazione potrebbe cambiare e ci potrebbero essere delle grosse sorprese.

Se a pesare e' la recessione che da tre anni attanaglia la Finlandia, c'è anche di peggio della stessa recessione: il fatto che le economie della Svezia e della Danimarca, tutti stati prossimi alla Finlandia, hanno recuperato crescita e benessere grazie al fatto di avere una propria valuta, un fatto che a molti finlandesi non e' sfuggito e che spiega la crescita formidabile e velocissima  dell'euroscetticismo.

Da parte nostra speriamo che tale referendum possa avvenire, per dare un segnale forte ai parassiti di Bruxelles e nel frattempo anche noi diamo un contributo diffondendo questa notizia che i giornali italiani, appare ovvio, ormai, hanno censurato.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


SONDAGGIO IN FINLANDIA: GLI EUROSCETTICI CRESCONO DEL 10% IN UN MESE E ARRIVANO AL 44% (REFERENDUM NO EURO SI AVVICINA)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE RISERVATE'': E' UNA NUOVA P2

LA VERITA' PUBBLICA LE INTERCETTAZIONI SU DEPUTATI DEL PD E VERTICI DEL CSM NELLE ''CENETTE

giovedì 13 giugno 2019
Luca Lotti voleva silurare il pm che indagava sulla famiglia Renzi. E' l'elemento che emerge dall'inchiesta di Perugia, contenuto in un servizio pubblicato dalla 'Verità', da cui risulta che
Continua
 

GIULIO CENTEMERO REPLICA PUNTO PER PUNTO A REPORT: ''RICOSTRUZIONE TANTO LONTANA DALLA REALTA' E'

martedì 11 giugno 2019
"Nella serata di ieri, in una breve pausa dai lavori sul ddl Crescita, ho avuto la riprova che alcune cose in Italia non cambieranno mai. I primi a non riuscire a cambiare, a crescere direi, sono i
Continua
INCHIESTA MINIBOT / COSA SONO, COSA SERVONO E LE FALSE ACCUSE CONTRO QUESTO STRUMENTO DI PAGAMENTO DEL DEBITO PUBBLICO

INCHIESTA MINIBOT / COSA SONO, COSA SERVONO E LE FALSE ACCUSE CONTRO QUESTO STRUMENTO DI PAGAMENTO

lunedì 10 giugno 2019
Negli scorsi giorni, la Camera dei deputati all’unanimità ha approvato i cosiddetti minibot. Una volta tanto i sinistrati del piddì ne hanno fatto una giusta, salvo poi rendersi
Continua
 
FOLLIA E DELIRIO DELLA COMMISSIONE UE: VUOLE DENUNCIARE TUTTI I PAESI UE PER NON AVERE ''LIBERALIZZATO'' I SERVIZI

FOLLIA E DELIRIO DELLA COMMISSIONE UE: VUOLE DENUNCIARE TUTTI I PAESI UE PER NON AVERE

lunedì 10 giugno 2019
LONDRA - I burocrati della commissione europea che nessuno ha eletto amano spesso intraprendere azioni legali contro governi democraticamente eletti e questo spiega il crescente euroscetticismo da
Continua
SALVINI E DI MAIO RISPONDONO ALLA UE: QUOTA 100 E PENSIONI NON SI TOCCANO, TAGLIO TASSE E INVESTIMENTI PER IL LAVORO

SALVINI E DI MAIO RISPONDONO ALLA UE: QUOTA 100 E PENSIONI NON SI TOCCANO, TAGLIO TASSE E

mercoledì 5 giugno 2019
"Noi siamo persone serie, l'Italia è un paese serio, che rispetta la parola data. Quindi andremo in Europa e ci metteremo seduti al tavolo con responsabilità, non per distruggere, ma
Continua
 
LO SCANDALO DEL CSM ASSOMIGLIA SEMPRE DI PIU' ALLO SCANDALO DELLA P2 DI LICIO GELLI: ACCORDI SEGRETI POLITICI & GIUDICI

LO SCANDALO DEL CSM ASSOMIGLIA SEMPRE DI PIU' ALLO SCANDALO DELLA P2 DI LICIO GELLI: ACCORDI

mercoledì 5 giugno 2019
Incontri "segreti" in hotel, durante le cene o a casa: 7 giorni, dal 9 al 16 maggio, di "trattative per le nomine degli uffici giudiziari", in particolare quelli di Roma, Perugia e Brescia. E' quello
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PORTOGALLO: IL NUOVO GOVERNO ''NO EURO - NO UE'' SE NE FREGA DEL ''BAIL IN'' E SALVA UNA BANCA (SALVATI C/C E RISPARMIATORI)

PORTOGALLO: IL NUOVO GOVERNO ''NO EURO - NO UE'' SE NE FREGA DEL ''BAIL IN'' E SALVA UNA BANCA
Continua

 
CONTO ALLA ROVESCIA: DAL 1°GENNAIO, 14 BANCHE ITALIANE PRONTE A FALLIRE (RAPINA DI STATO A UN MILIONE DI RISPARMIATORI)

CONTO ALLA ROVESCIA: DAL 1°GENNAIO, 14 BANCHE ITALIANE PRONTE A FALLIRE (RAPINA DI STATO A UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!