72.689.355
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UN QUOTIDIANO TEDESCO LANCIA L'ALLARME: FONDO SOVRANO DELLA NORVEGIA AFFONDERA' LA GERMANIA (DISASTRO IN ARRIVO)

mercoledì 16 dicembre 2015

NORVEGIA - C'è una grave minaccia per l'intero sistema economico e finanziario della Germania che emerge per la prima volta su un quotidiano tedesco, e genera molte preoccupazioni, in ambienti sia del governo Merkel che della Borsa.

Dal fondo sovrano norvegese giunge un pericolo per l'economia tedesca, scrive il "Die Welt". Il signor Yngve Slyngstad e' uno dei piu' influenti investitori del pianeta - esordisce così l'articolo - perchè gestisce uno dei piu' grandi e importanti fondi sovrani, il norvegese "Statens Penjonsfond", con asset per quasi 900 miliardi di euro.

E' tutto denaro che la Norvegia ha guadagnato soprattutto dalla vendita delle proprie risorse petrolifere. Il crollo dei prezzi del petrolio e le dinamiche della finanza mondiale, però, hanno offuscato il futuro del fondo, precisa preoccupato il Die Welt. Il signor Slyngstad deve correre ai ripari, e potrebbe prendere decisioni molto spiacevoli anche per la Germania.

E' vero - analizza il quotidiano tedesco - che la maggior parte delle aziende trae vantaggio dal calo dei prezzi dell'energia: i produttori di auto raddoppiano i loro guadagni dato che per la produzione devono spendere meno e i consumatori comprano veicoli piu' grandi. Ma c'è anche un rovescio della medaglia: anche il sistema Germania dipende perlomeno indirettamente dal petrolio, e soffre quando le quotazioni calano, perche' negli ultimi anni i fondi dei ricchi paesi produttori hanno portato il petrodollaro in Germania sotto forma di investimenti.

Questi fondi sono progressivamente e discretamente divenuti i maggiori azionisti delle aziende tedesche e il loro volume totale d'investimento ammonta a 7.300 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto al 2009.

Ma il crollo del prezzo del petrolio ora sta mettendo profondamente in crisi anche i fondi sovrani: non solo in Norvegia, ma anche in Qatar, Russia e Arabia Saudita. Tutti questi fondi sovrani hanno i bilanci in rosso, e non possono continuare ad averli, perchè destabilizzano i bilanci dei loro stati. Da qui, la minaccia. Come investitore istituzionale, la Norvegia detiene partecipazioni di 9 mila aziende e dispone di piu' dell'1,3 per cento di tutte le azioni del mondo.

In Germania i norvegesi detengono partecipazioni in tutte le maggiori aziende: partecipano con quasi l'8 per cento al gruppo immobiliare Vonovia, con il 7 per cento al produttore di gas Linde, a Daimler e Basf con il 3 per cento e a Deutsche Bank con il 2 per cento. I norvegesi fanno parte anche dell'ex azienda statale Deutsche Telekom.

Le cose, pero', potrebbero presto cambiare con conseguenze tanto drammatiche quanto imprevedibili. Quando la Norvegia dovrà far quadrare i conti del suo fondo sovrano, conclude il Die Weldt, non solo non investirà più in Germania, ma certamente smobilizzerà una parte dei suoi investimenti e inizierà proprio da quelli che offorno meno garanzie di profitto. In testa, le azioni e le quote delle aziende tedesche, che in base alle previsioni sia del governo Merkel sia dei più accreditati centri d'analisi teutonici al massimo renderanno l'1,5% nel 2016 contro una forte resa di altri mercati, ad iniziare da quello americano. E i principali investimenti del fondo sovrano di Norvegia giudicati a basso reddito e con pericolo di perdite riguardano, in Germania, settori nevralgici dell'industria tedesca. 

Uno scenario da incubo.

Redazione Milano.

 


UN QUOTIDIANO TEDESCO LANCIA L'ALLARME: FONDO SOVRANO DELLA NORVEGIA AFFONDERA' LA GERMANIA (DISASTRO IN ARRIVO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   NORVEGIA   FONDO   SOVRANO   INVESTIMENTI   PETROLIO   PREZZI   CROLLO   DIE   WELDT    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
EUROBUROCRATI UE HANNO SENTENZIATO: PARMIGIANO SALAME SAN DANIELE MOZZARELLA EXTRAVERGINE FANNO MALE COCA COLA FA BENE

EUROBUROCRATI UE HANNO SENTENZIATO: PARMIGIANO SALAME SAN DANIELE MOZZARELLA EXTRAVERGINE FANNO

giovedì 5 dicembre 2019
La Coca-Cola avrebbe effetti devastanti sul nostro organismo, a dirlo è l’ex farmacista inglese Niraj Naik sul suo blog. “Dopo aver visto così tante persone che soffrono di
Continua
 
ECONOMISTI TEDESCHI ELOGIANO LA GRAN BRETAGNA ''SENZA EURO HA EVITATO LA CRISI'' E SCHIANTANO IL SUPERSTATO UE ''NON SERVE''

ECONOMISTI TEDESCHI ELOGIANO LA GRAN BRETAGNA ''SENZA EURO HA EVITATO LA CRISI'' E SCHIANTANO IL

lunedì 2 dicembre 2019
LONDRA - "La decisione della Gran Bretagna di rimanere fuori dall'euro e' la miglior decisione che il governo britannico potesse prendere". Effettivamente sono un folle potrebbe pensarla
Continua
FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO IL GOVERNO MACRON: CONTADINI E AGRICOLTORI INVADONO PARIGI E LE PRINCIPALI CITTA' CON TRATTORI

FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO IL GOVERNO MACRON: CONTADINI E AGRICOLTORI INVADONO PARIGI E LE

mercoledì 27 novembre 2019
PARIGI - Macron travolto dai trattori, oggi a Parigi. In senso metaforico, per ora.  Trattori sulla Periferique e sugli Champs Elysees. Oltre 1000 macchine agricole, secondo i dati del ministero
Continua
 
CORTE DEI CONTI UE BOCCIA IL BILANCIO DELL'AGENZIA UE PER ''LO SVILUPPO DEL SISTEMA DI DISTRIBUZIONE MIGRANTI NELLA UE''

CORTE DEI CONTI UE BOCCIA IL BILANCIO DELL'AGENZIA UE PER ''LO SVILUPPO DEL SISTEMA DI

lunedì 25 novembre 2019
LONDRA - E' abbastanza risaputo che l'Unione Europea spreca i soldi che estorce ai contribuenti e non deve sorprendere se si scopre che molte delle sue agenzie sono gestite in modo poco
Continua
IL QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT ACCUSA LA COMMISSIONE UE: APPOGGIA IL GOVERNO PD-M5S NONOSTANTE I CONTI CATASTROFICI

IL QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT ACCUSA LA COMMISSIONE UE: APPOGGIA IL GOVERNO PD-M5S NONOSTANTE I

giovedì 21 novembre 2019
Due pesi e due misure con l'Italia, a seconda di chi c'è al governo. A scriverlo non è la stampa "sovranista" ma un quotidiano autorevole e ferreo conservatore tedesco.  "Nei
Continua
 
CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA FINANZIARIA...

CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA

mercoledì 20 novembre 2019
Chi propone la reintroduzione dello scudo penale per l'Ilva, chi chiede l'abolizione di Quota 100, chi sollecita interventi per il recupero di Venezia e chi misure per il sostegno dei neonati e della
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STERZATA DELLA CDU TEDESCA:''SIAMO DECISI A RIDURRE SENSIBILMENTE CON MISURE EFFICACI L'AFFLUSSO DI PROFUGHI IN GERMANIA''

STERZATA DELLA CDU TEDESCA:''SIAMO DECISI A RIDURRE SENSIBILMENTE CON MISURE EFFICACI L'AFFLUSSO DI
Continua

 
RIDE BENE CHI RIDE PER ULTIMO: SONDAGGI INDICANO MARINE LE PEN AL 40% AL PRIMO TURNO DELLE PRESIDENZIALI (26% A SARKOZY)

RIDE BENE CHI RIDE PER ULTIMO: SONDAGGI INDICANO MARINE LE PEN AL 40% AL PRIMO TURNO DELLE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerà : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua

ECONFIN SMENTISCE CONTE: ''ACCORDO SUL MES FATTO A GIUGNO''.

2 dicembre - PARIGI - Se il governo Conte sperava - come scrive oggi Repubblica - in
Continua

M5S: SUL MES IL PARLAMENTO DEVE AVERE L'ULTIMA PAROLA E SARA' TRA

2 dicembre - La riforma del Mes va ''discussa nel merito'' e ''solo al termine del
Continua

LEGA: 19 GIUGNO IL PARLAMENTO HA POSTO IL VETO AL MES. CONTE HA

2 dicembre - ''Dimostri di avere a cuore la Costituzione. Vada dal Presidente
Continua

IL PD IN REGIONE TOSCANA NEGA L'AUDITORIUM PER PRESENTAZIONE LIBRO

28 novembre - FIRENZE - ''Negato, in modo per noi inspiegabile, l'utilizzo
Continua

LEADER DELLA PROTESTA DI HONG KONG CONTRO LA DITTATURA CINESE:

28 novembre - ''Sono rimasto piuttosto deluso nel leggere le dichiarazioni
Continua

SALVINI: SUL MES SI DEVE ESPRIMERE IL PARLAMENTO SETTIMANA PROSSIMA!

28 novembre - ''Si torna in Parlamento la settimana prossima, altro che dopo la
Continua

M5S HA IL CANDIDATO ALLE REGIONALI DELLA CALABRIA: E' IL PROF.

28 novembre - CATANZARO - ''Dopo un'attenta riflessione e con la consapevolezza di
Continua

CONTE NON HA RISPETTATO LA COSTITUZIONE SUL MES. DEVE DIMETTERSI

28 novembre - ''Noi abbiamo dato ogni tipo di mandato affinche' cio' non avvenisse''.
Continua

FOTOGRAFO TOSCANI CONDANNATO A MILANO PER DIFFAMAZIONE DI MATTEO

27 novembre - La Corte d'Appello di Milano ha confermato la condanna a 8 mila euro di
Continua
Precedenti »