50.739.673
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PRINCIPALE QUOTIDIANO ECONOMICO DI FRANCIA LES ECHOS: ''L'ONDA LE PEN INONDERA' L'ITALIA. LA DESTRA CONTINUA A SALIRE''

martedì 15 dicembre 2015

PARIGI - A Parigi si guarda da vicino l'Italia e a farlo è il principale quotidiano economico francese, Les Echos, l'equivalente transalpino del Sole 24 Ore. Un titolo in prima pagina non lascia adito a dubbi: "L'onda Le Pen inonderà l'Italia".

L'articolo, a firma del corrispondente da Roma, Olivier Tosseri, descrive con enfasi quanto sta accadendo e soprattutto potrà accadere nel Belpaese, dopo lo straordinario risultato elettorale francese che oggi vede il Front National essere diventato con più di sei milioni di voti il primo partito nazionale: "Matteo Salvini, leader della Lega Nord, esultava la scorsa settimana per il risultato raggiunto al primo turno delle elezioni regionali francesi dalla sua alleata in Europa, Marine Le Pen. Onda di marea o tsunami, la stampa italiana in questi ultimi giorni si e' divisa unicamente sulla scelta della metafora che meglio esprima il naufragio in Francia dei partiti tradizionali ed il timore che l'onda populista attraversi le Alpi".

"Perchè infatti se un elettore francese su tre ha votato per il Front national, quasi un italiano su due e' disposto a dare il suo voto ad un partito anti-sistema: il Movimento cinque stelle di Beppe Grillo e' accreditato del 27,6 per cento e la nebulosa della destra composta dalla Lega Nord e dai suoi alleati oscilla intorno al 20 per cento (si fa riferimento alle percentuali di Lega Nord e Fratelli d'Italia -ndr). Quanto al centrodestra (dell'ex premier Berlusconi) il suo DNA e' piu' vicino agli ideali del Front National che ai valori gollisti. Ed è accreditato in crescita oltre il 15 per cento".

Sul quotidiano economico francese Les Echos il corrispondente da Roma Olivier Tosseri analizza quello che definisce "l'elemento principale della vita politica" dell'Italia, cioe' a suo parere proprio il populismo: ne rintraccia le origini nel modo in cui le elite unificarono la Penisola, richiama l'esempio del fascismo e cita l'esito contraddittorio della stagione di Mani Pulite. E' una lunga analisi, dal taglio storico e molto dettagliata, quella scritta da Tosseri, per il quale anche Matteo Renzi utilizza dei tratti populisti, ridicolizzando i "professoroni" e puntando il dito sulle elite imprenditoriali e sindacali lontane dai bisogni reali degli italiani.

Secondo l'analisi del corrispondente di Les Echos, tuttavia, piu' che la Lega Nord, al momento il principale avversario del partito democratico di Renzi e' il M5s, che infatti attenderebbe con fiducia i prossimi appuntamenti elettorali amministrativi, specialmente le elezioni comunali nella Capitale. Mentre a livello politico nazionale, sarà il fronte del "leghismo" a rischiare di vincere? "E' ancora troppo preso per dire se l'ondata populista sommergerà l'Italia - conclude Tosseri -  e' certo invece che l'onda Le Pen non rifluirà presto. Anzi, sta continando a salire".

Redazione Milano


IL PRINCIPALE QUOTIDIANO ECONOMICO DI FRANCIA LES ECHOS: ''L'ONDA LE PEN INONDERA' L'ITALIA. LA DESTRA CONTINUA A SALIRE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

LES ECHOS   ONDA   MARINE   LE PEN   ELEZIONI   M5S   BERLUSCONI   FORZA   ITALIA   LEGA   NORD   SALVINI   FRATELLI   D'ITALIA   MANI   PULITE   POPULISMO   POPULISTI   RENZI   PD    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FINANCIAL TIMES E' TRISTE: I SUICIDI DI PENSIONATI ''PURTROPPO'' FRENANO LA POLITICA PER ''RISOLVERE'' LE CRISI BANCARIE

FINANCIAL TIMES E' TRISTE: I SUICIDI DI PENSIONATI ''PURTROPPO'' FRENANO LA POLITICA PER
Continua

 
IL BRACCIO DESTRO DELLA MERKEL, LARS FELD, PREVEDE ''UN PIENO BAIL IN DELL'ITALIA'' E ''LA NECESSITA' DELLA TROIKA''

IL BRACCIO DESTRO DELLA MERKEL, LARS FELD, PREVEDE ''UN PIENO BAIL IN DELL'ITALIA'' E ''LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!