55.110.033
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SPECIALE ISIS / AL BAGHDADI E' STATO CURATO IN TURCHIA CON LA COPERTURA DI CIA E ERDOGAN. ORA SI TROVA IN LIBIA, A SIRTE

mercoledì 9 dicembre 2015

SIRTE - LIBIA - Non solo alti dirigenti dell'Isis, ma lo stesso leader dello Stato islamico, Abu Bakr al-Baghdadi, sarebbe ormai in Libia. Il suo arrivo a Sirte, città natale dell'ex dittatore Muammar Gheddafi e oggi roccaforte Isis nel Paese, è stato confermato da fonti libiche all'agenzia di stampa iraniana Fars.

Interpellato oggi dalla stampa su queste notizie, il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, ha risposto: "Non so dove si trovi al Baghdadi, ma ci sono informazioni che l'Isis abbia cellule nelle milizie locali a Sirte e questo suscita preoccupazione". E come non esserlo, visto che da Sirte a Roma basta meno di un'ora di aereo e volendo meno di 8 ore di nave?

Secondo l'iraniana Fars, l'autoproclamato califfo avrebbe lasciato la Turchia per riparare in Libia e sfuggire così alla caccia all'uomo lanciata dai servizi di intelligence riuniti a Baghdad dopo essere stato preso di mira in diverse occasioni in Iraq e in Siria. Questa fuga e l'evidente protezione ricevuta in Turchia peggiorano - se mai possibile - l'immagine del presidente-dittatore Erdogan, che non può certo dirsi all'oscuro di tutto ciò.

In base alla ricostruzione dell'agenzia iraniana, Al Baghdadi sarebbe stato trasferito in Turchia lo scorso ottobre a causa delle gravi ferite riportate nell'attacco messo a segno contro il suo convoglio dall'aviazione irachena nella provincia occidentale di Anbar. Poche ore dopo l'attacco, il portavoce delle forze congiunte irachene aveva riferito del ferimento di al Baghdadi, confermato alle autorità irachene da due jihadisti catturati dalle forze di Baghdad.

Il leader dell'Isis sarebbe stato subito trasferito a Raqqa, "capitale" del califfato in Siria, dove i medici gli avrebbero salvato la vita, ma senza potergli fornire le cure necessarie a causa della mancanza di adeguate attrezzature mediche. Per questo motivo, alcuni giorni dopo sarebbe stato trasferito in Turchia. "La Central Intelligence Agency si è coordinata con l'intelligence turca per trasferire al Baghdadi in Turchia", ha denunciato la televisione libanese al-Manar TV. E questa denuncia è di una gravità estrema.

Ma il viaggio protetto del capo dei tagliagole Al Baghdadi in Turchia per ricevere cure adeguate non s'è fermato là. "Mentre tutti lo cercano in Iraq e Siria, nessuno si aspetta che sia a Sirte", ha detto alla Fars un fonte libica, definendo la città portuale "l'ultimo posto sulla Terra dove la sua vita può essere in pericolo perchè è la roccaforte sunnita più sicura al mondo".

A Sirte da settimane stanno arrivando decine di combattenti stranieri in fuga dai combattimenti, a fronte delle crescenti pressioni militari ed economiche per i jihadisti in Iraq e in Siria. Ancora oggi il sito libico Alwasat ha riferito dell'arrivo, la scorsa settimana, di almeno altri 40 combattenti.

In un colloquio telefonico, una fonte vicina all'Isis ha raccontato ad Alwasat che i combattenti sono arrivati a Sirte passando per Giofra, nel Sud del Paese. I nuovi arrivati sarebbero tunisini, yemeniti, palestinesi e africani di diverse nazionalità, arrivati a bordo di un convoglio di 12 pickup Toyota guidato da alti dirigenti Isis provenienti proprio da Iraq e Siria.

La presenza di un nucleo così forte di membri dell'isis a Sirte, tuttavia, non va letto solo come l'arrivo in un luogo sicuro mentre l'isis in Siria e ora anche in Iraq sta subendo colpi militari tremendi dalla Russia e dai suoi alleati, primo dei quali l'Iran sciita. 

Alcune fonti d'intelligence che preferiscono rimanere anonime citano la possibilità che l'isis stia preparando qualcosa di "clamoroso" contro l'Italia.

Redazione Milano.


SPECIALE ISIS / AL BAGHDADI E' STATO CURATO IN TURCHIA CON LA COPERTURA DI CIA E ERDOGAN. ORA SI TROVA IN LIBIA, A SIRTE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

AL BAGHDADI   TURCHIA   ERDOGAN   CIA   GIOFRA   LIBIA   SIRTE   ITALIA   ROMA   SUNNITI   RAQQA   ANBAR   HHEDDAFI   FARS   IRAN   SIRIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PATTO SEGRETO DI DRAGHI CON ALCUNE BANCHE CENTRALI: STAMPATE SOLDI E COMPRATE TITOLI (L'EURO STA PER ESPLODERE)

PATTO SEGRETO DI DRAGHI CON ALCUNE BANCHE CENTRALI: STAMPATE SOLDI E COMPRATE TITOLI (L'EURO STA
Continua

 
IL CARDINALE POLACCO GROCHOLEWSKI: ''PERCHE' I PROFUGHI SONO QUASI TUTTI UOMINI? PERCHE' I PAESI ISLAMICI NON ACCOLGONO?''

IL CARDINALE POLACCO GROCHOLEWSKI: ''PERCHE' I PROFUGHI SONO QUASI TUTTI UOMINI? PERCHE' I PAESI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: CENTRODESTRA FIRMI PROGRAMMA COMUNE, OPPURE NON C'E'

17 dicembre - ''Ho ascoltato Di Maio. Sulle banche mi interessa poco se è colpa solo
Continua

ENNESIMA ORDA DI AFRICANI IN ARRIVO A POZZALLO A BORDO DELLA NAVE

17 dicembre - POZZALLO (RAGUSA) - Continuano a partire barconi dalla libia carichi di
Continua

AUSTRIA: NUOVO GOVERNO AVVERTE CHE SCHENGEN TORNERA' QUANDO

17 dicembre - VIENNA - L'Austria tornera' a Schengen ''quando l'immigrazione illegale
Continua

IL NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA AUSTRIACO CANCELLA L'ACCOGLIENZISMO UE

17 dicembre - VIENNA - Un inasprimento del diritto di asilo, un pacchetto sicurezza,
Continua
LA BOSCHI E' UNA BUGIARDA, HA MENTITO AL PARLAMENTO: SI DIMETTA O VENGA CACCIATA

LA BOSCHI E' UNA BUGIARDA, HA MENTITO AL PARLAMENTO: SI DIMETTA O

14 dicembre - ''L'audizione del presidente della Consob, Giuseppe Vegas, non lascia
Continua

MARIA ''ETRURIA'' BOSCHI HA MENTITO: E' INTERVENUTA ECCOME, SU

14 dicembre - ROMA - Dichiarazioni dirompenti: ''L'allora ministro per le Riforme
Continua

PIL DELLA RUSSIA CRESCIUTO DEL 75% DAL 2000 PRODUZIONE INDUSTRIALE

14 dicembre - MOSCA - Il Pil della Russia e' cresciuto del 75% dal 2000, anno in cui
Continua

SECONDO AVVISO DI GARANZIA AL SINDACO PD DI MANTOVA: ABUSO

14 dicembre - MANTOVA - Secondo avviso di garanzia per il sindaco di Mantova Mattia
Continua

CONSOB:BANCA ETRURIA VENDETTE TITOLI AD ALTISSIMO RISCHIO SENZA

14 dicembre - ROMA - Banca Etruria, nel 2012-2013, ''ha operato e sollecitato il
Continua

MARIO MONTI E' IL RESPONSABILE DEL DISASTRO DERIVATI. LA CORTE DEI

13 dicembre - In merito ai derivati sottoscritti dal Tesoro,''quando Morgan Stanley
Continua
Precedenti »