54.131.109
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PRESIDENTE FONDAZIONE CARIFE A RENZI: LA UE T'HA IMPOSTO SALVA BANCHE,T'E' MANCATO CORAGGIO E SCHIENA DRITTA PER DIRE NO

martedì 8 dicembre 2015

Il cosiddetto "decreto salva banche" è la peggiore delle soluzioni. E a scriverlo, nero su bianco, è niente meno che il presidente, Riccardo Maiarelli, della Fondazione Cassa di Rirparmio di Ferrara, uno dei quattro istituti di credito "salvati" (si fa per dire) dal governo Renzi con un decreto varato alla chetichella una domenica di fine novembre.

Con una lunga lettera aperta, rivolta proprio al presidente del Consiglio Renzi, il presidente della Fondazione Carife difende il piano di salvataggio precedente al decreto 'salva-banche'. Piano di salvataggio imperniato sull'intervento del Fondo Interbancario e non sulla rapina del denaro dei risparmiatori.

Una lunga lettera, dicevamo, per dire che di fronte all'Unione Europea, "la schiena piu' dritta, il necessario coraggio" e "il doveroso rispetto nei confronti di azionisti e obbligazionisti avrebbe garantito tutt'altro epilogo". Parole d'accusa pesantissime e del tutto documentate e motivate.

A giudizio del numero uno della fondazione ferrarese, come si legge in un passaggio della missiva ripresa dalla stampa locale, "l'atteggiamento del governo, timoroso delle conseguenze negative che potessero generarsi a Bruxelles ha consigliato di ripiegare sul 'salva-banche'.Con tutte le conseguenze che conosciamo, non solo per azionisti ed obbligazionisti, ma anche per un concreto rischio occupazionale".

Quindi, argomenta Maiarelli rivolto al premier, "signor presidente il Fitd e' organismo privato formato dalle banche private italiane, la soluzione prospettata dalla stessa Banca d'Italia e votata in assemblea era piu' che legittima. La schiena piu' dritta, il necessario coraggio nei confronti di Bruxelles e il doveroso rispetto nei confronti di azionisti e obbligazionisti avrebbe garantito tutt'altro epilogo".

Pertanto, aggiunge il presidente della Fondazione Carife, . "non si consideri il decreto 'salva-banche' come la migliore soluzione possibile. Perche' non lo e'. Per nulla. E' solo quello che ci hanno imposto. Se il risarcimento delle fasce piu' deboli degli obbligazionisti fosse rappresentato da un ridicolo indennizzo - chiude la lettera - credo sarebbe piu' dignitoso per tutti risparmiarci questa ulteriore beffa".

Renzi, che non può non aver letto quanto scrive il presidente di Carife, dato che la missiva è arrivata a Palazzo Chigi ieri, ha preferito non rispondere ed andare - benchè l'Ufficio stampa di Palazzo Chigi avesse annunciato il contrario - a Milano alla prima della Scala. Molto più divertente. E rilassante.

Redazione Milano.

 


PRESIDENTE FONDAZIONE CARIFE A RENZI: LA UE T'HA IMPOSTO SALVA BANCHE,T'E' MANCATO CORAGGIO E SCHIENA DRITTA PER DIRE NO




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
 
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
 
MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO TUTTO, IN QUESTI ANNI

MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO

mercoledì 15 novembre 2017
BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni economiche e finanziarie incancrenite e minacciata da elezioni il cui risultato quasi certamente andrà di
Continua
CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL

martedì 14 novembre 2017
LONDRA - I membri della nostra classe politica italiana al governo, ovvero il Pd e i suoi sodali, non fanno che ripetere fino alla nausea che il futuro dell'Italia e' all'interno della UE. Ma la UE
Continua
 
DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI MEZZO MILIONE DI AFRICANI

DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI

venerdì 10 novembre 2017
Altro che sola fuga di cervelli. C'è un nuovo ciclo di emigrazione italiana in corso, in larga misura frutto della crisi economica, che ha portato all'estero MILIONI di italiani di diverse
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MATTEO SALVINI PRESENTA A FRATELLI D'ITALIA E FORZA ITALIA SEI PUNTI BASE PER IL PROGRAMMA CONDIVISO DI GOVERNO

MATTEO SALVINI PRESENTA A FRATELLI D'ITALIA E FORZA ITALIA SEI PUNTI BASE PER IL PROGRAMMA
Continua

 
PROCEDURA D'INFRAZIONE UE CONTRO IL GOVERNO RENZI: SARA' DEFERITO ALLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA PER DISASTRO MIGRANTI

PROCEDURA D'INFRAZIONE UE CONTRO IL GOVERNO RENZI: SARA' DEFERITO ALLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!