57.399.310
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PUGNO DURO FRANCESE SULLE MOSCHEE: 3 CHIUSE DALLA POLIZIA ALTRE 160 NEL MIRINO DELL'ANTITERRORISMO (E IN ITALIA? NIENTE)

giovedì 3 dicembre 2015

LONDRA - Il crescente successo del Front National di Marine Le Pen sta obbligando il governo socialista francese a usare le maniere forti contro tutte le moschee che predicano l'odio e il fondamentalismo islamico, dopo anni di lassismo, indifferenza e perfino complicità che hanno fatto crescere una vasta rete di copertura del terrorismo islamico in Francia.

Pochi giorni fa, il portale d'informazione France 24 ha riportato la notizia che il ministro degli esteri francese Bernard Cazeneuve ha ordinato la chiusura di tre moschee in mano a gruppi fondamentalisti ed è avvenuto applicando le leggi approvate dopo il massacro del 13 Novembre a Parigi.

Tale chiusura ha fatto parte di un'ampia azione antiterroristica che ha visto le forze dell'ordine francesi effettuare 2.235 operazioni, arrestare 232 persone e sequestrare 334 armi incluse 24 di tipo militare, il tutto in aree densamente abitate da musulmani a Parigi e in altre grandi città francesi, come Lione e Marsiglia.

Come spesso accade il questi casi, Cazeneuve e' stato accusato dalle sinistre al governo di abuso di potere ma il ministro ha replicato che i veri colpevoli sono i terroristi che seminano odio e commettono atti di violenza inaudita. Pero' sarebbe un errore pensare che l'attivita' del ministero dell'Interno d'Oltralpe si fermi solo a questo, anche se pesa come un macigno sul ministro e su tutti gli apparati di sicurezza al suo comando il fatto che non siano stati in grado di prevenire i massacri parigini nonostante i molteplici segnali di estrema pericolosità provenienti da ben definite aree dell'estremismo islamico in Francia.

In ogni caso, con le elezioni alle porte che potrebbero vedere il trionfo del Front National, Cazeneuve non si ferma. Infatti, addirittura al Jazeera ha riportato la notizia che almeno 160 moschee potrebbero essere chiuse nelle prossime settimane perche' prive di licenza, perche' seminano odio o perche' predicano sermoni takfiri. I takfiri, giusto per chiarire, sono musulmani che accusano altri musulmani di apostasia e quindi sono considerati estremamente pericolosi perche' il loro odio si estende anche ai musulmani moderati.

L'aspetto piu' interessante di questa vicenda e' che anche alcuni scolari musulmani sono a favore di queste chiusure perche' ritengono che questi estremisti non siano veri musulmani ma criminali che usano la religione come scusa per compiere atti di violenza.

Sara' interessante vedere cosa accadra' nei prossimi giorni ma quel che e' certo e' che tale misura dovrebbe essere adottata anche in Italia perche' anche qui ci sono tantissimi luoghi islamici di culto  che addestrano terroristi.

Purtroppo questo per ora rimane un bel sogno e dovrebbe far riflettere il fatto che tale notizia sia stata censurata perche' per la nostra classe politica sarebbe stato troppo imbarazzante spiegare come mai in Italia non si stia facendo niente al riguardo.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


PUGNO DURO FRANCESE SULLE MOSCHEE: 3 CHIUSE DALLA POLIZIA ALTRE 160 NEL MIRINO DELL'ANTITERRORISMO (E IN ITALIA? NIENTE)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua
 
SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO, LA GERMANIA!

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO,

martedì 13 febbraio 2018
LONDRA - La domanda è molto semplice: qual e' il paese europeo che viola piu' norme comunitarie? Molti diranno che e' l'Italia e cosi facendo commetterebbero un colossale
Continua
NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA

martedì 13 febbraio 2018
Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza
Continua
 
INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL SUD, INDIA E RUSSIA

INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL

venerdì 9 febbraio 2018
I media di regime in questi giorni stromabazzano i “prodigiosi” risultati della crescita del PIL italiano e delle nazioni della zona euro. Dati, secondo loro, splendidi, tali da far
Continua
FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE LA LIBERTA' DI SCELTA

FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE

venerdì 9 febbraio 2018
LONDRA - Nel 2018 giorno dopo giorno si registra uno schiaffo a Facebook, e uno più duro dell'altro. Dopo quelli di Roger McNamee, uno dei suoi principali investitori ed ex mentore di Mark
Continua
 
MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL VERO SONDAGGIO: IL VOTO

MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL

giovedì 8 febbraio 2018
"Sento che la Lega scavalcherà Forza Italia, poi saranno gli italiani che faranno l'unico vero sondaggio, le elezioni". Lo ha detto Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24. "Io credo che il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELLA UE TUSK GELA CAMERON: ''NESSUNA MODIFICA DEI TRATTATI PRIMA DEL REFERENDUM SUL BREXIT''

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELLA UE TUSK GELA CAMERON: ''NESSUNA MODIFICA DEI TRATTATI PRIMA DEL
Continua

 
REFERENDUM IN DANIMARCA: VINCONO CON IL 53% I ''NO'' AI DIKTAT DELL'UNIONE EUROPEA. DA OGGI LA DANIMARCA E' LIBERA!

REFERENDUM IN DANIMARCA: VINCONO CON IL 53% I ''NO'' AI DIKTAT DELL'UNIONE EUROPEA. DA OGGI LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ARRESTATI DUE MAROCCHINI CON PIU' DI MEZZO QUINTALE DI DROGA

15 febbraio - MILANO - Due marocchini di 45 e 46 anni sono stati arrestati dai
Continua

DUE NIGERIANI TRUFFATORI PRESI CON DOLLARI FALSI (UNO RIMPATRIATO,

15 febbraio - ROMA - All'interno di un trolley avevano 24 mazzette confezionate con
Continua

EUROZONA VA MALE NELL'EXPORT: -10% RISPETTO IL 2016 (ALLA FACCIA

15 febbraio - Chi sostiene che la l'eurozona stia andando bene sulle esportazioni,
Continua

MARINE LE PEN: SU UE LEGA M5S HANNO NOSTRE POSIZIONI SU MIGRANTI

15 febbraio - PARIGI - ''Sulle regole dell'Unione europea, le critiche dei Cinque
Continua

KOSOVO, FRUTTO MARCIO DELLE POLITICHE DI AGGRESSIONE USA E UE ALLA

15 febbraio - Al decimo anniversario della dichiarazione unilaterale di indipendenza,
Continua

MATTEO ALVINI: ABBIAMO PROGRAMMA CHIARO. PRIMA DI TUTTO LAVORO E

15 febbraio - MATERA - ''Abbiamo firmato un programma elettorale chiaro e poi io ho un
Continua

SULL'OMICIDIO DI PAMELA EMERGONO ELEMENTI RACCAPRICCIANTI. SERVE

14 febbraio - ''Le modalità della fine della povera Pamela, per il quadro che sta
Continua

ALL'INDIVIDUO VA RICONOSCIUTA LA LIBERTA' DI DECIDERE COME E QUANDO

14 febbraio - MILANO - All'individuo va ''riconosciuta la libertà'' di decidere
Continua

LUIGI DI MAIO: ''IL PD HA INTASCATO I SOLDI DI BUZZI DI MAFIA

14 febbraio - ''Visto che il Pd in queste ore si sta tanto appassionando al tema dei
Continua

AFRICANI DEL GAMBIA CHE LA GERMANIA RIMPATRIERA', VOGLIONO TORNARE

14 febbraio - Lunedi' scorso, ben 150 africani dal Gambia si sono recati dal primo
Continua
Precedenti »