72.800.368
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CARTE DI CREDITO CLONATE USATE A MILANO. FERMATI IN QUATTRO DALLA POLIZIA, MA LE INDAGINI SOLO ALL'INIZIO.

mercoledì 15 maggio 2013

Milano - Quattro persone sono state fermate dagli agenti del commissariato Citta' Studi, a Milano, con l'accusa di indebito utilizzo di carte di credito e riciclaggio. Nel corso di un controllo, i poliziotti hanno fermato un'auto con a bordo i quattro e durante la perquisizione del mezzo e' stato trovato materiale per la clonazione di carte di credito.

Dalle indagini seguite al sequestro, e' emerso che gli indagati - di 32, 21, 42 e 36 anni - sono partiti da Catania nel pomeriggio del 9 maggio per arrivare a Milano il giorno successivo dove si sono incontrati con almeno altri due pregiudicati e la sera, utilizzando codici di carte clonate, hanno concluso 21 operazioni fittizie per quasi 80mila euro in un club prive'. 

Sul computer dei 4 soggetti sono stati rinvenuti file contenenti codici di carte di credito clonate in Arabia, Argentina e negli Stati Uniti. Sono state eseguite diverse perquisizioni in Lombardia in Emilia Romagna.

Secondo quanto reso noto dalla polizia, "le indagini hanno evidenziato che i 4 soggetti facevano parte di un'associazione per delinquere transnazionale finalizzata alla cattura dei codici dispositivi delle carte di credito, al loro indebito utilizzo monetizzando i codici e al successivo riciclaggio con transazioni internazionali".

I 4 sono stati fermati anche perche' erano in possesso di passaporti e di una "consistente somma di denaro ucraino". E' stato indagato in stato di liberta' anche un 50enne originario di Catania. Sono in corso accertamenti, anche con l'aiuto della Guardia di Finanza, sui locali in cui sono state effettuate le operazioni. 

Sono state anche eseguite diverse perquisizioni in Lombardia e in Emilia Romagna che hanno consentito di rintracciare numerose carte di credito in relazione alle quali sono in corso accertamenti, inoltre sono state trovate numerose ricevute di trasferimento di somme di denaro verso il Regno Unito. Per il gruppo, il gip ha disposto l'arresto. Un 50enne originario di Catania e' stato indagato, mentre per quanto riguarda i gestori dei locali utilizzati per effettuare il riciclaggio del denaro utilizzando le carte di credito clonate sono in corso accertamenti, anche in collaborazione con la Guardia di finanza.


CARTE DI CREDITO CLONATE USATE A MILANO. FERMATI IN QUATTRO DALLA POLIZIA, MA LE INDAGINI SOLO ALL'INIZIO.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INABISSAMENTO RAPIDO DELL'ITALIA: PIL -2,3% NEL 2013, IL GOVERNO DICEVA -1,3%  (MA IN INGHILTERRA +0,6% USA +1,8%)

INABISSAMENTO RAPIDO DELL'ITALIA: PIL -2,3% NEL 2013, IL GOVERNO DICEVA -1,3% (MA IN INGHILTERRA
Continua

 
650 FARABUTTI ''REGOLARIZZAVANO'' CLANDESTINI FALSIFICANDO DOCUMENTI - TUTTI DENUNCIATI DALLA GDF. DOVE? MA IN PUGLIA...

650 FARABUTTI ''REGOLARIZZAVANO'' CLANDESTINI FALSIFICANDO DOCUMENTI - TUTTI DENUNCIATI DALLA GDF.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

14 DEPUTATI M5S DISERTANO LA VOTAZIONE ALLA CAMERA SUL MES (SONO

11 dicembre - Quattordici deputati M5S non hanno partecipato al voto alla camera sul
Continua

IL COMITATO VITTIME SALVA BANCHE ORGANIZZA UN FLASH MOB CONTRO IL

11 dicembre - ROMA - Flash mob dell'associazione 'Vittime del salva banche' davanti
Continua

BORGHI: ''CONTE TRADITORE, NON DOVEVA FIRMARE IL TRATTATO MES''.

11 dicembre - ROMA - AULA DEL PARLAMENTO - ''Il mandato che Conte aveva ricevuto da
Continua

DI MAIO: MES SOLO SE ASSIEME A UNIONE BANCARIA E GARANZIA UE SU

11 dicembre - ''Non possiamo mettere i soldi in banca degli italiani, per usare una
Continua

FORZA ITALIA: AL GOVERNO PD-M5S PIACCIONO LE SERRANDE ABBASSATE.

10 dicembre - Il deputato e capogruppo di Forza Italia in commissione Bilancio Andrea
Continua

CALDEROLI: ''GOVERNO CANCELLA CEDOLARE SECCA PER NEGOZI. MIGLIAIA

10 dicembre - ''Questo Governo fa davvero più danni della grandine. L'assurda
Continua

SALVINI: SULL'ILVA IL GOVERNO E' RIUSCITO A PEGGIORARE LA

10 dicembre - ''Sull'Ilva il governo e' riuscito a peggiorare una situazione gia'
Continua

SONDAGGI IN GRAN BRETAGNA CONCORDANO: TORY IN AMPIO VANTAGGIO,

9 dicembre - LONDRA - Tutti i principali quotidiani pubblicano sondaggi sul voto di
Continua

GENTILONI: ''PER IL 2020 NON E' PREVEDIBILE CHE IL PIL

9 dicembre - In Eurozona ''non ci sono al momento attendibili previsioni sulla
Continua

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerà : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua
Precedenti »