60.950.845
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL WALL STREET JOURNAL ANNUNCIA - DI FATTO - LA FINE DELL'UNIONE EUROPEA: UNA SCATOLA VUOTA DA BUTTAR VIA AL PIU' PRESTO

mercoledì 2 dicembre 2015

NEW YORK - L'Unione Europea, scrive oggi il "Wall Street Journal", e' spesso additata a responsabile di molte delle difficolta' del Vecchio continente, ed è vero. I critici accusano Bruxelles di comprimere la sovranita' nazionale, schiacciare le economie con un dedalo di legacci fiscali, minare l'impresa col suo eccessivo burocratismo ed esporre i paesi dell'Unione ai rischi dell'immigrazione e del terrorismo con la sua politica quasi ideologica dei confini aperti.

L'euroscetticismo "domina oramai l'agenda politica di paesi variegati quali Regno Unito, Francia, Polonia e Italia". Secondo il Wall Street Journal, pero', questa narrativa e' incompleta, perche' manca di cogliere il punto fondamentale: l'Ue e' innanzitutto un gigante dai piedi d'argilla, una costruzione "definita dalle sue debolezze piu' che dalla sua forza". E come tale, destinato a crollare.

Il progetto europeo si e' trascinato negli anni sotto la spinta delle crisi, proprio come aveva previsto il suo fondatore, Jean Monnet. I paesi membri dell'Unione hanno faticosamente trovato risposte comuni a sfide comuni, ma per la maggior parte non sono riusciti a spingere questa recalcitrante comunione d'intenti oltre le aree del commercio e della competizione.

Il potere, in molte altre aree, continua a risiedere secondo nei governi nazionali, specie quelli dei paesi europei piu' forti come la Germania , ed e' a questi ultimi e non a Bruxelles che in ultima analisi va attribuita la responsabilita' per il grave stato di salute comatoso del progetto europeo.

Il progetto di unione bancaria europea in discussione in questi giorni, ad esempio, e' emblematico. Si tratta della risposta definitiva dell'Unione alla crisi dell'eurozona: un progetto di assicurazione comune dei depositi che molti economisti ritengono vitale per la sopravvivenza dell'euro.

Si tratta inoltre di un passo inevitabile, date le premesse: gli Stati dell'euro hanno gia' rinunciato alla responsabilita' di regolamentare il settore bancario e di intervenire direttamente in caso di fallimento dei singoli istituti, fatte salve le "deroghe" concesse alla Germania. Eppure, perfino le piu' modeste proposte di garanzia comune dei depositi cadono vittima dei veti incrociati, e l'unione bancaria è avviata ad essere tale soltanto di nome. La ragione, secondo il Wall Street Journal, e' presto detta: la fiducia reciproca tra gli Stati membri dell'Unione e' evaporata, e quindi che senso ha ancora l'Unione europea?

A parere del più autorevole dei quotidiani economico-finanziari del mondo, la Ue è una scatola vuota che prima o poi verrà smatellata, ma data l'accelerazione degli avvenimenti in Europa, sia nella zona euro con al perdurante stagnazione, sia nel complesso della Ue, afflitta da politiche economiche imposte da Bruxelles che si sono dimostrate errate e pur tuttavia non vengono cambiate, questo smantellamento avverrà molto prima di quanto addirittura si possa prevedere.

Redazione Milano


IL WALL STREET JOURNAL ANNUNCIA - DI FATTO - LA FINE DELL'UNIONE EUROPEA: UNA SCATOLA VUOTA DA BUTTAR VIA AL PIU' PRESTO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

WAAL   STREET   JOURNAL   UE   EUROPA   EURO   BRUXELLES   GERMANIA   ITALIA   BANCHE   BANCARIA   JEAN   MONNET    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
QUESTO E' L'ISIS, BUONO SOLO A TAGLIARE LE GOLE DI VITTIME INNOCENTI. (ALLA FINE DEL FILMATO, IL TIZIO E' MORTO)

QUESTO E' L'ISIS, BUONO SOLO A TAGLIARE LE GOLE DI VITTIME INNOCENTI. (ALLA FINE DEL FILMATO, IL
Continua

 
ELEZIONI FRANCESI: SOCIALISTI NEL BARATRO FRONT NATIONAL ALLE STELLE, SARKOZY RIFIUTA L'AMMUCCHIATA PER SALVARE HOLLANDE

ELEZIONI FRANCESI: SOCIALISTI NEL BARATRO FRONT NATIONAL ALLE STELLE, SARKOZY RIFIUTA L'AMMUCCHIATA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!