56.407.427
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN GERMANIA STANNO PREPARANDO UN ''GOLPE POLITICO'' PER DESTITUIRE ANGELA MERKEL. SCHAEUBLE PROSSIMO CANCELLIERE?

giovedì 26 novembre 2015

BERLINO - Da Washington a Pechino tutti la chiamano "la donna piu' potente del mondo". Angela Merkel, la Cancelliera tedesca, e' una grande personalita' del palcoscenico internazionale. In occidente cosi' come in Oriente, tutti gli uomini di Stato esprimono ammirazione per la sua visione pragmatica e non ideologica della politica. O almeno così parrebbe.

Solo che c'è un problema.

Potrà darsi sia la donna piu' potente del mondo, ma in Germania sta rapidamente perdendo potere.

All'interno dell'Unione di centro-destra, e non solo nella Csu della Baviera che è tradizionalmente più a destra della Cdu, sono sempre di piu' gli "amici" di partito della Merkel ad esprimere aperta opposizione alla linea della Cancelliera, a partire dalla conciliazione, da molti giudicata impossibile, tra l'impegno umanitario e la realta' socio-demografica del paese.

Il segretario della consorella bavarese della Cdu, Horst Seehofer, non tenta neanche piu' di moderare i toni. I colleghi di partito impegnati a Bruxelles chiedono ormai l'esatto contrario della politica declamata da Merkel.

Inoltre, fosse poco, i governatori dei lander attuali e soprattutto i papabili alle elezioni del prossimo anno, propongono di mettere autonomamente un freno ai flussi migratori, violando da una parte la Costituzione che imporrebbe loro obbedienza al potere centrale su questioni di interesse nazionale, dall'altra mettendosi in aperto contrasto con la cancelliera. Che però non reagisce, temendo conseguenze ben più gravi, ad esempio essere sfiduciata in Parlamento.

Ormai, nei programmi televisivi tedeschi e nei dibattiti di approfondimento, i politici di spicco della Cdu prendono sempre piu' marcatamente le distanze da Angela Merkel.

La direzione del partito e i capigruppo parlamentari sono costretti a collaborare per non scatenare nuove rotture all'interno della Cdu e per evitare di rendere impotente la Cancelliera, ma tale precario equilibrio - scrive il quotidiano "Handelsblatt" - assume sempre piu' le sembianze di una mera facciata.

Al centro di tutto c'e' sostanzialmente una domanda: alle prossime elezioni politiche la cancelliera avra' ancora il sostegno di Berlino? Le voci contrarie alla Merkel all'interno dell'Unione sono sempre piu' numerose, aumenta la disapprovazione dei cittadini e gia' si intravedono le prime conseguenze politiche: cresce, infatti, la polarizzazione dell'elettorato a destra, come dimostra il recente rafforzamento del partito "Alternativa per la Germania" l'Afd, che sta consolidando la sua posizione di terzo partito nazionale ed ha ormai assunto il carattere di '"Alternativa alla Merkel". 

E a preoccupare molto i pochi rimasti in Germania a sostegno della "donna più potente del mondo" si aggiunge il silenzio sdegnato del vero "duro" della Cdu, Schaeuble, dato per l'organizzatore di una specie di "golpe politico" teso a destituirla per poi salire lui stesso al Cancellierato.

Allora, la Merkel vedrà il 2016 ancora alla guida della Germania?

Redazione Milano.


IN GERMANIA STANNO PREPARANDO UN ''GOLPE POLITICO'' PER DESTITUIRE ANGELA MERKEL. SCHAEUBLE PROSSIMO CANCELLIERE?


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   GOLPE   ANGELA   MERKEL   SCHAEUBLE   CANCELLIERE   CDU   CSU   MIGRANTI   PROFUGHI   GOVERNO   BERLINO   SEEHOFER    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ASSOCIAZIONE (SOCIALISTA) DEI SINDACI DI FRANCIA PROVA A VIETARE IL PRESEPE, SCOPPIA LA RIVOLTA E IL FRONT NATIONAL VOLA

ASSOCIAZIONE (SOCIALISTA) DEI SINDACI DI FRANCIA PROVA A VIETARE IL PRESEPE, SCOPPIA LA RIVOLTA E
Continua

 
DISASTRO DISOCCUPAZIONE IN FRANCIA: DRAMMATICO AUMENTO DEI SENZA LAVORO. E' LA PEGGIORE SCONFITTA DI HOLLANDE

DISASTRO DISOCCUPAZIONE IN FRANCIA: DRAMMATICO AUMENTO DEI SENZA LAVORO. E' LA PEGGIORE SCONFITTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »