43.428.234
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ASSOCIAZIONE (SOCIALISTA) DEI SINDACI DI FRANCIA PROVA A VIETARE IL PRESEPE, SCOPPIA LA RIVOLTA E IL FRONT NATIONAL VOLA

giovedì 26 novembre 2015

PARIGI - Continua a provocare fortissime polemiche in Francia la pubblicazione della "guida di buona condotta laica" da parte dell'Associazione dei sindaci francesi, l'Amf,che è monopolizzata da Partito socialista di Hollande e Valls e che tra le altre cose in particolare prescrive di "non esporre presepi nelle sale comunali".

E allora ieri, mercoledi' 25 novembre, i sindaci dei comuni di Cogolin, di Frèjus e di Luc-en-Provence, tutti e tre del Front national, hanno annunciato la loro fuoruscita dall'Amf.

Marc-Etienne Lansade, David Rachline e Patricia Zirilli intendono cosi' protestare "contro l'abbandono di tutte le nostre tradizioni e contro il taglio delle nostre radici culturali".

I tre sindaci Fn affermano in un comunicato di "non voler piu' far parte di una associazione che, con il pretesto del rispetto della laicita', snobba la cultura e le tradizioni" della Francia.

Il sindaco di Morlaix e vice presidente dell'Amf, Agnès Lebrun, che è tra le ispiratrici di questa "regoletta" si è dovuta difendere sulla rete tv "Europe 1" facendo una rapidissima retromarcia: il vademecum "non e' un diktat, ma una sintesi di lunghi dibattiti". Ovvero, i sindaci possono decidere quel che vogliono.

Dopo aver ricordato che la giurisprudenza e' stata finora assai contraddittoria sull'applicazione nei dettagli della legge del 1905 sulla laicita' dello Stato francese, la vice presidente dell'Amf ha spiegato: "Dobbiamo adottare la neutralita' ed essere prudenti per non essere attaccati nei tribunali" dalle numerose iniziative giudiziarie che continuamente sorgono contro le manifestazioni cristiane nel paese" costretta poi ad aggiungere che chi attacca nei tribunali sono sempre le associazioni islamiche e non certo quelle cattoliche o cristiane.

Ma la ritirata, vista come una figuraccia da molti commentatori, non è bastata ai tre sindaci ribelli che non se ne danno per inteso: "Si arrivera' a vietare anche le processioni votive nelle strade?" domandano polemicamente e aggiungono: "Noi difendiamo con fermezza il principio di laicita', ma non possiamo neppure ignorare la storia, ed e' incontestabile che il cristianesimo sia una espressione della la cultura francese".

Questa polemica sta influendo pesantemente sull'esito - già dato per catastrofico per le sinistre di Francia - delle prossime elezioni regionali che si terranno a dicembre. L'ultimo sondaggio dà il Front National di Marine Le Pen al 40%, adesso con l'insulto al Presepe ancor di più. 

Redazione Milano.


ASSOCIAZIONE (SOCIALISTA) DEI SINDACI DI FRANCIA PROVA A VIETARE IL PRESEPE, SCOPPIA LA RIVOLTA E IL FRONT NATIONAL VOLA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SOCIALISTI   FRANCIA   VALLS   HOLLANDE   PRESEPE   RIVOLTA   SINDACI   FRONT   NATIONAL   MARINE   LE PEN   STATO   AMF    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

DOPPIO SALTO CARPIATO AVVITATO DI BEPPE GRILLO: ''DONALD TRUMP DICE COSE ABBASTANZA SENSATE''

lunedì 23 gennaio 2017
Donald Trump? "Sono abbastanza ottimista, sembra un moderato". Vladimir Putin? "In politica estera e' quello che dice le cose piu' sensate". Dal settimanale francese Le Journal du Dimanche Beppe
Continua
 
SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO ALLONTANANDO (CASTA IMPERA)

SULLA LEGGE ELETTORALE SALVINI E GRILLO SU POSIZIONI MOLTO SIMILI, MA LE ELEZIONI SI STANNO

lunedì 23 gennaio 2017
Mentre i giudici della Consulta preparano le loro toghe in vista della seduta di domani, nasce un  asse tra Lega e Movimento cinque stelle sulla legge elettorale. Tanto Beppe Grillo quanto
Continua
DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE DI AGIRE NEL PAESE

DOPO RUSSIA E UNGHERIA, ANCHE LA MACEDONIA VUOLE VIETARE A SOROS E ALLE SUE ORGANIZZAZIONI GOLPISTE

lunedì 23 gennaio 2017
LONDRA - Dopo Russia e Ungheria anche la Macedonia si appresta a vietare tutti gli enti non governativi finanziati da George Soros e a tale proposito e' stata lanciata l'operazione SOS, Stop
Continua
 
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
 
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL NUOVO GOVERNO DI DESTRA DELLA POLONIA AMMAINA LA BANDIERA UE E RIBADISCE CHE D'ENTRARE NELL'EURO NON SE NE PARLA

IL NUOVO GOVERNO DI DESTRA DELLA POLONIA AMMAINA LA BANDIERA UE E RIBADISCE CHE D'ENTRARE NELL'EURO
Continua

 
IN GERMANIA STANNO PREPARANDO UN ''GOLPE POLITICO'' PER DESTITUIRE ANGELA MERKEL. SCHAEUBLE PROSSIMO CANCELLIERE?

IN GERMANIA STANNO PREPARANDO UN ''GOLPE POLITICO'' PER DESTITUIRE ANGELA MERKEL. SCHAEUBLE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!