51.981.337
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANCHE IL FILOSCIALISTA LE MONDE ABBANDONA HOLLANDE: STA CON I SAUDITI CHE AIUTANO L'ISIS E L'INTELLIGENCE E' UN DISASTRO

mercoledì 25 novembre 2015

PARIGI - L'autorevole quotidiano progressista francese "Le Monde" pubblica oggi un editoriale del suo direttore Jèrome Fenoglio che per la prima volta mette in dubbio sia l'unanime reazione all'emergenza della societa' francese sia la svolta del presidente della Repubblica Francois Hollande in materia di politica interna e di politica estera.

E' la prima volta in assoluto che Le Monde attacca direttamente Hollande e il governo socialista di Manuel Valls. 

L'accusa è dura e circostanziata: la reazione di Hollande alle stragi del 13 novembre a Parigi è frutto del miscuglio di sgomenti e rabbia che si e' impadronito dei francesi alla fine di questo terribile anno 2015 che e' assai simile a quella degli americani dopo l'11 settembre 2001, e se le similitudini sono numerose, comuni sono i rischi.

La Francia e Hollade in particolare deve evitare - secondo il direttore di Le Monde - gli errori commessi dagli Stati Uniti: se infatti, scrive, le misure eccezionali prese sono momentaneamente giustificate dall'imminente pericolo di nuovi attacchi, e' necessario sfuggire al clima di emergenza permanente per costruire, sia all'interno del paese che in politica estera, una strategia di prevenzione dei rischi e nuovi modi per affrontare le cause profonde del conflitto in corso.

Da questo punto di vista, la "svolta" di Hollande non e' affatto rassicurante: invece che istituzionalizzare lo stato di emergenza in una revisione della Costituzione, Fenoglio suggerisce di analizzare a fondo le falle attraverso cui sono sgusciati questi terroristi islamici responsabili dei massacri, ma che erano comunque noti come tali alle forze di sicurezza della Francia. Perchè non li hanno bloccati, neutralizzati, prima? 

Il direttore Fenoglio chiede che "il Parlamento istituisca una commissione di inchiesta per capire cosa abbia impedito ai servizi di sicurezza di prevenire gli attentati". (adombrando perfino il sospetto che vi siano state coperture tali da aver impedito di reprimere, prima che agisssero, questi terroristi)

Quanto alla politica estera, anch'essa e' stata contaminata nelle ultime due settimane da una reazione emotiva che ha fatto saltare tutte le certezze del passato, prosegue l'editoriale. Secondo Le Monde, la Francia deve riconsiderare l'insieme delle sue alleanze in Medio Oriente, che ormai e' letteralmente "incomprensibile".

In particolare, la Francia deve affrontare la questione delle sue relazioni privilegiate con l'Arabia Saudita, ricca,  ma assai vicina a causa del suo fondamentalismo religioso ai movimenti piu' estremisti dell'Islam sunnita. Ed è un tasto molto delicato, questo: il partito socialista francese ha storicamente rapporti cordiali con i sauditi e Hollande non ne ha mai fatto mistero, con questo favorendo l'industria degli armamenti di Francia, che vede nell'Arabia Saudita un ottimo "cliente".

L'uscita dall'emergenza, conclude il direttore Fenoglio, richiede anche risposte dolorose. O almeno, risposte sensate.

Redazione Milano


ANCHE IL FILOSCIALISTA LE MONDE ABBANDONA HOLLANDE: STA CON I SAUDITI CHE AIUTANO L'ISIS E L'INTELLIGENCE E' UN DISASTRO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

HOLLANDE   VALLS   LE MONDE   ISIS   ARABIA   SAUDITA   PERICOLO   FRANCIA   FENOGLIO   PARIGI   STRAGI   MASSACRI   TERRORISTI   ISLAMICI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A 10.500 EURO-ANNO

LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A

lunedì 18 settembre 2017
PARIGI - La Francia dichiara guerra ai motori diesel. Il governo francese prevede un inasprimento della tassa "bonus-malus" sulle emissioni inquinanti degli scarichi delle automobili, soprattutto di
Continua
 
DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL'' DELLA NUOVA LEGA

DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL''

domenica 17 settembre 2017
PONTIDA - Da Pontida, Matteo Salvini ha lanciato messaggi chiari: law and order per il Paese, e un new deal - un nuovo corso - per giustizia, economia, sociale, Europa. "Mano libera alla Polizia", ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PUTIN ACCUSA A VISO APERTO ERDOGAN DI DOPPIO GIOCO A FAVORE DELL'ISIS: ''QUESTO TRAGICO EVENTO AVRA' GRAVI CONSEGUENZE''

PUTIN ACCUSA A VISO APERTO ERDOGAN DI DOPPIO GIOCO A FAVORE DELL'ISIS: ''QUESTO TRAGICO EVENTO
Continua

 
MARINE LE PEN: TERMINARE L'IMMIGRAZIONE FRUTTO DI POLITICHE IMBECILLI DI FRANCIA E UE. CONTROLLO PERMANENTE A FRONTIERE

MARINE LE PEN: TERMINARE L'IMMIGRAZIONE FRUTTO DI POLITICHE IMBECILLI DI FRANCIA E UE. CONTROLLO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua

IL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONVOCA D'URGENZA TUTTI I MINISTRI

20 settembre - BARCELLONA - Il presidente catalano Carles Puigdemont ha convocato una
Continua
Precedenti »