46.276.427
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GRANDE STAMPA TEDESCA: ''LA UE STA LOTTANDO PER SOPRAVVIVERE, ERRORE ENORME L'INGRESSO DI CROAZIA, BULGARIA E ROMANIA''

lunedì 23 novembre 2015

BERLINO - I Balcani conoscono solo una direzione: quella verso l'Europa. Per Romania, Bulgaria e Croazia, scrive l'editorialista Christian Geinitz sul quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung", l'adesione all'Unione Europea potrebbe giungere troppo tardi. Intanto gli altri paesi bussano sempre piu' rumorosamente alla porta dell'Europa.

La Slovenia, il primo Paese ad aver aderito all'Unione Europea, fa parte ora dell'eurozona. Anche in Montenegro e in Kosovo, ormai, l'euro e' diventato un mezzo di pagamento quasi ufficiale, e in Bulgaria e Bosnia-Erzegovina la moneta locale e' stata collegata a quella europea.

Tutti i paesi dei Balcani occidentali sono candidati - ufficiali o potenziali - all'adesione. In ottobre e' stato addirittura sottoscritto un accordo di stabilita' e di associazione con il Kosovo. Allo stesso tempo, pero', la Commissione Europea mette un freno alle aspettative: l'Ue e' troppo impegnata a tentare di garantire la propria auto-conservazione, la propria sopravvivenza, per dedicarsi all'allargamento.

Troppo forte e' stato l'effetto combinato della crisi economica e dei debiti, il disastro in Grecia, i flussi migratori ed ora la lotta contro il terrorismo. L'Ue si e' inoltre resa conto, secondo Geinitz, di aver dato accesso a Romania, Bulgaria e Croazia in modo avventato.

In questi paesi, infatti, la cultura politica, le istituzioni, gli anticorpi contro la corruzione cosi' come lo Stato di diritto non rispettano ancora gli standard europei. Le recenti "relazioni periodiche" di Bruxelles mettono il dito nella piaga: in alcuni Stati dei Balcani occidentali, infatti, la Giustizia non sarebbe per nulla indipendente, e l'amministrazione spesso poco trasparente o politicizzata ha forti lacune; la corruttibilita' e la criminalita' organizzata riprendono vigore e la societa' civile cosi' come i diritti fondamentali stanno sempre peggio.

Sullo sviluppo politico ed economico, tuttavia, Bruxelles si mostra erroneamente ottimista: in molti paesi candidati all'adesione, regna una generale "stabilita' macroeconomica" secondo Bruxelles, che pero' non trova riscontro nella realtà, prova ne è  il continuo flusso migratorio da quei paesi verso l'Europa continentale, e in particolare la Germania. 

Se le economie andassero bene o almeno fossero stabili, scrive la FAZ, per quale motivo quasi la metà dei migranti che sono arrivati in Germania e poi in altri stati del nord Europa non provengono da zone di guerra del Medio Oriente, o dall'Afghanistan, ma proprio dai Balcani? 

La conclusione del Frankfurter Allgemeine Zeitung è chiara e amara: altro che allargamento della Ue, l'Unione europea sta combattendo per sopravvivere a sè stessa, e la cancellazione della libera circolazione con la sospensione sine die del Trattato di Schegen prova che sia arrivata a un solo passo dalla sua dissoluzione, almeno nella forma sancita dal Trattato di Maastricht.

Redazione Milano


LA GRANDE STAMPA TEDESCA: ''LA UE STA LOTTANDO PER SOPRAVVIVERE, ERRORE ENORME L'INGRESSO DI CROAZIA, BULGARIA E ROMANIA''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
 
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
 
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua
 
L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI PER LORO (VERGOGNA!)

L'ITALIA CROLLA IN PEZZI MENTRE VIENE INVASA DA ORDE DI MIGRANTI E IL GOVERNO STANZIA 4,6 MILIARDI

martedì 18 aprile 2017
Una rampa di collegamento del viadotto della tangenziale di Fossano, nel Cuneese, è crollata improvvisamente sulla strada sottostante, via Marene. Distrutta un'auto dei carabinieri, che stava
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SFONDA: ADESSO E' IL TERZO PARTITO TEDESCO, HA 10,5% DELLE PREFERENZE E CONTINUA A SALIRE.

ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SFONDA: ADESSO E' IL TERZO PARTITO TEDESCO, HA 10,5% DELLE PREFERENZE E
Continua

 
WALL STREET JOURNAL SHOCK: ''SE OBAMA NON INTERVIENE IN SIRIA PER DISTRUGGERE L'ISIS CHE MINACCIA LA UE, FINISCE LA NATO''

WALL STREET JOURNAL SHOCK: ''SE OBAMA NON INTERVIENE IN SIRIA PER DISTRUGGERE L'ISIS CHE MINACCIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!