46.389.673
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STRAORDINARIA REAZIONE DELLA GIOVENTU' FRANCESE ALL'ORRORE DEL TERRORISMO A PARIGI: ARRUOLAMENTI DI MASSA NELL'ESERCITO!

venerdì 20 novembre 2015

PARIGI - Dopo le stragi del 13 novembre a Parigi, i giovani francesi stanno bussando in massa ai portoni delle caserme per arruolarsi nelle Forze armate: "E' un fatto colossale", commenta il colonnello De Lapresle, capo dell'Ufficio marketing e comunicazione dell'Esercito.

"Stiamo registrando un massiccio afflusso di domande di arruolamento" ha dichiarato l'alto ufficiale alle agenzie stampa transalpine: "Mentre infatti nel 2014 erano 100-150 i giovani che ogni giorno prendevano contatto per diventare militari, dopo gli attentati dello scorso gennaio erano gia' diventati 400 ed ora sono 1.500 al giorno".

Il colonnello Bruno Bert, al comando del reclutamento nella regione dell'Ile-de-France, afferma che "la motivazione di questi giovani e' di servire la patria, ben prima dell'idea di trovare un lavoro ed una carriera; in realta' molti di loro sono stati colpiti da cio' che e' successo" negli scorsi giorni a Parigi. Vogliono arruolarsi in massa per andare a combattere e distruggere l'isis in Siria e Iraq. 

Il quotidiano "Le Monde" dedica oggi al fenomeno un reportage realizzato nel Centro di informazione e di reclutamento delle Forze armate (in sigla: Cifra -ndr) di Vincennes, alle porte della capitale francese, in cui l'inviato Benoit Floc'h ha intervistato diversi giovani che confermano il profondo desiderio di arruolarsi per combattere e non certo per trovare un lavoro nell'esercito.

Uno di loro, guardia privata, era allo Stade de France la sera in cui i tre kamikaze di sono fatti esplodere: "Ci pensavo da tempo, e' la volta buona che mi arruolo" racconta; "Liberta', uguaglianza, fratellanza, gli islamisti vogliono distruggere i nostri principi ma non ci riusciranno" dice un altro.

"E' la sola buona notizia in questo momento" commenta il colonnello De Lapresle: "E' la gioventu' francese nella sua globalita' che e' stata presa di mira dagli attentati; tutti questi ragazzi sarebbero potuti essere al Bataclan e ora si rivolgono a noi con grande generosita'".

Si tratta di motivazioni che le Forze armate francesi esaminano a fondo, nei quattro mesi del processo di selezione in cui i ragazzi passano attraverso prove sportive, cognitive, psicologiche, più l'addestramento all'uso di armi leggere e pesanti e tecniche di combattimento fino al corpo a corpo e l'uso di esplosivi. Al termine dell'addestramento molti vengono comunque scartati, perchè la selezione è durissima: sulle 160 mila richieste di arruolamento che sono previste per l'intero 2015 ancor più aumentate con l'ondata di richieste attuale, solo 35 mila giovani saranno selezionati per concorrere a 15 mila posti di effettivi nei gruppi di battaglia. Ma il dato di queste adesioni di massa all'esercito dimostra non solo la volontà di reagire della gioventù francese, prima ancora la volontà di combattere per vendicare i morti innocenti di Parigi e liberare la Francia e il mondo da questo orrore che si chiama isis.

Redazione Milano.


STRAORDINARIA REAZIONE DELLA GIOVENTU' FRANCESE ALL'ORRORE DEL TERRORISMO A PARIGI: ARRUOLAMENTI DI MASSA NELL'ESERCITO!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ESERCITO   ISIS   FRANCIA   ARMI   REAZIONE   BATACLAN   TERRORISTI   ISLAMICI   STADE   DE FRANCE   VITTIME   INNOCENTI   PARIGI   VENDETTA   GUERRA   SIRIA   IRAQ    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato
Continua
 
E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms,
Continua
FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE OMBRA PANAMENSI.

FINALMENTE EMERGE UNA PRIMA VERITA' SULL'INVASIONE AFRICANA IN ITALIA: LE NAVI ONG BATTONO BANDIERE

venerdì 21 aprile 2017
Gli sbarchi, certo, con i numeri che parlano di "un record senza precedenti" visto che "in poco piu' di 72 ore circa 8mila migranti sono approdati in Sicilia dopo una lunga traversata in mare", ma,
Continua
 
L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI TEMPORANEI (EUROPEI)

L'AUSTRALIA RENDE ANCORA PIU' RESTRITTIVE LE CONDIZIONI DI IMMIGRAZIONE, ANCHE PER I LAVORATORI

giovedì 20 aprile 2017
Al contrario dell'Italia l'Australia fa di tutto per proteggere i propri confini tant'e' che e' uno dei pochi se non l'unico paese ad essere riuscito a fermare l'arrivo di barconi carichi di
Continua
QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO PUBBLICO DEI RIBELLI

QUATTRO CARDINALI SI RIBELLANO A PAPA BERGOGLIO, SABATO A ROMA PRENDE FORMA LA RIVOLTA: CONVEGNO

mercoledì 19 aprile 2017
ROMA - Dopo i dubbi (in latino, "dubia") che quattro cardinali gli hanno indirizzato in una lettera - privata ma poi pubblicata - la ribellione a Papa Francesco prende la forma di un convegno a due
Continua
 
L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA ''MONETA-GENERALE''

L'EURO-MARCO E' IL TRIONFO DEL PIANO DI WALTER FUNK, GOVERNATORE BUNDESBANK CON HITLER: SI CHIAMAVA

martedì 18 aprile 2017
“La Germania dovrebbe, visto che è divenuta pacifica e ragionevole, prendersi tutto ciò che l’Europa e il mondo intero le ha negato in due grandi guerre, una sorta di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DAL NEW YORK TIMES DURA ACCUSA DI RONALD NOBLE (N°1 INTERPOL FINO AL 2014): ''LA UE DA' IL BENVENUTO AI TERRORISTI''

DAL NEW YORK TIMES DURA ACCUSA DI RONALD NOBLE (N°1 INTERPOL FINO AL 2014): ''LA UE DA' IL
Continua

 
ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SFONDA: ADESSO E' IL TERZO PARTITO TEDESCO, HA 10,5% DELLE PREFERENZE E CONTINUA A SALIRE.

ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SFONDA: ADESSO E' IL TERZO PARTITO TEDESCO, HA 10,5% DELLE PREFERENZE E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!