49.918.912
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'INQUILINO NON PAGA L'AFFITTO? LE TASSE SULL'AFFITTO VANNO PAGATE LO STESSO, SENTENZIA LA CASSAZIONE.

martedì 14 maggio 2013

Solo se il contratto cessa il proprietario dell’immobile si salva dal prelievo fiscale. Il locatore è obbligato a pagare le imposte sui redditi sul canone di locazione anche se l’inquilino è moroso e non versa l’importo mensile dovuto. Solo se c’è la risoluzione del contratto il padrone di casa può evitare di pagare le tasse.

Una regola, quella appena affermata dalla Cassazione in una recente sentenza [1], che certo non piacerà ai padroni di casa, sempre più in difficoltà a recuperare i propri crediti dagli affittuari e che ora aggiungeranno, al danno, anche la beffa. Fa bene dunque l’Agenzia delle Entrate, secondo la Suprema Corte, a pretendere il pagamento dell’Irpef anche sul canone di locazione non percepito a causa della morosità del conduttore.

Infatti, i canoni non corrisposti, finché il contratto è in vigore, rilevano comunque ai fini del calcolo della base imponibile quando si discuta, come nella specie, del reddito fondiario: quest’ultimo, infatti, concorre a formare il reddito globale già con la semplice titolarità del diritto di proprietà sull’immobile locato.

[1] Cass. sent. n. 11158 del 10.05.2013.

Fonte: La legge per tutti. 


L'INQUILINO NON PAGA L'AFFITTO? LE TASSE SULL'AFFITTO VANNO PAGATE LO STESSO, SENTENZIA LA CASSAZIONE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
OLTRE UN MILIONE DI CORRENTISTI ITALIANI NON RIESCE PIU' A PAGARE I DEBITI CON LE BANCHE. 131 MILIARDI DI BUCO.

OLTRE UN MILIONE DI CORRENTISTI ITALIANI NON RIESCE PIU' A PAGARE I DEBITI CON LE BANCHE. 131
Continua

 
FRANCIA ENTRA IN RECESSIONE UFFICIALMENTE, OLANDA IDEM, GERMANIA POTENTE FRENATA DELL'ECONOMIA. L'EURO UCCIDE L'EUROPA.

FRANCIA ENTRA IN RECESSIONE UFFICIALMENTE, OLANDA IDEM, GERMANIA POTENTE FRENATA DELL'ECONOMIA.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!