52.068.119
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL 62% DEI FRANCESI CONTRO L'ACCOGLIENZA DI NUOVI MIGRANTI, COME VUOLE IL FRONT NATIONAL. LA FRANCIA VIRA TUTTA A DESTRA

mercoledì 18 novembre 2015

PARIGI - Secondo un sondaggio condotto a tempo di record dall'istituto di rilevazioni statistiche Ifop, i cui risultati sono pubblicati stamattina su quotidiano conservatore "Le Figaro", l'84 per cento dei francesi sono pronti ad accettare piu' controlli ed una certa limitazione delle proprie liberta' per garantire maggiore sicurezza pubblica.

E anche la sinistra francese, che si e' sempre mostrata inflessibile nella difesa delle liberta' individuali, e' ormai in larga parte spinta ad un cambiamento delle priorita': secondo il sondaggio, l'84 per cento degli intervistati che si dicono elettori del Partito socialista ed il 65 per cento dei sostenitori del Fronte di sinistra (cioè, estrema sinistra - ndr) accettano lo scambio liberta'-sicurezza.

E come corollario, il 59 per cento dei francesi approvano le parole marziali del presidente Francois Hollande sulla Francia che ormai e' entrata in guerra: "La gente approva non soltanto la retorica guerresca", afferma il direttore del dipartimento delle ricerche di opinione dell'Ifop Jèrome Fourquet, "ma anche le decisioni del governo che comporteranno alcune restrizioni alle liberta' civili".

Ora infatti i francesi sono largamente favorevoli alla carcerazione di tutti gli individui oggetto di "schede S" che riguardano chi e' sospettato di attivita' contraria alla sicurezza del paese: si tratta di uno snodo importante delle inchieste anti-terrorismo in corso e che senza dubbio sara' al centro della nuova fase costituzionale e legislativa che si e' aperta dopo le stragi del 13 novembre a Parigi.

"Dietro ad ogni attentato", ricorda il deputato repubblicano Laurent Wauquiez che aveva presentato gia' da diverso tempo una proposta legislativa per l'internamento di tutti gli individui pericolosi, "ci sono persone gia' schedate e conosciute per le loro convinzioni jihadiste che tuttavia non sono mai state arrestate perche' finora la legge non lo consentiva".

Ebbene su questo punto e' d'accordo la larga maggioranza, il 74 per cento degli intervistati; aldila' degli schieramenti politici: a favore sono il 94 per cento dei simpatizzanti del Front national, l'87 per cento di quelli della destra de I Repubblicani (ex-Ump), il 64 per cento dei Socialisti ed il 47 per cento dei sostenitori del Fronte di sinistra.

Anche l'intervento militare della Francia in Siria e' largamente approvato, dall'85 per cento degli intervistati dall'Ifop, nonostante il fatto che i terroristi abbiano giustificato le stragi proprio rifacendosi alle operazioni militari francesi in quel paese.

Altra importante conseguenza degli attentati: ora il 62 per cento dei francesi sono contrari all'accoglienza di altri migranti, mentre appena un anno fa erano solo il 47 per cento e quasi tutti schierati con il Front National. Questo ultimo dato del sondaggio di Ifop, che è il più autorevole istituto statistico di Francia, ha una netta ripercussione sul dato elettorale. A dicembre, in Francia, si voterà per il rinnovo delle istituzioni regionali, e il partito di Marine Le Pen era già dato per favorito prima dei massacri di Parigi. Ora, la sua vittoria potrebbe avere dimensioni storiche per la Francia, tali da cambiare anche il corso dell'Europa.

Redazione Milano


IL 62% DEI FRANCESI CONTRO L'ACCOGLIENZA DI NUOVI MIGRANTI, COME VUOLE IL FRONT NATIONAL. LA FRANCIA VIRA TUTTA A DESTRA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FRANCIA   SONDAGGIO   SICUREZZA   FRONT   NATIONAL   MARINE   LE PEN   SIRIA   GUERRA   SINISTRA   HOLLANDE   LE FIGARO   PARIGI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA CONDIZIONE UMANA''

IL PRESIDENTE TRUMP ALL'ONU: ''GLI STATI-NAZIONE RESTANO IL VEICOLO MIGLIORE PER L'ELEVAZIONE DELLA

mercoledì 20 settembre 2017
NEW YORK - Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha minacciato di radere al suolo la Corea del Nord, se quest'ultima dovesse intraprendere azioni offensive contro gli Usa o i loro alleati
Continua
 
E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO, PIAZZE IN RIVOLTA

E' IN CORSO IL GOLPE SPAGNOLO IN CATALOGNA: GUARDIA CIVIL ARRESTA 12 MEMBRI DEL GOVERNO CATALANO,

mercoledì 20 settembre 2017
BARCELLONA - Il braccio di ferro tra la Catalogna e il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, pupillo della Ue e fedele servitore della Commissione europea.  e' entrato nella sua fase piu'
Continua
SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA' BATTUTO L'URSS, ATTENTI!

SOLIDARNOSC SCENDE IN PIAZZA A VARSAVIA CONTRO LA UE: GIU' LE MANI DALLA POLONIA! ABBIAMO GIA'

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Probabilmente nessuno e' a conoscenza del fatto che sabato scorso migliaia di polacchi hanno protestato davanti l'ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Varsavia e la cosa non
Continua
 
UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A LONDRA NELLA TUBE

UN SIRIANO (ARRIVATO DALL'ITALIA) E UN IRAKENO, I TERRORISTI ISLAMICI CHE HANNO TENTATO LA STRAGE A

lunedì 18 settembre 2017
LONDRA - Ha un nome e un volto, almeno sulla stampa britannica, un dei due arrestati per la bomba sulla metropolitana di Londra di venerdì: si tratta di Yahya Faroukh, 21 anni, rifugiato
Continua
LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A 10.500 EURO-ANNO

LA FRANCIA DICHIARA GUERRA AI MOTORI DIESEL DI AUTO E CAMION, SUPER INQUINANTI: NUOVA TASSA FINO A

lunedì 18 settembre 2017
PARIGI - La Francia dichiara guerra ai motori diesel. Il governo francese prevede un inasprimento della tassa "bonus-malus" sulle emissioni inquinanti degli scarichi delle automobili, soprattutto di
Continua
 
DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL'' DELLA NUOVA LEGA

DAL PALCO - PER LA PRIMA VOLTA BLU, COLORE DEL NAZIONALISMO - MATTEO SALVINI LANCIA IL ''NEW DEAL''

domenica 17 settembre 2017
PONTIDA - Da Pontida, Matteo Salvini ha lanciato messaggi chiari: law and order per il Paese, e un new deal - un nuovo corso - per giustizia, economia, sociale, Europa. "Mano libera alla Polizia", ha
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA UE ALL'UNANIMITA' DICE SI' ALLA GUERRA CONTRO L'ISIS A FIANCO DELLA FRANCIA. RAQQA SOTTO UNA TEMPESTA DI BOMBE

LA UE ALL'UNANIMITA' DICE SI' ALLA GUERRA CONTRO L'ISIS A FIANCO DELLA FRANCIA. RAQQA SOTTO UNA
Continua

 
IL PORTOGALLO, DOVE SI PREPARA A GOVERNARE UNA MAGGIORANZA NO-EURO E NO-UE, OTTIENE LA FIDUCIA DEI MERCATI (ADDIO EURO)

IL PORTOGALLO, DOVE SI PREPARA A GOVERNARE UNA MAGGIORANZA NO-EURO E NO-UE, OTTIENE LA FIDUCIA DEI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »