49.904.271
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ECCO LA PROVA CHE UNO DEI KAMIKAZE DI PARIGI E' ARRIVATO IN EUROPA DA MIGRANTE LUNGO LA ROTTA BALCANICA (PAZZESCO)

lunedì 16 novembre 2015

IL KILLER DI PARIGI BALLA CON I RIFUGIATI – AHMAD ALMOHAMMAD SI È VISTO SPALANCARE LE PORTE DELL’EUROPA IN GRECIA – ECCOLO MENTRE RIDE E BATTE LE MANI A UNA FESTA IN UN CAMPO PER RIFUGIATI IN SERBIA, POCHE SETTIMANE PRIMA DELL’ATTENTATO ALLO STADE DE FRANCE

Il viaggio di Ahmad Almohammad è poi continuato in Croazia, Ungheria e Austria fino a raggiungere la capitale francese dove ha portato l’attacco dello scorso 13 novembre. Un passaporto ritrovato fuori dallo Stade de France, dove uno dei terroristi era stato fermato perché indossava un giubbotto esplosivo, portava proprio il suo nome.

Eccolo lì mentre balla, ride e batte le mani. Ahmad Almohammad, uno dei terroristi responsabili della strage allo Stade de France di venerdì sera, compare in un video girato in un campo rifugiati in Serbia mentre festeggia insieme ad altre persone sulle note di una melodia tradizionale. (il link del video è a fondo pagina). L’uomo sarebbe arrivato con un barcone nell’isola greca di Leros lo scorso 3 ottobre e da qui sarebbe stato trasferito con un traghetto al porto del Pireo.

Da qui sarebbe iniziato il suo viaggio attraverso i Balcani per arrivare in Serbia lo scorso 7 ottobre, dove è stato filmato al campo profughi di “Rasplatz” a Presevo in un video poi finito su Youtube. Il presunto terrorista si sarebbe infiltrato tra i richiedenti asilo per ricevere un trattamento agevolato e raggiungere con più facilità la sua meta nel cuore dell’Europa. Il ministro degli interni della Serbia ha confermato il passaporto di Ahmad Almohammad è stato registrato in un punto di accesso del paese al confine macedone, sottolineando che non c’era alcun avviso dell’Interpol riguardo a quel nome.

 

Il viaggio di Ahmad Almohammad è poi continuato in Croazia, Ungheria e Austria fino a raggiungere la capitale francese dove ha portato l’attacco dello scorso 13 novembre. Un passaporto ritrovato fuori dallo Stade de France, dove uno dei terroristi era stato fermato perché indossava un giubbotto esplosivo, portava il nome di Almohammad, nato il 10 settembre 1990. Si pensa che l’uomo si sia fatto esplodere verso le 8 e 20 fuori dalla porta D dello stadio, uccidendo una persona.

Articolo scritto dal Daily Mail e ripreso da Dagospia.

Link video:

http://video.dailymail.co.uk/video/mol/2015/11/16/7483498301592388262/640x360_7483498301592388262.mp4

Redazione Milano

ECCO LA PROVA CHE UNO DEI KAMIKAZE DI PARIGI E' ARRIVATO IN EUROPA DA MIGRANTE LUNGO LA ROTTA BALCANICA (PAZZESCO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

KILLER   ISIS   MIGRANTE   BALCANI   ROTTA   FRANCIA   TERRORISMO   STRAGE   MASSACRO   PARIGI   CROAZIA   SERBIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPECIALE MOLENBEEK / E' LA CAPITALE DEL TERRORISMO ISLAMICO IN EUROPA, DA QUI ARRIVANO GLI AUTORI DELLE PEGGIORI STRAGI

SPECIALE MOLENBEEK / E' LA CAPITALE DEL TERRORISMO ISLAMICO IN EUROPA, DA QUI ARRIVANO GLI AUTORI
Continua

 
WALL STREET JOURNAL: ''L'EUROPA DEVE DIVENTARE IN UNA FORTEZZA E DISTRUGGERE MILITARMENTE L'ISIS, O SARA' GUERRA CIVILE''

WALL STREET JOURNAL: ''L'EUROPA DEVE DIVENTARE IN UNA FORTEZZA E DISTRUGGERE MILITARMENTE L'ISIS, O
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!