42.310.355
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PER 10.000 EURO DI DEBITO LA BANCA GLI PORTA VIA LA CASA E LUI SI DA' FUOCO. GRAVISSIMO IN OSPEDALE.

martedì 14 maggio 2013

Palermo - Un uomo disperato perche' la sua casa era stata messa all'asta si e' dato fuoco e nell'incendio che ne e' seguito sono rimaste ustionate anche la moglie, la figlia e un agente di polizia. E' accaduto a Vittoria (Ragusa) in via Brescia.

L'uomo, i suoi familiari e il poliziotto hanno subito gravi ustioni al volto al tronco e sono stati trasportati nell'ospedale di Vittoria. Il gesto atroce e' l'epilogo di una mattinata di tensione, iniziata quando l'ufficiale giudiziario si era presentato per eseguire lo sfratto dopo e immettere in possesso il nuovo proprietario dell'immobile, che lo aveva acquistato all'asta per 26.000 euro. 

Il disperato gesto e' stato compiuto da un muratore disoccupato, Giovanni Guarascio, 64 anni. Gli altri ustionati sono la moglie Giorgia Fama', anche lei 64 anni, e gli agenti di polizia Marco Di Raimondo e Antonio Terranova. La figlia della coppia ha subito solo lievi ustioni, gravi sono quelle degli altri quattro, raggiunti dalle fiamme al volto e agli arti superiori. La tragedia e' accaduta durante la trattativa, poi degenerata, tra gli avvocati della famiglia Guarascio e dell'acquirente. 

La casa era stata messa all'asta per un debito di 10.000 euro con una banca. Il poliziotto ferito, Antonio Terranova, stava cercando di riportare la calma quando l'uomo ha cui era stato notificato lo sfratto si e' versato addosso della benzina e si e' dato fuoco. Per cercare di resistere allo sfratto, l'uomo aveva anche murato con conci di tufo la porta della sua abitazione, alla quale si poteva accedere solo attraverso un garage. 

Redazione Milano


PER 10.000 EURO DI DEBITO LA BANCA GLI PORTA VIA LA CASA E LUI SI DA' FUOCO. GRAVISSIMO IN OSPEDALE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ZAIA NUOVO SEGRETARIO DELLA LEGA NORD - LA PROPOSTA ARRIVA DA OBELIX BOSO

ZAIA NUOVO SEGRETARIO DELLA LEGA NORD - LA PROPOSTA ARRIVA DA OBELIX BOSO

 
INABISSAMENTO RAPIDO DELL'ITALIA: PIL -2,3% NEL 2013, IL GOVERNO DICEVA -1,3%  (MA IN INGHILTERRA +0,6% USA +1,8%)

INABISSAMENTO RAPIDO DELL'ITALIA: PIL -2,3% NEL 2013, IL GOVERNO DICEVA -1,3% (MA IN INGHILTERRA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »