89.457.560
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PUNTO / LE INDAGINI SULL'ATTO DI GUERRA A PARIGI COMPIUTO DALL'ISIS SI ALLARGANO A GERMANIA, BELGIO E GRECIA

domenica 15 novembre 2015

PARIGI - La polizia francese ha identificato il primo terrorista dei tre gruppi di uomini armati che hanno sferrato i devastanti attentati di Parigi, che hanno finora provocato la morte di almeno 129 persone e il ferimento di altre 350. Lo Stato Islamico ha rivendicato gli attentati, che hanno preso di mira alcuni dei più popolari posti di ritrovo notturni, compresa la sala concerti Bataclan, lo Stade de France dove era in corso l'amichevole Francia-Germania a cui assisteva Francoise Hollande, ristoranti e bar. I sette terroristi - sei dei quali si sono fatti esplodere, l'altro è stato freddato dalla polizia - sono i primi ad aver compiuto attacchi kamikaze in territorio francese e, a differenza di quelli che presero di mira a gennaio la redazione di Charlie Hebdo e il supermercato kosher provocando diciassette morti, erano nel complesso sconosciuti ai servizi di Parigi.

Gli inquirenti in Francia, Belgio, Grecia e Germania stanno ora lavorando per accertare l'identità di questi uomini, il modo in cui abbiano messo a segno un'azione così coordinata e i loro legami con l'isis.

Nel dettaglio:

FRANCIA

La polizia ha identificato uno degli uomini armati che si è fatto saltare in aria alla sala concerti Bataclan, teatro dell'attacco più sanguinoso con 89 morti: si tratta di un 29enne nativo di Parigi, Omar Ismail Mostefai. Sei persone a lui vicine - compreso il padre e un fratello 34enne - sono state arrestate dalla polizia. Una fonte vicina all'inchiesta ha spiegato che gli inquirenti stanno perquisendo abitazioni di amici e parenti del terrorista. Di Mostefai, la cui identità è stata accertata estraendo il dna da un dito mozzato nell'attentato, si conosceva la vicinanza all'islam radicale, ma non era mai stato collegato al terrorismo. La polizia ha affermato che i terroristi hanno dato l'impressine di essere "esperti e ben addestrati" e si sta indagando se abbiano combattuto in Siria, dove l'Isis ha proclamato un califfato insieme a territori conquistati in Iraq. Una Seat Leon nera usata da alcuni uomini armati è stata ritrovata a Montreuil, periferia est di Parigi, con all'interno alcune armi, seconda vettura individuata come mezzo usato dal commando terroristico per gli attacchi. 

BELGIO

La pista belga si rafforza. La polizia ha arrestato diverse persone per legami con gli attentati di Parigi, una di queste si trovava a quanto sembra nella capitale francese la sera delle stragi. Il ministro della Giustizia, Koen Geens, ha dichiarato che gli arresti sono collegati a una Polo grigia noleggiata in Belgio e ritrovata nei pressi del Bataclan. Gli arresti - la stampa locale parla di tre persone - sono avvenuti nell'ormai famoso quartiere Molenbeek di Bruxelles, finito in diverse inchieste di terrorismo in tutta Europa. La polizia del Belgio, che in rapporto alla popolazione ha il più alto numero di cittadini partiti per addestrarsi nell'Isisn e combattere in Europa, ha aperto formalmente un'inchiesta per terrorismo. Il procuratore parigino Francois Molins ha da parte sua dichiarato che uno dei veicoli utilizzati negli attentati di venerdì era immatricolato in Belgio ed era stato noleggiato da un cittadino francese residente nel Paese. Testimoni a Parigi hanno riferito che alcuni terroristi sono arrivati a bordo di un'auto con targa belga.

GRECIA

Le autorità greche hanno confermato che il passaporto siriano trovato vicino a uno dei terroristi corrisponde a quello di un uomo che si era registrato come rifugiato sull'isola di Leros a ottobre. La polizia greca non esclude che il passaporto sia passato di mano prima delle stragi e da parte loro gli inquirenti francesi hanno lasciato trapelare che il documento sarebbe falso. I greci, sempre su richiesta francese, stanno controllando le impronte digitali di un altro uomo.

GERMANIA

La polizia tedesca ha arrestato un uomo lo scorso 5 novembre, alla guida di un'auto all'interno della quale - durante un controllo di routine in autostrada - sono stati trovati mitra, pistole ed esplosivi. Il premier della Baviera, Horst Seehofer, ha dichiarato che c'è motivo di credere che abbia avuto legami con i terroristi di Parigi e il caso "dimostra come sia importante per noi avere chiarezza su chi si trova nel nostro Paese". Il ministro degli Interni, Thomas de Maiziere, ha però respinto questi legami, invitando ad arrivare a conclusioni così affrettate sulle situazione che riguarda i rifugiati, ma questa posizione ormai è del tutto minoritaria nel governo Merkel, che potrebbe anche essere sfiduciato a breve. Secondo l'ultimo sondaggio sul tema migranti in Germania, oltre il 70% dei tedeschi è per la chiusura delle frontiere e l'espulsione di tutti i migranti senza diritto d'asilo, oltre il 70% degli 800.000 arrivati da gennaio 2015.

Redazione Milano.


IL PUNTO / LE INDAGINI SULL'ATTO DI GUERRA A PARIGI COMPIUTO DALL'ISIS SI ALLARGANO A GERMANIA, BELGIO E GRECIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

STRAGE   PARIGI   ISLAMICI   GUERRA   INDAGINI   FRANCIA   BELGIO   GERMANIA   GRECIA   TERRORISTI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA PRIMA FORZA IN ITALIA

SONDAGGIO PORTA A PORTA: LEGA IN CRESCITA E AMPIAMENTE PRIMO PARTITO, CENTRODESTRA DI GRAN LUNGA

venerdì 22 gennaio 2021
Tre ipotesi sul tavolo e in tutti tre i casi il centrodestra sarebbe in vantaggio. E' quanto testato nel sondaggio di Alessandra Ghisleri di Euromedia Research per 'Porta a porta' su tre scenari di
Continua
 
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
++++PARIGI A FERRO E FUOCO: TRE SPARATORIE IN PIENO CENTRO, ATTACCO ALLO STADIO, A DUE RISTORANTI, MOLTI MORTI+++

++++PARIGI A FERRO E FUOCO: TRE SPARATORIE IN PIENO CENTRO, ATTACCO ALLO STADIO, A DUE RISTORANTI,
Continua

 
IL FINANCIAL TIMES: ''L'EURO HA PORTATO SOLO STAGNAZIONE IN ITALIA. TANTE BANCHE SONO INSOLVENTI. USCITE DALL'EUROZONA''

IL FINANCIAL TIMES: ''L'EURO HA PORTATO SOLO STAGNAZIONE IN ITALIA. TANTE BANCHE SONO INSOLVENTI.
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA LOMBARDIA DEVE STARE IN ZONA ARANCIONE, I DATI LO DIMOSTRANO

22 gennaio - ''La Lombardia deve essere collocata in zona arancione. Lo evidenziano i
Continua

SALA PARAGONA LA THUNBERG AD ANNE FRANK DEPORTATA AD AUSCHWITZ, NON

22 gennaio - ''Paragonare Greta Thunberg ad Anne Frank e' un oltraggio alla memoria.
Continua

FDI: COME, I 5S NON VOGLIONO CESA MA SI TENGONO ZINGARETTI, ANCHE

22 gennaio - ''Il ragionamento del Movimento 5 Stelle sia simmetrico: se non si
Continua

131.090 PERSONE HANNO PRESO IL COVID SUL POSTO DI LAVORO (LO SCRIVE

22 gennaio - Le infezioni da nuovo Coronavirus di origine professionale denunciate
Continua

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua
Precedenti »