89.409.172
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TUTTI CONTRO MARINE LE PEN! IL PRIMO MINISTRO SOCIALISTA VUOLE LA ''GRANDE AMMUCCHIATA'' PER BATTERLA ALLE REGIONALI

venerdì 13 novembre 2015

PARIGI - Stanno suscitando vivaci polemiche - a dire poco - nell'opinione pubblica francese le dichiarazioni del primo ministro, Manuel Valls, che in una intervista televisiva - ieri - ha detto di ritenere necessaria una "fusione" delle liste di destra e di sinistra al secondo turno delle elezioni regionali di dicembre per sbarrare la strada al Front National di Marine Le Pen.

A nulla è valso lo "stop" imposto a Valls dai vertici del Partito socialista francese nel corso di una cena di lavoro al palazzo presidenziale dell'Eliseo. Durante quella cena riservata, secondo quanto ha riferito un "convitato" citato anonimamente dal quotidiano progressista "Libèration", Valls si sarebbe detto d'accordo con la linea imposta dal presidente Hollande e dal segretario nazionale del Partito Socialista  Cambadèlis; e cioè che la maggioranza governativa - data per spacciata alle urne - farà campagna elettorale per tentare di fare il pieno dei voti dei propri sostenitori al primo turno del 6 dicembre e dopodiche' si pensera' al da farsi per il secondo turno concedendo al massimo qualche "desistenza".

Valls infatti, benchè abbia dato l'impressione di voler accettare "gli ordini del partito", subito dopo e' tornato a ribadire la sua convinzione - per di più in televisione - che al secondo turno del 1 dicembre possa essere necessaria una "fusione" di tutti i partiti "repubblicani".

"Bando alle ipocrisie, -  ha detto testualmente Valls davanti alle telecamere - gia' la sera del primo turno bisognera' prendere in considerazione tutte le ipotesi per non far vincere il Front National".

Unica concessione di Valls al duo Hollande-Cambadèlis, è stata quella di aver minimizzato la possibile opzione della "fusione" delle liste destra-sinistra dicendo che "la questione si potrebbe porre in una, due o al massimo tre delle 13 nuove maxi-regioni metropolitane in ci si voterà".

La presa di posizione del primo ministro ha fatto salire la febbre a sinistra, gia' alta a causa degli aspri scontri sul tema del fisco, della questione del trasferimento delle dotazioni finanziarie ai Comuni e di vicende locali come l'avvio dei lavori per il contestato aeroporto a Notre-Dame-des-Landes.

"Ad ogni passo falso", confida a "Libèration" un anonimo e desolato dirigente socialista, "perdiamo elettori a pacchetti di 400", che è un'espressione come quella in italiano del "perdere i capelli a ciuffi".

Inoltre, la stampa francese condanna senza appello Valls non tanto per la miserabile posizione politica di mettere assieme gli elettorati di sinistra e dei gollisti pur di battere Marine Le Pen, posizione che è definita "suicida" sia perchè non produrrà il risultato sperato, sia perchè in un colpo solo, Marine Le Pen configgerebbe tutti, spianando la strada per diventare Presidente della Repubblica (se vincesse le regionali contro socialisti+repubblicani uniti, non avrebbe più avversari da battere) bensì perchè Marine Le Pen non è "suo padre" e il 52% dei francesi, lo dice l'ultimo sondaggio, non avrebbe nulla da obiettare, sul piano della democrazia.

Insomma, Valls ancora una volta ha fatto un drammatico errore politico tutto a vantaggio della destra di Marine Le Pen.

Redazione Milano.


TUTTI CONTRO MARINE LE PEN! IL PRIMO MINISTRO SOCIALISTA VUOLE LA ''GRANDE AMMUCCHIATA'' PER BATTERLA ALLE REGIONALI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MARINE   LE PEN   ELEZIONI   FRANCESI   REGIONALI   SOCIALISTI   SONDAGGI   HOLLANDE   VALLS    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI RESPONSABILITA' LEGALE PER I DANNI

INCHIESTA / SEGRETATI DALLA UE CONTRATTI D'ACQUISTO DEI VACCINI E NIENTE CLAUSOLE DI

martedì 19 gennaio 2021
Il mistero sui vaccini, o meglio, sul loro prezzo, sui contratti firmati dalla Ue per acquistarli, sulla responsabilità legale in caso di effetti collaterali avversi, anzichè
Continua
 
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
 
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
 
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER IL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG ''IL GOVERNO MERKEL E' SUL BARATRO'' NON SA NEMMENO QUANTI SONO I MIGRANTI ARRIVATI

PER IL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG ''IL GOVERNO MERKEL E' SUL BARATRO'' NON SA NEMMENO QUANTI
Continua

 
GUERRIGLIA A CALAIS TRA POLIZIA E 6.000 CLANDESTINI AFRICANI MENTRE LE NAZIONI UE CHIUDONO FRONTIERE (TRANNE L'ITALIA)

GUERRIGLIA A CALAIS TRA POLIZIA E 6.000 CLANDESTINI AFRICANI MENTRE LE NAZIONI UE CHIUDONO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CIAMPOLILLO, LA TRAGEDIA DI UN SENATORE RIDICOLO

20 gennaio - ''Altro che Conte ter, benvenuti nel governo Ciampolillo I. Ammesso al
Continua

LA RUSSIA CHIEDE ALLA UE LA REGISTRAZIONE DEL VACCINO ANTI COVID

20 gennaio - MOSCA - Il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) ha presentato
Continua

E' UFFICIALE: L'EUROZONA E' IN DEFLAZIONE, LE NAZIONI UE SENZA EURO

20 gennaio - A dicembre 2020, il tasso di inflazione annuo dell'eurozona si e'
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL GENNAIO 2021 -0,8% E -10,7% DA GENNAIO 2020

19 gennaio - Confcommercio stima per gennaio un calo congiunturale del Pil, al netto
Continua

UDC: NO UNANIME ALLA FIDUCIA A CONTE AL SENATO

18 gennaio - ''La segreteria nazionale Udc, che si e' riunita nel pomeriggio, alla
Continua

AL CENTRODESTRA NON FU PERMESSO DA MATTARELLA FORMARE UN GOVERNO DI

18 gennaio - “Governo di minoranza accettabile? No, nel 2018 non fu permesso a
Continua

VERTICE DEL CENTRODESTRA ALLA CAMERA

18 gennaio - E' in corso a Montecitorio, il vertice del centrodestra per fare il
Continua

MATTEO SALVINI: ''CREDONO DI RISOLVERE QUESTA CRISI AFFIDANDOSI A

18 gennaio - Matteo Salvini: ''Renzi l'ha fatto nascere questo governo e adesso dopo
Continua

NEL 2020 ITALIA IN DEFLAZIONE E' LA TERZA VOLTA DAL 1954 (ALTRE DUE

18 gennaio - ''Nel 2020, la diminuzione dei prezzi al consumo in media d'anno (-0,2%)
Continua

TOTI: SE INVECE DEL CSX FOSSE STATO IL CDX A COMPORTARSI COSI' COME

18 gennaio - ''Vorrei capire cosa sarebbe successo se il centrodestra avesse dato
Continua

ARRIVA SAVIANO E PIERLUIGI BATTISTA LASCIA IL CORRIERE DELLA SERA

18 gennaio - ''Qui cane Enzo sta cercando le parole per dirci che si, dal 31 gennaio
Continua

SALVINI: SE CONTE NON HA IN NUMERI, DUE STRADE: VOTO O GOVERNO DI

18 gennaio - ''Oggi il problema per molte famiglie e' la salute con i vaccini che
Continua

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua
Precedenti »