42.342.900
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ORA E' UFFICIALE: LA GERMANIA ''OFFRE'' LAVORO AI MIGRANTI ARRIVATI, MA PER ANNI SOTTO IL SALARIO MINIMO E NESSUNA TUTELA

mercoledì 11 novembre 2015

BERLINO - L'Istituto economico tedesco "Ifo" - principale riferimento per le analisi economiche e finanziarie di Germania, seguito da tutti i governi tedeschi -  ha corretto al rialzo le sue previsioni dei costi che lo Stato dovra' sostenere per far fronte all'emergenza immigrazione.

L'istituto stima queste spese in 21,1 miliardi di euro solo per il 2015, presumendo che entro la fine dell'anno arriveranno in Germania 1,1 milioni di persone. "Le stime tengono conto dei costi relativi alla prima accoglienza, il sostentamento, gli asili, le scuole, i corsi di lingua, la formazione e la gestione delle pratiche", ha spiegato Gabriel Felbermayr dell'Istituto Ifo martedi' a Berlino.

Inizialmente gli esperti avevano previsto costi per 10 miliardi di euro per garantire l'alloggio e il sostentamento di 800 mila persone. Secondo le valutazioni del Consiglio di cinque saggi che fornisce consulenza economica al governo tedesco, tuttavia, la crisi dei profughi potrebbe rivelarsi un motore di crescita per l'economia tedesca, a patto pero' di duri sforzi nei prossimi anni e di deroghe per i lavoratori immigrati alle norme e alle tutele di cui invece godono i lavoratori tedeschi.

E' questo il punto, che ora "Ifo" rende strutturale, dando una precisa indicazione al governo Merkel: se la Germania vuole evitare una catastrofe economica per colpa di più di un milione di migranti arrivati in pochi mesi, è fondamentale dare loro lavoro, ma non con garanzie e stipendi dei lavoratori tedeschi.

L'integrazione "durera' diversi anni e non ha garanzia di successo", si legge nel documento dei "saggi" citato dal quotidiano "Sueddeutsche Zeitung", che verra' oggi presentato alla cancelliera Angela Merkel.

Per i cinque esperti economici, il fattore decisivo per il successo dell'integrazione dei migranti e' la loro qualificazione professionale, affinche' possano trovare lavoro nel piu' breve tempo possibile. Per farlo, pero', dovranno essere rimossi gli "ostacoli" per i lavoratori non qualificati. Ad esempio, gli esperti ipotizzano che il salario minimo non venga garantito ai tirocinanti e agli immigrati che fanno il loro ingresso nel mercato del lavoro tedesco, cosi' da agevolare la loro ricerca di una occupazione.

Tradotto in pratica: la Germania sta "offrendo" agli speranzosi migranti arrivati percorrendo la rotta balcanica un futuro di duro lavoro, stipendi bassissimi, nessuna tutela del walfare, e questo fintanto che non si saranno "integrati", processo che già ora i "saggi" di "Ifo" descrivono come impegnativo e lungo anni.

Chissà se chi è arrivato in Germania si aspettava tutto questo...

Redazione Milano.


ORA E' UFFICIALE: LA GERMANIA ''OFFRE'' LAVORO AI MIGRANTI ARRIVATI, MA PER ANNI SOTTO IL SALARIO MINIMO E NESSUNA TUTELA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ISTITUTO   IFO   BERLINO   GOVERNO   MERKEL   SAGGI   LAVORO   CONTRATTI   TUTELE   MIGRANTI   OCCUPAZIONE   UE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
RICORSO CONTRO DRAGHI ALLA CORTE COSTITUZIONALE TEDESCA: ''HA MANIPOLATO LE FINANZE PER FAR ENTRARE L'ITALIA NELL'EURO''

RICORSO CONTRO DRAGHI ALLA CORTE COSTITUZIONALE TEDESCA: ''HA MANIPOLATO LE FINANZE PER FAR ENTRARE
Continua

 
EFFETTO CAMERON: DOPO LA PRESENTAZIONE DELLE RICHIESTE ALLA UE, LA MAGGIORANZA DEI CONSERVATORI DECIDE PER IL BREXIT!

EFFETTO CAMERON: DOPO LA PRESENTAZIONE DELLE RICHIESTE ALLA UE, LA MAGGIORANZA DEI CONSERVATORI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: ''IL FANTASMA DI GENTILONI COME PREMIER?''

10 dicembre - MILANO - ''Il fantasma Gentiloni come Premier? Uno che ha ingoiato ogni
Continua

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua
Precedenti »