50.721.461
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO BOMBA IN FRANCIA: IL 52% NON SAREBBE ''DISTURBATO'' DALLA VITTORIA DEL FRONT NATIONAL, ANZI SAREBBE CONTENTO.

lunedì 9 novembre 2015

PARIGI - Secondo un sondaggio condotto dalle societa' di rilevamento Tns Sofres e One Point per conto del quotidiano "Le Figaro", il 52 per cento dei francesi non sarebbe affatto disturbato dalla possibilita' che il Front national di Marine Le Pen riesca a conquistare la presidenza di una regione alle elezioni locali di dicembre prossimo: una eventuale vittoria del partito di Marine Le Pen lascerebbe "indifferenti" il 17 per cento degli intervistati, il 35 per cento lo troverebbe "normale" e solo il 48 per cento si direbbe "disturbato", ma contento.

"I francesi", spiega il direttore dell'equipe Opinioni di Tns Sofres, Emmanuel Rivière, "non attribuiscono un grande significato politico alle elezioni regionali; d'altronde", aggiunge, "la maggioranza non sa neppure di quale colore politico sia la regione dove abitano", quindi questo sondaggio in realtà si riflette sul "sentire comune" dei francesi al riguardo non tanto della possibile vittoria del Front National alle regionali, quanto al fatto che Marine Le Pen possa l'anno prossimo essere eletta Presidente della Repubblica.

Del resto secondo lo stesso sondaggio il 57 per cento degli elettori ritiene che una svolta a destra delle regioni non cambierebbe al momento le cose: una opinione condivisa persino dal 44 per cento degli elettori di sinistra, dato che le questioni decisive, prima delle quali l'insopportabile situazione migratoria, vengono affrontate a Parigi, dal governo Valls e dal presidente, nel caso Hollande.

Un atteggiamento di disincanto che rischia di avere conseguenze in particolare sul Partito socialista (Ps) al potere proprio a Parigi: solo il 12 per cento degli intervistati dichiara di voler sostenere il governo con il proprio voto alle regionali. Una percentuale a dir poco drammatica per la sinistra di Francia.

E' chiaro quindi che il Partito Socialista tenti di fare di tutto per politicizzare lo scrutinio locale, in particolare lanciando allarmi sulla possibile marea montante del Front National nelle regioni Nord-Pas-de-Calais-Piccardia, Provenza-Alpi-Costa Azzurra o persino in Alsazia-Lorena-Champagne-Ardenne.

"Se vincesse il Front National sarebbe un dramma per tutta la Francia" ha dichiarato il primo ministro Manuel Valls al "Grande Appuntamento" organizzato ieri a Parigi da alcuni grandi media: e per evitarlo, il governo e' disposto a "fare di tutto".

Tuttavia, scrive "Le Figaro", finora il Ps continua a rifiutare di spiegare quali indicazioni darebbe ai suoi elettori qualora fosse escluso dal secondo turno in alcune regioni, dove il duello finale fosse tra la destra tradizionale ed il partito di Marine Le Pen, che ne frattanto è dato vittorioso da tutti i sondaggi.

Redazione Milano.


SONDAGGIO BOMBA IN FRANCIA: IL 52% NON SAREBBE ''DISTURBATO'' DALLA VITTORIA DEL FRONT NATIONAL, ANZI SAREBBE CONTENTO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FRONT NATIONAL   ELEZIONI   REGIONALI   FRANCIA   MARINE   LE PEN   MIGRANTI   VALLS   HOLLANDE   SONDAGGIO   VITTORIA   FN   SOCIALISTI   PARIGI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua
RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a
Continua
 
DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA CROAZIA VIRA A DESTRA: VINCE LE ELEZIONI IL FRONTE DEL CENTRODESTRA CONTRO L'INVASIONE DI MIGRANTI E L'AUSTERITA' UE

LA CROAZIA VIRA A DESTRA: VINCE LE ELEZIONI IL FRONTE DEL CENTRODESTRA CONTRO L'INVASIONE DI
Continua

 
SCONFITTO IL PARTITO DELLE TASSE - I DEMOCRATICI - IN AMERICA. UNA LEZIONE CHE IN ITALIA TUTTA LA DESTRA DEVE FARE SUA

SCONFITTO IL PARTITO DELLE TASSE - I DEMOCRATICI - IN AMERICA. UNA LEZIONE CHE IN ITALIA TUTTA LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!