65.368.130
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MATTEO SALVINI: ''A BOLOGNA IN PIAZZA UNITA' DELLA DESTRA CON IL CENTRODESTRA'' (INTANTO, ATTENTATO ALLA LINEA MI-BO)

domenica 8 novembre 2015

"Oggi si chiude la pagina dei litigi, delle polemiche, delle divisioni. Per il centrodestra e la destra non e' un ritorno al passato". Intervistato da Qn, il segretario della Lega Nord torna cosi' sulla manifestazione in programma oggi a Bologna e sottolinea: "non si pensa a riedizioni di vecchi schemi e vecchie alleanze. Vogliamo guardare avanti, non tornare indietro al '94".

Perche' allora la Lega Nord viaggia ancora con Fi? "In questo momento mi sembra che Forza Italia sia diversa da 10-15 anni fa, esattamente come la Lega, che e' diversa dal passato. Se ci sono battaglie comuni sulle tasse e sull'immigrazione, sulla sanita' e sull'Europa, perche' non metterci in campo insieme?".

Il leader del Carroccio spiega di aver scelto Bologna come sede della manifestazione "perche' e' un simbolo di quello che e' il passato: le coop rosse, la Cgil, il Pci-Pds-Pd. Se avessi voluto giocare facile, avrei potuto fare la manifestazione a Treviso o Sondrio dove abbiamo il 40%. E poi ci sono le Comunali a Bologna: mi piacerebbe sfrattare un sindaco come Virginio Merola, totalmente incapace e inadatto".

Salvini annuncia poi di essere pronto ad un confronto con il Pd: "da lunedi' sono disponibile a prendere il treno, andare a Roma e confrontarmi, se devo scegliere il primo tema, sulla Legge Fornero".

"Chiedo un confronto serio, positivo: non usciamo dalla stanza finche' non abbiamo un accordo per superare la legge Fornero". Se dunque propongo un patto bipartisan? "Si', c'e' una proposta di legge dell'ex ministro Cesare Damiano che voterei domattina se potessi".

"A Bologna oggi sara' una giornata memorabile. Non mi aspetto tensioni sociali ma una piazza stupenda, pacifica, strapiena" aggiunge Salvini, parlando della manifestazione del centrodestra di domenica a Bologna. "Mi spiace - ha aggiunto - che ci saranno 2.500 uomini delle forze dell'ordine, che invece di inseguire gli spacciatori saranno impegnati a tenere a bada qualche centinaio di poveretti antidemocratici, che comunque saranno a debita distanza". 

"Le contestazioni - ha aggiunto Salvini - ci stanno in democrazia. Quando uno comincia a mettere il passamontagna e a sfasciare tutto passa dalla contestazione alla delinquenza, quindi il suo posto e' la galera, non la piazza". 

Ma la manifestazione di Bologna ha già subito un attentato teso a minarne il successo.

Forti rallentamenti dalle 4 di questa mattina nel nodo di Bologna a causa di un incendio doloso. Lasciate scritte contro il razzismo e la chiusura delle frontiere. Il fuoco è stato appiccato ai cavi della trasmissione dati per la gestione del traffico ferroviario. Ferrovie spiega che sono interessate le linee da e per Milano e Verona.

"Sono delinquenti che si accaniscono contro la gente comune" dice il procuratore aggiunto di Bologna Valter Giovannini. Della vicenda se ne occupa il pm di turno Rossella Poggioli, che coordina le indagini della Digos. Il fuoco è stato appiccato in quattro punti su cavi interrati, nella sottostazione elettrica in zona Santa Viola. «

"8-11, sabotare un mondo di razzisti e di frontiere", la scritta trovata nei pressi, vergata in rosso e letta come una rivendicazione, chiaro riferimento a Salvini e al popolo delle destre chiamato a raccolta oggi a Bologna. Vicino a uno dei focolai è stato trovato uno straccio imbevuto di liquido infiammabile, usato per l’innesco. Il luogo del sabotaggio è vicino al punto in cui il 23 dicembre ci fu un episodio simile, sempre a colpire l’Alta Velocità. La matrice su cui si concentrano gli investigatori riguarda l’area anarchica e no tav.

Per i danni dell’attentato tutti i collegamenti con il capoluogo milanese avvengono con percorsi alternativi. Sul posto squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana. L’incendio dei cavi ha provocato l’immediata attivazione dei sistemi di sicurezza. Per i treni Alta Velocità previsto il servizio viaggiatori nella stazione di superficie.

Redazione Milano


MATTEO SALVINI: ''A BOLOGNA IN PIAZZA UNITA' DELLA DESTRA CON IL CENTRODESTRA'' (INTANTO, ATTENTATO ALLA LINEA MI-BO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   BOLOGNA   MANIFESTAZIONE   BERLUSCONI   LEGA   DESTRA   CENTRODESTRA   MELONI   STORACE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo
Continua
 
LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI PRINCIPALE DEGLI INVESTIGATORI

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI

lunedì 10 dicembre 2018
Chi e' perche' ha scatenato il panico all'interno del locale, qual era la sostanza che ha reso l'aria irrespirabile, quante erano effettivamente le presenze all'interno della sala dove si sarebbe
Continua
L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille".
Continua
 
RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio
Continua
IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo
Continua
 
MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LUCA ZAIA: ''IL GOVERNO GESTISCE I MIGRANTI CON LA STRATEGIA DEI GHETTI, VERI BUBBONI DI CRIMINALITA' E DEGRADO. BASTA!''

LUCA ZAIA: ''IL GOVERNO GESTISCE I MIGRANTI CON LA STRATEGIA DEI GHETTI, VERI BUBBONI DI
Continua

 
TERRORISTI ANARCHICI RIVENDICANO ATTENTATO ALLA LINEA FERROVIARIA MILANO-BOLOGNA:''E' STATO CONTRO LA LEGA, PER FERMARLA''

TERRORISTI ANARCHICI RIVENDICANO ATTENTATO ALLA LINEA FERROVIARIA MILANO-BOLOGNA:''E' STATO CONTRO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!