72.409.431
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CINA MALATO GRAVE, DATI ECONOMICI TRUCCATI: PIL STAGNANTE, CONSUMI ED EXPORT CROLLATI, FUTURO DA INCUBO PER UE E ASIA.

mercoledì 4 novembre 2015

E' di ieri la notizia che Pechino ha rivisto al ribasso gli obiettivi di crescita del pil nazionale, dal 7 al 6,5 per cento. I ripetuti tentativi del Partito comunista cinese di rilanciare la crescita - inclusi ben tagli dei tassi d'interesse in un anno - hanno praticamente accantonato ogni tentativo di conseguire una storica transizione economica dal manifatturiero orientato all'export a un modello piu' sostenibile imperniato sui consumi interni.

Secondo Noah Smith, professore di economia e finanza presso la Brook University, lo stato reale dell'economia cinese e' pero' assai piu' grave di quanto ammettano i dati del governo e questo deve preoccupare molto sia l'Europa che l'Asia.

Del resto - sottolinea Smith in un editoriale su "Bloomberg View" - e' stato lo stesso premier Li Keqiang a dichiarare che i dati econometrici diffusi dal governo sono "artificiali" e "per puro riferimento". Se la stessa leadership cinese ammette che i dati ufficiali sono elaborati ad uso politico interno - afferma l'autore dell'articolo - c'e' da chiedersi per quale ragione gli analisti e la stampa internazionali li prendano ancora per buoni.

L'ultimo dato trimestrale di crescita del pil, ad esempio, parla di un incremento del 6,9 per cento su base annua. Pechino "ha tutte le ragioni di ritoccare al rialzo i suoi dati sulla crescita": negli anni, infatti, la crescita economica forsennata del primo colosso asiatico e' divenuta "la principale fonte di legittimazione politica del Partito comunista", e di conseguenza un fondamentale pilastro di stabilita' interna.

Diversi istituti hanno tentato, sulla base di questo presupposto, di tracciare un quadro piu' verosimile dell'effettivo andamento economico della Cina. Da "Bloomberg Economics", che stima un tasso di crescita del pil di poco inferiore a quello delle stime ufficiali - sino a Lombard Street Research, che ipotizza un incremento del pil cinese di appena il 3,2 per cento, che è molto più vicino alla realtà.

Secondo Smith, pero', lo scenario e' addirittura peggiore.

Lo confermerebbero i dati relativi ai consumi elettrici, che esibiscono una crescita inferiore all'1 per cento, e quelli del traffico delle merci, che pur in un contesto di elevata volatilita', hanno esibito negli ultimi mesi "crolli drammatici". Entrambi questi indicatori sono solitamente adottati per approssimare con un certo grado di affidabilita' l'output industriale di un paese, ed entrambi sono praticamente stagnanti.

Alcuni analisti tendono a tirare in ballo la transizione del paese da un'economia industriale a una basata sui servizi e l'aumento dell'efficienza energetica. Si tratta di obiezioni sensate, riconosce Smith, ma la velocita' di questa transizione dovrebbe essere incredibile per produrre effetti cosi' dirompenti in un periodo di tempo cosi' circoscritto.

Ed e' vero semmai il contrario: dopo lo scoppio della bolla azionaria della scorsa estate, il settore dei servizi ha subito a sua volta un duro colpo. In realta' - conclude l'economista - dall'equazione manca l'effetto delle tacite misure di stimolo varate dal governo cinese: non a caso, le banche cinesi stanno comunicando la ricezione di pagamenti assai superiori a quelli dichiarati da chi si e' indebitato con quegli istituti; un sintomo che gran parte della presunta crescita del settore dei servizi finanziari cinesi potrebbe essere nient'altro che una messinscena finanziata con iniezioni di denaro pubblico.

E' evidente, conclude l'analisi, che la Cina stia "traballando" e ormai non è più questione di chiedersi se crollerà, ma quando crollerà. Sulla base dei dati descritti, non più tardi del 2016.

Redazione Milano.


CINA MALATO GRAVE, DATI ECONOMICI TRUCCATI: PIL STAGNANTE, CONSUMI ED EXPORT CROLLATI, FUTURO DA INCUBO PER UE E ASIA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CINA   LAVORO   EXPORT   CRISI   CROLLO   ANALISI   EUROPA   UE   ASIA   PECHINO   DATI   FALSI   PARTITO   COMUNISTA   CINESE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT ACCUSA LA COMMISSIONE UE: APPOGGIA IL GOVERNO PD-M5S NONOSTANTE I CONTI CATASTROFICI

IL QUOTIDIANO TEDESCO DIE WELT ACCUSA LA COMMISSIONE UE: APPOGGIA IL GOVERNO PD-M5S NONOSTANTE I

giovedì 21 novembre 2019
Due pesi e due misure con l'Italia, a seconda di chi c'è al governo. A scriverlo non è la stampa "sovranista" ma un quotidiano autorevole e ferreo conservatore tedesco.  "Nei
Continua
 
CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA FINANZIARIA...

CASI PSICHIATRICI: 1.776 EMENDAMENTI ALLA FINANZIARIA PRESENTATI DAI PARTITI CHE HANNO SCRITTO LA

mercoledì 20 novembre 2019
Chi propone la reintroduzione dello scudo penale per l'Ilva, chi chiede l'abolizione di Quota 100, chi sollecita interventi per il recupero di Venezia e chi misure per il sostegno dei neonati e della
Continua
DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E' CERTEZZA DEL DIRITTO

DER SPIEGEL SCHIANTA IL GOVERNO CONTE: FA MORIRE L'INDUSTRIA ITALIANA MINISTRI INCAPACI E NON C'E'

lunedì 18 novembre 2019
BERLINO - Terza economia dell'Eurozona, l'Italia vede la propria industria "morire in bellezza". E' quanto afferma il settimanale tedesco "Der Spiegel", commentando la decisione del gruppo
Continua
 
VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO DEL CONTINENTE''

VIKTOR ORBAN: ''NEL 1989 I CITTADINI DELL'EUROPA CENTRALE FURONO COSI' FORTI DA CAMBIARE IL FUTURO

lunedì 18 novembre 2019
PRAGA - Nel 1989, i cittadini dell'Europa centrale "furono cosi' forti da cambiare il futuro del continente". Lo ha dichiarato il primo ministro ungherese Viktor Orban, in occasione della
Continua
AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

AFFOLLATISSIMO COMIZIO A BOLOGNA DI PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA CANDIDATURA DI LUCIA BORGONZONI

venerdì 15 novembre 2019
 Matteo Salvini ha iniziato il suo intervento al PalaDozza di Bologna criticando la stampa. "Fatemi ringraziare i giornalisti: di voi qui riuniti non c'e' una foto sulle homepage dei due
Continua
 
IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS PRIMO NEI SONDAGGI

IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS

lunedì 11 novembre 2019
LONDRA - Ogni mese in Finlandia viene fatto un sondaggio sulla popolarita' dei suoi  partiti politici e anche questo mese il partito anti-immigrati dei True Finns ha visto la sua popolarita'
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ISLANDA VIA DALLA UE E FUORI DALL'EURO E' IN FORTISSIMA CRESCITA E HA MANDATO IN GALERA I BANCHIERI GANGSTER FILO-UE.

L'ISLANDA VIA DALLA UE E FUORI DALL'EURO E' IN FORTISSIMA CRESCITA E HA MANDATO IN GALERA I
Continua

 
LA GERMANIA ORA HA PAURA DEL BREXIT: SE IL REGNO UNITO LASCIA LA UE, EFFETTO DOMINO E IN PIU' LA LE PEN SARA' PRESIDENTE

LA GERMANIA ORA HA PAURA DEL BREXIT: SE IL REGNO UNITO LASCIA LA UE, EFFETTO DOMINO E IN PIU' LA LE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PD-M5S-LEU CANCELLANO ESENZIONE TASSA IMU SU CASE COLPITE DA

20 novembre - ''Incomprensibile la bocciatura dell'attuale maggioranza all'emendamento
Continua

R.LOMBARDIA TICKET SANITARI A ZERO PER FORZE DELL'ORDINE VV.FF. E

20 novembre - Via libera della commissione lombarda Sanita' al bilancio di previsione
Continua

MATTEO SALVINI: NON AVEVO PAURA DEI CASAMONICA, FIGURIAMOCI DELLE

20 novembre - Paura delle 'sardine'? ''Non avevo paura dei Casamonica figuriamoci se
Continua

FDI: CONTE VENGA SUBITO IN PARLAMENTO A RIFERIRE CHE HA COMBINATO

20 novembre - ''Insieme al capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia, Lollobrigida,
Continua

ZAIA: BASTA INSULTI AI VENETI, QUERELIAMO.

20 novembre - ''Basta insulti ai Veneti, mio compito è difendereli, quereliamo'' ''Ne
Continua

ARRESTATO UNO DEI MANDANTI DELL'OMICIDIO DELLA GIORNALISTA CARUANA

20 novembre - LA VALLETTA - Poche ore dopo la promessa di grazia garantita dal premier
Continua

SALVINI: SCUDO ARCELORMITTAL NOI AL GOVERNO L'AVEVAMO RIMESSO,

19 novembre - La questione dello 'scudo' per ArcelorMittal ''era uno dei motivi delle
Continua

M5S SI RIBELLA A CONTE E INTIMA A DI MAIO DI CONVOCARE VERTICE DI

19 novembre - ''Il Parlamento aveva dato un preciso mandato al Presidente del
Continua

IN ARRIVO ALTA MAREA ECCEZIONALE A VENEZIA: 160 CENTIMETRI ALLARME

15 novembre - VENEZIA - L'ultimo bollettino (ore 8:15) del Centro maree di Venezia ha
Continua

DI MAIO HA PAURA E MINACCIA I SUOI: ''CHI FA POLEMICHE SE NE VADA''

14 novembre - Il capo politico dell'M5s sente odore di scissione e attacca: ''Chi fa
Continua

GOVERNATORE FONTANA: BRUTTO EPISODIO CHE NON RAPPRESENTA LA REALTA'

14 novembre - MILANO - ''Non sono preoccupato, perche' non credo che esista questo
Continua

SONDAGGI/ SUPERMEDIA YOUTREND: CENTRODESTRA 50,6% CON LEGA 33,5%

14 novembre - Buona la performance di Fratelli d'Italia che sfiora il 10%, salendo al
Continua

PIL TERZO TRIMESTRE 2019 EUROZONA: GERMANIA E ITALIA APPAIATE NEL

14 novembre - BRUXELLES - Nel terzo trimestre 2019 il Pil e' salito dello 0,2%
Continua

LAURA COMI E PAOLO ORRIGONI AI DOMICILIARI, ZINGALE IN CARCERE

14 novembre - VARESE - I finanzieri del Nucleo Polizia economico-finanziaria di Milano
Continua

SONDAGGIO: CENTRODESTRA AL 50,2% LEGA AL 33%

14 novembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato oggi ad Agora', il programma
Continua

GOOGLE ENTRA NEL SETTORE BANCARIO: OFFRIRA' A BREVE CONTI CORRENTI

13 novembre - Google è pronta a entrare nel settore bancario. Il prossimo anno,
Continua

RENZI LO METTE PER ISCRITTO: IL MIO OBBIETTIVO E' ANNIENTARE IL PD

13 novembre - Lo mette pure per iscritto. Matteo Renzi vuole annientare il Pd.
Continua

IL GOVERNO TEDESCO DI SPACCA SULL'UNIONE BANCARIA: SPD A FAVORE CDU

13 novembre - BERLINO - Il governo tedesco vacilla sempre piu. Raggiunto faticosamente
Continua

GOVERNO SI SPACCA SU EMENDAMENTO PER RIPRISTINO SCUDO LEGALE ALL'EX

13 novembre - ''Lo stop in commissione alla Camera degli emendamenti che ripristinano
Continua

TOTI: GRANDE DOLORE PER CHI HA PERSO LA VITA IN VENETO PER MALTEMPO

13 novembre - GENOVA - ''Grande dolore per chi ha perso la vita in Veneto a causa del
Continua
Precedenti »