49.780.249
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANNUNCIO BOMBA DI ANGELA MERKEL: ''C'E' IL RISCHIO CONCRETO D'ARRIVARE A UNO SCONTRO MILITARE IN EUROPA'' (ALLARME!)

martedì 3 novembre 2015

BERLINO - Con un annuncio shock, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha messo in guardia dallo scoppio di possibili scontri militari e disordini nel caso in cui la Germania decidesse di chiudere ai profughi il confine con l'Austria.

L'allarme lanciato da Angela Merkel è di una gravità estrema.

L'allarme della Cancelliera e' giunto ieri in tarda serata, durante la sua partecipazione ad una conferenza a Darmstadt: "C'e' il rischio concreto di arrivare ad uno scontro", ha avvertito Merkel.

Testuali parole.

La Cancelliera ha sottolineato le tensioni gravissime che gia' oggi attraversano la regione balcanica, trovatasi catapultata al centro della crisi migratoria europea.

"Non voglio che in quell'area si debba ricorrere nuovamente ad azioni militari", ha dichiarato Merkel, lasciando ammutolita la platea. E' la prima volta dalla fine della Seconda Guerra Mondiale che un governo tedesco presenta il rischio di un conflitto armato nel cuore dell'Europa, questa volta innescato dalla  crisi migratoria in corso.

L'incessante afflusso di profughi e di migranti economici attraverso il percorso balcanico ha gia' causato gravi tensioni anche tra Germania ed Austria, ha avvisato la Merkel.  

Gli esperti del governo - ha riferito - avvertono che se la Germania chiudesse i confini innescherebbe un "effetto domino" che scatenerebbe tensioni fortissime nei paesi di transito.

"La barriera ungherese ha fatto in modo che i profughi scegliessero la via della Croazia, della Slovenia o della Romania", ha dichiarato Merkel.

A suo parere, se la Germania realizzasse una barriera simile al confine con l'Austria, i profughi si limiterebbero a cercare una nuova via d'accesso. Secondo la Cancelliera "e' compito della Germania, quale grande Stato della Ue, promuovere un modello diverso e solidale alla crisi dei profughi in Europa. Sono sicura che prima o poi ce la faremo", ha concluso Merkel. 

Tuttavia, alla fine della conferenza si ha notizia di "fibrillazioni" nei governi di Francia, Inghilterra, Austria e a Bruxelles, nei vertici della Commissione europea e della NATO. Nella notte, c'è stato un incessante scambio di telefonate tra le cancellerie dl'Europa.

E' evidente che la crisi dei migranti stia destabilizzando la Germania con l'arrivo incessante di persone dai Bakcani, un milione negli utimi tre mesi, mentre il governo Merkel non sembra in grado di risolverla, anzi. Annuncia il rischio di conflitti di eserciti alle frontiere. La situazione è molto grave, e ora che pubblicamente e personalmente Angela Merkel ha parlato di ricorso alle armi, l'opzione peggiore è arrivata sul tavolo dell'Europa.

Redazione Milano.


ANNUNCIO BOMBA DI ANGELA MERKEL: ''C'E' IL RISCHIO CONCRETO D'ARRIVARE A UNO SCONTRO MILITARE IN EUROPA'' (ALLARME!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MERKEL   EUROPA   GERMANIA   GUERRA   MILITARI   SCONTRI   ESERCITO   CONFINE   AUSTRIA   UE   BERLINO   LONDRA   PARIGI   NATO   UNGHERESE   BARRIERA   MIGRANTI   PROFUGHI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MIGRANTI: FALLITA RIUNIONE DI VERTICE DEL GOVERNO TEDESCO: L'SPD MINACCIA, LA CSU MINACCIA, LA MERKEL SEMPRE PIU' SOLA

MIGRANTI: FALLITA RIUNIONE DI VERTICE DEL GOVERNO TEDESCO: L'SPD MINACCIA, LA CSU MINACCIA, LA
Continua

 
L'ISLANDA VIA DALLA UE E FUORI DALL'EURO E' IN FORTISSIMA CRESCITA E HA MANDATO IN GALERA I BANCHIERI GANGSTER FILO-UE.

L'ISLANDA VIA DALLA UE E FUORI DALL'EURO E' IN FORTISSIMA CRESCITA E HA MANDATO IN GALERA I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!