70.677.128
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANNUNCIO BOMBA DI ANGELA MERKEL: ''C'E' IL RISCHIO CONCRETO D'ARRIVARE A UNO SCONTRO MILITARE IN EUROPA'' (ALLARME!)

martedì 3 novembre 2015

BERLINO - Con un annuncio shock, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha messo in guardia dallo scoppio di possibili scontri militari e disordini nel caso in cui la Germania decidesse di chiudere ai profughi il confine con l'Austria.

L'allarme lanciato da Angela Merkel è di una gravità estrema.

L'allarme della Cancelliera e' giunto ieri in tarda serata, durante la sua partecipazione ad una conferenza a Darmstadt: "C'e' il rischio concreto di arrivare ad uno scontro", ha avvertito Merkel.

Testuali parole.

La Cancelliera ha sottolineato le tensioni gravissime che gia' oggi attraversano la regione balcanica, trovatasi catapultata al centro della crisi migratoria europea.

"Non voglio che in quell'area si debba ricorrere nuovamente ad azioni militari", ha dichiarato Merkel, lasciando ammutolita la platea. E' la prima volta dalla fine della Seconda Guerra Mondiale che un governo tedesco presenta il rischio di un conflitto armato nel cuore dell'Europa, questa volta innescato dalla  crisi migratoria in corso.

L'incessante afflusso di profughi e di migranti economici attraverso il percorso balcanico ha gia' causato gravi tensioni anche tra Germania ed Austria, ha avvisato la Merkel.  

Gli esperti del governo - ha riferito - avvertono che se la Germania chiudesse i confini innescherebbe un "effetto domino" che scatenerebbe tensioni fortissime nei paesi di transito.

"La barriera ungherese ha fatto in modo che i profughi scegliessero la via della Croazia, della Slovenia o della Romania", ha dichiarato Merkel.

A suo parere, se la Germania realizzasse una barriera simile al confine con l'Austria, i profughi si limiterebbero a cercare una nuova via d'accesso. Secondo la Cancelliera "e' compito della Germania, quale grande Stato della Ue, promuovere un modello diverso e solidale alla crisi dei profughi in Europa. Sono sicura che prima o poi ce la faremo", ha concluso Merkel. 

Tuttavia, alla fine della conferenza si ha notizia di "fibrillazioni" nei governi di Francia, Inghilterra, Austria e a Bruxelles, nei vertici della Commissione europea e della NATO. Nella notte, c'è stato un incessante scambio di telefonate tra le cancellerie dl'Europa.

E' evidente che la crisi dei migranti stia destabilizzando la Germania con l'arrivo incessante di persone dai Bakcani, un milione negli utimi tre mesi, mentre il governo Merkel non sembra in grado di risolverla, anzi. Annuncia il rischio di conflitti di eserciti alle frontiere. La situazione è molto grave, e ora che pubblicamente e personalmente Angela Merkel ha parlato di ricorso alle armi, l'opzione peggiore è arrivata sul tavolo dell'Europa.

Redazione Milano.


ANNUNCIO BOMBA DI ANGELA MERKEL: ''C'E' IL RISCHIO CONCRETO D'ARRIVARE A UNO SCONTRO MILITARE IN EUROPA'' (ALLARME!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MERKEL   EUROPA   GERMANIA   GUERRA   MILITARI   SCONTRI   ESERCITO   CONFINE   AUSTRIA   UE   BERLINO   LONDRA   PARIGI   NATO   UNGHERESE   BARRIERA   MIGRANTI   PROFUGHI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione
Continua
 
SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri
Continua
CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino
Continua
 
ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna
Continua
FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col
Continua
 
LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MIGRANTI: FALLITA RIUNIONE DI VERTICE DEL GOVERNO TEDESCO: L'SPD MINACCIA, LA CSU MINACCIA, LA MERKEL SEMPRE PIU' SOLA

MIGRANTI: FALLITA RIUNIONE DI VERTICE DEL GOVERNO TEDESCO: L'SPD MINACCIA, LA CSU MINACCIA, LA
Continua

 
L'ISLANDA VIA DALLA UE E FUORI DALL'EURO E' IN FORTISSIMA CRESCITA E HA MANDATO IN GALERA I BANCHIERI GANGSTER FILO-UE.

L'ISLANDA VIA DALLA UE E FUORI DALL'EURO E' IN FORTISSIMA CRESCITA E HA MANDATO IN GALERA I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!