42.258.961
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MIGRANTI: FALLITA RIUNIONE DI VERTICE DEL GOVERNO TEDESCO: L'SPD MINACCIA, LA CSU MINACCIA, LA MERKEL SEMPRE PIU' SOLA

lunedì 2 novembre 2015

BERLINO - La situazione si fa sempre più confusa e tesa, dentro il governo Merkel. Normalmente in Germania  i vertici di coalizione si protraggono sino al raggiungimento di un risultato o di una posizione condivisa dai partecipanti: questo fine settimana, pero', al termine del loro incontro, i leader dei partiti della Grande coalizione tedesca Angela Merkel (Cdu), Horst Seehofer (Csu) e Sigmar Gabriel (Spd) non sono riusciti a formulare neanche la parvenza di un compromesso sulla crisi dei profughi.

Dopo due ore di incontro, Gabriel ha lasciato - polemicamente - il Cancellierato, mentre Merkel e Seehofer hanno portato avanti il colloquio per altre quattro ore, nel tentativo di giungere a una posizione comune almeno all'interno dell'Unione di centro-destra. Purtroppo, non è accaduto.

Il loro sforzo ha prodotto un vago - definito dalla stampa tedesca "fumoso" -  documento programmatico, che il quotidiano "Handelsblatt" arriva addirittura a definire "un vero e proprio gioco di equilibrismo in sei pagine".

Infatti, il documento non prevede alcun tetto massimo al numero dei profughi accolti dalla Germania, ma un generico impegno a "ridurre il numero dei migranti, dalla limitazione al ricongiungimento familiare fino alle zone di transito".

Dopo il fallimento del vertice di coalizione sulla politica di asilo, Unione e Partito socialdemocratico hanno dimostrato invece un'abilita' assai superiore nell'accusarsi reciprocamente di scarsa apertura al compromesso.

Il ministro dell'Interno della Baviera, Joachim Herrmann (Csu) ha chiesto all'Spd di approvare il progetto dell'Unione che prevede la creazione di zone di transito per i profughi: "Definirli centri di detenzione e' poco serio", ha criticato Herrmann. Ma la proposta è stata nettamente rifiutata dal socialdemocratico Spd, omologo del Pd italiano.

Il ministro della Giustizia Heiko Maas (dell'Spd) a sua volta ha chiesto invece alla Cdu/Csu di approvare la proposta dell'Spd, che apparentemente e' assai simile, almeno nella sostanza: "Con i centri di accoglienza, metteremo ordine dove ora c'e' poca chiarezza", ha dichiarato Maas all'agenzia di stampa "Dpa". Ma c'è un punto sostanziale che divide l'Spd da Cdu-Csu: mentre i cristiano-sociali li vogliono alle frontiere, in modo da espellere immediatamente chi non ha diritto d'asilo, l'Spd come il Pd renziano vuole che l'invasione avvenga, poi casomai per dare il contentino alle popolazioni esasperate da questa catastrofe, verrà fatta qualche espulsione.

Tuttavia, la Germania non è l'Italia e se il governo Merkel nella persona della stessa signora Merkel non risolverà radicalmente il disastro immigrazione, nel giro di poco cadrà. E il prossimo esecutivo sarà molto meno accondiscendete dell'attuale a far sì che la Germania venga devastata da irrefrenabili orde migratorie.

La verità è che stiamo assistendo al tramonto di Angela Merkel.

Redazione Milano.


MIGRANTI: FALLITA RIUNIONE DI VERTICE DEL GOVERNO TEDESCO: L'SPD MINACCIA, LA CSU MINACCIA, LA MERKEL SEMPRE PIU' SOLA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CANNONATA CONTRO RENZI DEL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''HA FATTO INVADERE LA UE DI MIGRANTI E LI USA PER LUCRARCI''

CANNONATA CONTRO RENZI DEL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''HA FATTO INVADERE LA UE DI MIGRANTI E
Continua

 
ANNUNCIO BOMBA DI ANGELA MERKEL: ''C'E' IL RISCHIO CONCRETO D'ARRIVARE A UNO SCONTRO MILITARE IN EUROPA'' (ALLARME!)

ANNUNCIO BOMBA DI ANGELA MERKEL: ''C'E' IL RISCHIO CONCRETO D'ARRIVARE A UNO SCONTRO MILITARE IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »