49.885.046
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CANNONATA CONTRO RENZI DEL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''HA FATTO INVADERE LA UE DI MIGRANTI E LI USA PER LUCRARCI''

lunedì 2 novembre 2015

FRANCOFORTE - Il bilancio 2016 dell'Italia - scrive l'editorialista e corrispondente dall'Italia Tobias Piller sul quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung" - e' un ottimo esempio delle doti taumaturgiche di un politico carismatico come Matteo Renzi, "non solo nella tv di Stato italiana ma anche a Bruxelles".

Parole che non devono lasciar pensare a un elogio, piuttosto a una sferzata di sarcasmo, che pubblicata dal primo e più autorevole quotidiano della Germania, non promettono nulla di buono per il presidente del Consiglio Renzi

Nella primavera 2014, chiede l'editorialista, il premier italiano "non aveva forse promesso di ridurre a zero il deficit strutturale del paese? Non aveva promesso una taglio della spesa di 32 miliardi di euro?"

Con la finanziaria del prossimo anno, il premier ha elegantemente cambiato linea, aggiunge Piller: "L'obiettivo cruciale di ridurre la mastodontica spesa improduttiva e' stato accantonato, e ora - scrive l'editorialista - il premier sta cercando di vendere un'altra visione del mondo, caratterizzata da un deficit piu' elevato e da un maggior debito pubblico".

"E queste circostanze non impediscono al premier italiano di fare dichiarazioni importanti: "Non ci lasciamo dettare la politica di bilancio dai funzionari europei". Invece del cambiamento di rotta che Renzi promette ormai da piu' di due anni, il premier italiano "non fa altro che offrire un'operazione di cosmesi superficiale" che ricorda, secondo questa autorevole firma del Frankfurter Allgemeine Zeitung, "un'era ormai passata di gestione disinvolta delle finanze pubbliche".

Inoltre, il governo Renzi ha reintrodotto il principio di aumentare quanto piu' possibile il deficit delle casse dello Stato: gli esperti del governo hanno calcolato una certa "tendenza" dello sviluppo senza alcun cambiamento legislativo. Parole come pietre.

Da vent'anni, ricorda Piller, i governi italiani fissano "obiettivi programmatici" di disavanzo sempre piu' bassi. Il governo Renzi, invece, "sta facendo l'esatto contrario": Sino a non troppo tempo fa il governo di Roma andava sbandierando per il prossimo anno un obiettivo di disavanzo dell'1,4 per cento del pil. La legge finanziaria del governo, per, ha incrementato l'obiettivo di deficit al 2,2 per cento, e "con il recente discorso del presidente della Commissione Europea Jean-Claude Jucnker, gli italiani sono stati incoraggiati ad aumentare il loro deficit al 2,4 per cento, 'grazie' anche alla crisi dei profughi".

Piller rivolge dunque al governo italiano una pesante critica proprio in materia di immigrazione: "L'Italia, accusa l'opinionista, "spinge tutti i profughi verso il Nord Europa e non pubblica alcun dato sui costi sostenuti", ma adduce proprio la crisi migratoria a "pretesto per spendere 3 miliardi in piu', da destinare non ai centri di accoglienza o agli hotspot di identificazione, ma a sgravi fiscali e alla ristrutturazione degli edifici scolastici". E non è accettabile.

Questo attacco frontale della Faz a Renzi è il segnale che a Berlino il governo Merkel ha perso la pazienza, sempre che esista ancora un governo Merkel in grado di influire sulla Commissione europea facendole bocciare la manovra italiana per il 2016.

In ogni caso, però, le accuse sono pesantissime e la più bruciante è d'aver fatto invadere l'Europa da immani orde di migranti per poi sfruttarne i benefici sul piano contabile con la Ue. Cosa per altro vera.

Redazione Milano.


CANNONATA CONTRO RENZI DEL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''HA FATTO INVADERE LA UE DI MIGRANTI E LI USA PER LUCRARCI''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
 
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGIO ELETTORALE IN FRANCIA: IL FRONT NATIONAL PRIMO PARTITO, I REPUBBLICANI DI SARKOZY SECONDO, DISASTRO A SINISTRA

SONDAGGIO ELETTORALE IN FRANCIA: IL FRONT NATIONAL PRIMO PARTITO, I REPUBBLICANI DI SARKOZY
Continua

 
MIGRANTI: FALLITA RIUNIONE DI VERTICE DEL GOVERNO TEDESCO: L'SPD MINACCIA, LA CSU MINACCIA, LA MERKEL SEMPRE PIU' SOLA

MIGRANTI: FALLITA RIUNIONE DI VERTICE DEL GOVERNO TEDESCO: L'SPD MINACCIA, LA CSU MINACCIA, LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ROMA CON L'ACQUA RAZIONATA E' UNA CAPITALE DA PAESE DEL TERZO MONDO

24 luglio - ''La Raggi e Zingaretti se ne vadano, altrimenti sia il Governo a
Continua

CALDEROLI: CHAPEAU A MACRON! A NOI GLI IMMIGRATI ALLA FRANCIA IL

24 luglio - ''Chapeau a Macron! Nel giro di un paio di mesi il presidente francese
Continua

SVIZZERA:ARMATO DI MOTOSEGA FERISCE CINQUE PERSONE DENTRO UN

24 luglio - Cinque persone ferite, due delle quali in modo grave: questo il primo
Continua

IN ALASKA E' MORTO A 20 ANNI D'ETA' UN GATTO. DOV'E' LA NOTIZIA?

24 luglio - TELKEETNA - ALASKA - Il sindaco onorario di Talkeetna, piccola cittadina
Continua

PERFINO ELSA FORNERO SBUGIARDA BOERI: ''I MIGRANTI NON RISOLVONO I

24 luglio - ''È vero che i migranti danno un contributo positivo ai conti del
Continua

SALVINI: DALLA PARTE DELL'AGENTE SOSPESO CHE HA CRITICATO LA

22 luglio - ROMA - ''Io sto con questo poliziotto! Altro che sospensione, merita in
Continua

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua
Precedenti »