44.255.132
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGIO ELETTORALE IN FRANCIA: IL FRONT NATIONAL PRIMO PARTITO, I REPUBBLICANI DI SARKOZY SECONDO, DISASTRO A SINISTRA

sabato 31 ottobre 2015

PARIGI -  A quasi cinque settimane dal primo turno in Francia delle elezioni regionali, mentre l'elettorato comincia a sintonizzarsi con l'imminenza dello scrutinio l'ultimo sondaggio delle societa' di rilevazione Tns Sofres e Onepoint, realizzato per il quotidiano "Le Figaro", mostra quali sono in questo momento i rapporti di forza tra le varie famiglie politiche: in testa alle intenzioni di voto c'e' il Front national (Fn) di Marine Le Pen.

E questa è al tempo stesso una conferma - del consenso molto ampio che raccoglie la leader Marine Le Pen, molto più ampio anche dei confini dell'elettorato di destra francese - e una novità, pensando che oggi in Francia i partiti di destra e conservatori assieme raggiungono e superano con decisione il 50% delle intenzioni di voto.

Infatti, il secondo partito premiato dai francesi  è il centrodestra guidato dai Repubblicani (ex Ump) di Nicolas Sarkozy, mentre il Partito socialsta del presidente Francois Hollande e' molto indietro ed in forte difficolta'.

Alla domanda su quale partito hanno intenzione di votare al primo turno delle elezioni regionali del 13 dicembre prossimo, il 28 per cento dei francesi intervistati nel sondaggio si sono pronunciati in favore del Fn: un punto percentuale davanti addirittura alla coalizione di centro e destra tradizionale formata dai Repubblicani con l'Udi ed il MoDem che si attesta al 27 per cento complessivo.

Molto piu' staccato nelle intenzioni di voto il Ps, con solo il 21 per cento; e ancora piu' indietro le liste dei Verdi, con l'8 per cento, e quelle del Fronte di sinistra (Fg) fermo al 6 per cento.

"Una lettura si impone", commenta il direttore dell'unita' di strategie d'opinione di della societa' TNS Sofres, Emmanuel Rivière: "In Francia ormai il tripartitismo e' ben installato. E c'e' un partito, il Fn, che gode di una forte dinamica positiva".

Il partito di Marine Le Pen tra l'altro si fa forte di un proprio elettorato che resta assai mobilitato e fidelizzato: alle elezioni regionali il 92 per cento degli elettori che avevano scelto il Fn alle presidenziali del 2012 hanno intenzione di confermare quel voto; un dato che invece cala addirittura al 62 per cento tra gli elettori di Hollande ed al 67 per cento tra quelli del suo rivale nel 2012, l'allora presidente uscente Sarkozy.

Questo ultimo aspetto delle intenzioni di voto premia in modo indiretto - perchè il sondaggio è riferito alle elezioni regionali, ma pesa sulle presidenziali dell'anno prossimo - ancora una volta Marine Le Pen, che dovesse andare alle urne di dicembre come ora è pronosticato, si troverebbe in testa già adesso nella gara decisiva per i destini di Francia e della Ue, rappresentata dall'Eliseo. 

Le elezioni presidenziali francesi tradizionalmente influiscono sull'orientamento complessivo dei responsi elettoriali d'Europa, e le vittorie delle destre ormai un po' dappertutto, l'ultima in Polonia domenica scorsa, troverebbero con Marine Le Pen presidente quel trionfo che darà la forza per veri e radicali cambiamenti attesi ormai da troppo tempo.

Redazione Milano.


SONDAGGIO ELETTORALE IN FRANCIA: IL FRONT NATIONAL PRIMO PARTITO, I REPUBBLICANI DI SARKOZY SECONDO, DISASTRO A SINISTRA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

MARINE   LE PEN   SONDAGGIO   FRONT   NATIONAL   DESTRA   FRANCIA   UE   ELEZIONI   REGIONALI   SOCIALISTI   SARKOZY   HOLLANDE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'AUSTRIA HA DECISO LA COSTRUZIONE DI UN MURO ANTI IMMIGRATI ALLA FRONTIERA CON LA SLOVENIA. LA UE NON ESISTE PIU'.

L'AUSTRIA HA DECISO LA COSTRUZIONE DI UN MURO ANTI IMMIGRATI ALLA FRONTIERA CON LA SLOVENIA. LA UE
Continua

 
CANNONATA CONTRO RENZI DEL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''HA FATTO INVADERE LA UE DI MIGRANTI E LI USA PER LUCRARCI''

CANNONATA CONTRO RENZI DEL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''HA FATTO INVADERE LA UE DI MIGRANTI E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VIOLENTE MANIFESTAZIONI IN CORSO IN SUDAFRICA CONTRO GLI IMMIGRATI

24 febbraio - Almeno 136 persone sono state arrestate in relazione alle proteste di
Continua

MALORE DEL SINDACO VIRGINIA RAGGI, RICOVERATA IN OSPEDALE A ROMA

24 febbraio - ROMA - Dopo il malore di stamani le condizioni del sindaco di Roma,
Continua

IN ARRIVO IN GRAN BRETAGNA I CORSI DI LAUREA ''INTENSIVI'' DELLA

24 febbraio - LONDRA - Sono in arrivo in Gran Bretagna corsi di laurea 'express',
Continua

IL COMMISSARIO UE MOSCOVICI: MARINE LE PEN PUO' VINCERE E DIVENTARE

24 febbraio - ''Ora dobbiamo prendere sul serio questa ipotesi''. Lo ha detto il
Continua

LEGA CONDANNATA PER AVER USATO LA PAROLA ''CLANDESTINI'' (SAREBBE

23 febbraio - MILANO - ''C'e' qualcuno che, oltre ad imporci un'immigrazione fuori
Continua

BRUTALE SCHIANTO DELLE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO: -91,1%

23 febbraio - Brusca frenata con schianto - viste le percentuali di caduta - nel 2016
Continua

PERFINO PADOAN AMMETTE CHE CI POTRANNO ESSERE ALTRE ''BREXIT'' A

23 febbraio - PARIGI - L'Europa ha la possibilita' di utilizzare la Brexit come
Continua
A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I BANANI...

A MILANO IN PIAZZA DUOMO COLLOCATE TIPICHE PIANTE LOMBARDE: I

23 febbraio - MILANO - Dopo le palme in piazza Duomo a Milano spuntano i banani...
Continua

CROLLO DELLE VENDITE AL DETTAGLIO A DICEMBRE, PEGGIO DEL 2015 (CHE

23 febbraio - Nel mese dell'anno che normalmente vede un incremento delle vendite al
Continua

8 ANNI ALL'EX PRESIDENTE DI CARIGE: TRUFFA RICICLAGGIO ASSOCIAZIONE

22 febbraio - GENOVA - Otto anni, 2 mesi e interdizione perpetua dai pubblici uffici.
Continua
Precedenti »