43.378.929
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GRANDE TRUFFA DEGLI HOT SPOT: IN ITALIA NON ESISTONO, E QUELLO DI LAMPEDUSA E' VUOTO, MAI AVVIATO. RENZI HA MENTITO.

giovedì 29 ottobre 2015

LAMPEDUSA -  Il Centro di accoglienza di Lampedusa: e' dove sono passati tutti i circa 300 mila migranti africani raccolti sui barconi a poche miglia dalla costa libica e sbarcati su quest'isola negli ultimi 2 anni, prima di essere smistati verso altre destinazioni.

Alla fine di ottobre, cioè ora, e' completamente vuoto l'impianto che dalla meta' dello scorso mese di settembre sarebbe gia' dovuto diventare il primo "hot spot" italiano: un "centro di registrazione" dei migranti nel gergo ufficiale, un "centro di selezione" che che avrebbe dovuto separare chi aveva diritto d'asilo nella Ue in quanto profugo in fuga da guerre o da calamità naturali, da chi invece è arrivato da stati che non sono colpiti da conflitti armati o da sisastri ambientali, senza visto nè permesso di soggiorno in Italia o in altra nazione Ue. Questi ultimi, sulla base delle leggi vigenti, devono essere immediatamente espulsi. 

Ebbene, alla prefettura di Agrigento (Sicilia), che ha autorita' su Lampedusa, si parla di una apertura per la meta' di novembre, "se tutto va bene"; il ministero dell'Interno italiano afferma che quattro "hot spot" saranno presto in funzione in Italia, senza tuttavia precisare alcuna data.

Rispondendo ad Angela Merkel ed a Francois Hollande, che avevano ingiunto al governo italiano di creare "al piu' presto" questi centri di prima identificazione, Matteo Renzi aveva dichiarato che non se ne sarebbe fatto niente finche' non fosse cominciata la redistribuzione negli altri paesi europei dei migranti presenti in Italia.

Nel frattanto, la collera dei cittadini italiani è aumentata ancora: le partenze sarebbero dovute avvenire al ritmo di 80 al giorno, ma alla fine di ottobre solo 90 persone hanno lasciato il paese, cittadini eritrei e siriani inviati in Finlandia ed in Svezia.

"Gli hot spot saranno completamente operativi quando la redistribuzione dei migranti sara' arrivata a pieno regime", afferma il ministro dell'Interno Angelino Alfano. "A questo ritmo", commenta il sindaco di Lampedusa Giuseppina Nicolini, "ci vorranno venti anni per selezionare i migranti".

Un'opinione condivisa dagli abitanti dell'isola: "Non cambiera' niente", si sente ripetere "Si continuera' ad accogliere i migranti e sara' sempre impossibile distinguere i rifugiati dai profughi per motivi economici; quanto poi a pensare di rimandarli nei loro paesi, e' una pia illusione".

Quindi, per essere chiari: quasi 300.000 migranti clandestini dei quali oltre il 90% non ha alcun diritto di risiedere in Italia e in Europa, rimarranno nel nostro Paese a spese dello stato, dato che il governo Renzi sta dilapidando più di 30 euro al giorno per ciascuno di loro, mentre gli italiani poveri sono abbandonati al loro miserabile destino. 

Gli "hotspot" sbandierati come la soluzione per arrestare l'invasione di africani in Italia sono una menzogna, non esistono, sono un falso del governo Renzi dato in pasto all'opinione pubblica. 

La prova di questa accusa?  Lampedusa. 

Redazione Milano


LA GRANDE TRUFFA DEGLI HOT SPOT: IN ITALIA NON ESISTONO, E QUELLO DI LAMPEDUSA E' VUOTO, MAI AVVIATO. RENZI HA MENTITO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

HOT SPOT   LAMPEDUSA   RENZI   GOVERNO   MIGRANTI   CLANDESTINI   PROFUGHI   ITALIA   UE   MERKEL   HOLLANDE   VUOTO   MENTITO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
 
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
 
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PARLAMENTO DI STRASBURGO VIETA IL BLOCCO DEI MANGIMI GENETICAMENTE MODIFICATI PER ANIMALI D'ALLEVAMENTO (TUTTI!)

IL PARLAMENTO DI STRASBURGO VIETA IL BLOCCO DEI MANGIMI GENETICAMENTE MODIFICATI PER ANIMALI
Continua

 
BANCA MARCHE - A UN PASSO DAL FALLIMENTO - MAGGIOR DISASTRO BANCARIO DA CALVI E SINDONA (CORRENTISTI PERDERANNO TUTTO)

BANCA MARCHE - A UN PASSO DAL FALLIMENTO - MAGGIOR DISASTRO BANCARIO DA CALVI E SINDONA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »