49.940.041
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GRANDE TRUFFA DEGLI HOT SPOT: IN ITALIA NON ESISTONO, E QUELLO DI LAMPEDUSA E' VUOTO, MAI AVVIATO. RENZI HA MENTITO.

giovedì 29 ottobre 2015

LAMPEDUSA -  Il Centro di accoglienza di Lampedusa: e' dove sono passati tutti i circa 300 mila migranti africani raccolti sui barconi a poche miglia dalla costa libica e sbarcati su quest'isola negli ultimi 2 anni, prima di essere smistati verso altre destinazioni.

Alla fine di ottobre, cioè ora, e' completamente vuoto l'impianto che dalla meta' dello scorso mese di settembre sarebbe gia' dovuto diventare il primo "hot spot" italiano: un "centro di registrazione" dei migranti nel gergo ufficiale, un "centro di selezione" che che avrebbe dovuto separare chi aveva diritto d'asilo nella Ue in quanto profugo in fuga da guerre o da calamità naturali, da chi invece è arrivato da stati che non sono colpiti da conflitti armati o da sisastri ambientali, senza visto nè permesso di soggiorno in Italia o in altra nazione Ue. Questi ultimi, sulla base delle leggi vigenti, devono essere immediatamente espulsi. 

Ebbene, alla prefettura di Agrigento (Sicilia), che ha autorita' su Lampedusa, si parla di una apertura per la meta' di novembre, "se tutto va bene"; il ministero dell'Interno italiano afferma che quattro "hot spot" saranno presto in funzione in Italia, senza tuttavia precisare alcuna data.

Rispondendo ad Angela Merkel ed a Francois Hollande, che avevano ingiunto al governo italiano di creare "al piu' presto" questi centri di prima identificazione, Matteo Renzi aveva dichiarato che non se ne sarebbe fatto niente finche' non fosse cominciata la redistribuzione negli altri paesi europei dei migranti presenti in Italia.

Nel frattanto, la collera dei cittadini italiani è aumentata ancora: le partenze sarebbero dovute avvenire al ritmo di 80 al giorno, ma alla fine di ottobre solo 90 persone hanno lasciato il paese, cittadini eritrei e siriani inviati in Finlandia ed in Svezia.

"Gli hot spot saranno completamente operativi quando la redistribuzione dei migranti sara' arrivata a pieno regime", afferma il ministro dell'Interno Angelino Alfano. "A questo ritmo", commenta il sindaco di Lampedusa Giuseppina Nicolini, "ci vorranno venti anni per selezionare i migranti".

Un'opinione condivisa dagli abitanti dell'isola: "Non cambiera' niente", si sente ripetere "Si continuera' ad accogliere i migranti e sara' sempre impossibile distinguere i rifugiati dai profughi per motivi economici; quanto poi a pensare di rimandarli nei loro paesi, e' una pia illusione".

Quindi, per essere chiari: quasi 300.000 migranti clandestini dei quali oltre il 90% non ha alcun diritto di risiedere in Italia e in Europa, rimarranno nel nostro Paese a spese dello stato, dato che il governo Renzi sta dilapidando più di 30 euro al giorno per ciascuno di loro, mentre gli italiani poveri sono abbandonati al loro miserabile destino. 

Gli "hotspot" sbandierati come la soluzione per arrestare l'invasione di africani in Italia sono una menzogna, non esistono, sono un falso del governo Renzi dato in pasto all'opinione pubblica. 

La prova di questa accusa?  Lampedusa. 

Redazione Milano


LA GRANDE TRUFFA DEGLI HOT SPOT: IN ITALIA NON ESISTONO, E QUELLO DI LAMPEDUSA E' VUOTO, MAI AVVIATO. RENZI HA MENTITO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

HOT SPOT   LAMPEDUSA   RENZI   GOVERNO   MIGRANTI   CLANDESTINI   PROFUGHI   ITALIA   UE   MERKEL   HOLLANDE   VUOTO   MENTITO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PARLAMENTO DI STRASBURGO VIETA IL BLOCCO DEI MANGIMI GENETICAMENTE MODIFICATI PER ANIMALI D'ALLEVAMENTO (TUTTI!)

IL PARLAMENTO DI STRASBURGO VIETA IL BLOCCO DEI MANGIMI GENETICAMENTE MODIFICATI PER ANIMALI
Continua

 
BANCA MARCHE - A UN PASSO DAL FALLIMENTO - MAGGIOR DISASTRO BANCARIO DA CALVI E SINDONA (CORRENTISTI PERDERANNO TUTTO)

BANCA MARCHE - A UN PASSO DAL FALLIMENTO - MAGGIOR DISASTRO BANCARIO DA CALVI E SINDONA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!