65.438.457
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'UNGHERIA HA BLOCCATO L'INVASIONE DI MIGRANTI, ADESSO E' LA SLOVENIA CHE STA PER ESPLODERE: CAOS, INCENDI E SCONTRI

mercoledì 21 ottobre 2015

LONDRA - La decisione del governo ungherese di costruire un muro per fermare l'afflusso di immigrati ha scatenato le ire della UE e di tanti sinistri i quali non hanno perso tempo per accusare l'esecutivo ungherese di razzismo e miopia. E ovviamente di xenofobia.

I fatti pero' dimostrano che questa decisione e' stata giusta e lungimirante.

Infatti, da quando Budapest ha chiuso anche il confine con la Croazia, dopo aver già recintato quello con la Serbia, si è registrato il minor numero di arrivi in Ungheria da più di un anno, appena 41 persone. Cifra risibile se si pensa che ormai da diversi mesi ogni giorno in Ungheria entravano fra le 4.000 e le 10.000 persone, portando il numero dei migranti totali, almeno la metà senza alcun diritto d'asilo essendo migranti economici e non profughi di guerra, per il 2015 a più di 300.000. 

Sfortunatamente pero' con la chiusura del confine il problema si è solamente spostato di qualche chilometro visto che ora è la Slovenia a subire la pressione migratoria devastante, fino al punto che migliaia di persone sono state bloccate al confine con la Croazia. Il governo di Ljubljana ha fatto sapere di non essere disponibile a fare entrare i migranti sul proprio territorio se l’Austria non garantirà la loro accoglienza. 

E la situazione in Slovenia è precipitata. Nel campo di accoglienza a Brezice i migranti, insoddisfatti della lunga attesa per il trasferimento verso l'Austria, hanno dato fuoco a 27 delle 50 tende allestite per il loro ricovero. Il flusso a Sentilj e Gornja Radgona, gli unici due valichi che l'Austria tiene aperti con la Slovenia, ha raggiunto livelli preoccupanti e nel primo pomeriggio di oggi un gruppo di circa mille ha sfondato il cordone della polizia slovena per dirigersi in modo incontrollato in Austria. Questi si sono uniti a un gruppo giunto stamane e ora, stando ai media, hanno formato una colonna di circa cinquemila persone che a piedi e senza scorta si sta dirigendo verso Graz. 

Se non è un disastro, questo, cosa sarebbe allora un disastro?

Non c'e' che dire, l'esperienza ungherese dimostra invece che costruire muri e chiudere i confini rappresentano modi efficaci per fermare l'afflusso di immigrati e chi non lo capisce come il governo sloveno e quello italiano che si ostinano a far entrare chiunque, incuranti delle conseguenze, sta gettando i rispettivi paesi nel caos.

Ovviamente i grandi mezzi di informazione italici hanno censurato queste notizie perche' vogliono tenere il popolo nell'ignoranza, ma ancora una volta noi non ci stiamo e pubblichiamo fatti che stanno accadendo esattamente mentre state leggendo questo articolo.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


L'UNGHERIA HA BLOCCATO L'INVASIONE DI MIGRANTI, ADESSO E' LA SLOVENIA CHE STA PER ESPLODERE: CAOS, INCENDI E SCONTRI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UNGHERIA   MURO   FRONTIERA   CROAZIA   SLOVENIA   ORDE   CLANDESTINI   MIGRANTI   UE   BUDAPEST   AUSTRIA   GRAZ    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo
Continua
 
LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un
Continua
CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014, EPICENTRO DELLA CRISI

CROLLATO L'INDICE DI FIDUCIA DEGLI IMPRENDITORI DELL'EUROZONA E' COME SE SI FOSSE TORNATI AL 2014,

martedì 11 dicembre 2018
LONDRA - L'indice della fiducia degli imprenditori dei paesi dell'Eurozona in questo mese di dicembre e' sceso al livello piu' basso da quattro anni: lo riportano diversi quotidiani britannici,
Continua
 
DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE  PRENDERE LA STRADA DEL FALLIMENTO''

DIE WELT: ''MACRON S'E' RIMPICCIOLITO IN UN RENZI ITALIANO. LA FRANCIA POTREBBE PRENDERE LA STRADA

martedì 11 dicembre 2018
BERLINO - Sic transit fortuna mundi, si potrebbe dire. Ma di sicuro Macron questa fucilata alle spalle non l'aveva prevista, sparata dal chi l'aveva sempre sostenuto, e cioè la Germania: "La
Continua
CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo
Continua
 
LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI PRINCIPALE DEGLI INVESTIGATORI

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI

lunedì 10 dicembre 2018
Chi e' perche' ha scatenato il panico all'interno del locale, qual era la sostanza che ha reso l'aria irrespirabile, quante erano effettivamente le presenze all'interno della sala dove si sarebbe
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IN PORTOGALLO STA PER NASCERE UN GOVERNO ANTI UE E ANTI EURO (BRUXELLES ALLARMATISSIMA)

IN PORTOGALLO STA PER NASCERE UN GOVERNO ANTI UE E ANTI EURO (BRUXELLES ALLARMATISSIMA)

 
DOMENICA POLONIA AL VOTO: LA DESTRA ''NO ISLAM NO IMMIGRATI'' SI PREPARA AL TRIONFO NELLE URNE E BRUXELLES TREMA

DOMENICA POLONIA AL VOTO: LA DESTRA ''NO ISLAM NO IMMIGRATI'' SI PREPARA AL TRIONFO NELLE URNE E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ARRESTATI DUE AFRICANI CON L'INTESTINO PIENO DI DROGA (1 HG. EROINA

12 dicembre - DOMODOSSOLA - La guardia di finanza di Domodossola, nel
Continua

IL GOVERNO SPAGNOLO VARA L'AUMENTO DEL SALARIO MINIMO (IL PIU'ALTO

12 dicembre - MADRID - Anche la Spagna, dopo la Francia con l'annuncio ufficiale di
Continua

GIORNALISTA ITALIANO FERITO IERI DAL TERRORISTA ISLAMICO A

12 dicembre - STRASBURGO - E' tra i feriti più gravi il giovane italiano rimasto
Continua

QUESTA SERA VOTO DI SFIDUCIA A THERESA MAY ALLA CAMERA DEI COMUNI

12 dicembre - LONDRA - Dopo il caos in cui è precipitato il governo britannico dopo
Continua

SALVINI: ''FARE LE PULCI ALL'ITALIA E FAR FINTA DI NIENTE CON

12 dicembre - GERUSALEMME - ''Sono ottimista sul fatto che una soluzione si trovi. Noi
Continua

MATTEO SALVINI IN VISITA UFFICIALE IN ISRAELE, DOMANI INCONTRERA'

11 dicembre - GERUSALEMME - Il vicepremier, e ministro dell'interno, Matteo Salvini e'
Continua

ISTAT: L'EXPORT ITALIANO VA BENE, ALCUNI DATI ENTUSIASMANTI: ASTI

11 dicembre - L'Istat segnala come province con le migliori ''performance'' nelle
Continua

SOFFERENZE BANCARIE - 24,3% (LO SEGNALA LA BANCA D'ITALIA)

11 dicembre - ROMA - BANCA D'ITALIA - A ottobre le sofferenze bancarie sono diminuite
Continua

GIORGETTI: ''MACRON MOSTRA CHE LA FILOSOFIA SOCIALE ITALIANA NON E'

11 dicembre - L'emergenza in Francia ''non è ''assimilabile alla situazione italiana,
Continua

GILET GIALLI, LE PAROLE DI MACRON NON FERMANO LA PROTESTA: BLOCCHI

11 dicembre - PARIGI - Continuano i blocchi dei gilet gialli in Francia malgrado gli
Continua
Precedenti »